Clicca qui per scaricare

La teoria del campo analitico e la psicoterapia psicoanalitica con la coppia
Titolo Rivista: INTERAZIONI 
Autori/Curatori: Barbara Bianchini 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 102-119 Dimensione file:  205 KB
DOI:  10.3280/INT2021-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo contributo cerco di evidenziare come il modello del campo analitico, svilup¬pato da Ferro e dalla scuola di Pavia, possa essere significativo e fecondo anche per la psi¬coterapia psicoanalitica con le coppie, proprio perché può promuovere lo sviluppo degli strumenti per pensare insieme, con lo scopo di trasformare stati protoemotivi e protosenso¬riali in qualcosa di più comprensibile, e può sviluppare la creazione di nuove narrazioni cocostruite tra i partner e l’analista. Diventa così necessario un lavoro sul "luogo" dove pensare i pensieri, sul contenitore pri-ma che sul contenuto, lavoro che assume una valenza intrinsecamente estetica. L’analista, anch’egli luogo del campo, garantisce e salvaguarda il setting e partecipa all’attività creativa riorientando la percezione e il senso della relazione.


Keywords: campo analitico, psicoterapia coppia, sviluppo degli strumenti per pensare, nar-razione, creazione, estetica.

  1. Bezoari M., Ferro A. (1997). Il sogno all’interno di una teoria del campo: aggregati funzionali e narrazioni. In Gaburri E. (a cura di), Emozione e interpretazione. Torino: Bollati Boringhieri.
  2. Bianchini B., Dallanegra L., Vitalini L. (2011). Grasping et Casting, des modalités du lien à l’intérieur d’un couple. Le Divan Familial ‒ Revue de thérapie familiale psychanalytique, 26: 115-123.
  3. Bianchini B., Scabbiolo F. (2018). L’estetica nella terapia psicoanalitica della coppia. Interazioni, 1(49): 153-168, trad. it. 2019.
  4. Bion W.R. (1962). Apprendere dall’esperienza. Roma: Armando, 1972.
  5. Britton R. (1989). The missing link: Parental sexuality in the Oedipus Complex. In Steiner J. (ed.), The Oedipus Complex Today: Clinical Implications. London: Karnac [trad. it. Il collegamento mancante: la sessualità dei genitori nel complesso edipico. In Breen D. L’enigma dell’Identità dei Generi. Roma: Borla, 2000].
  6. Civitarese G. (2008). L’intima stanza. Roma: Borla.
  7. Civitarese G., Ferro A. (2020). Vitalità e gioco in psicoanalisi. Milano: Raffaello Cortina.
  8. Eco U. (2005). Sulle spalle dei giganti. Milano: La nave di Teseo, 2017.
  9. Ferro A. (2006). Tecnica e creatività. Il lavoro analitico. Milano: Raffaello Cortina.
  10. Ferro A. (2010). Tormenti d’anime. Milano: Raffaello Cortina.
  11. Ferro A. (2014). Le viscere della mente. Milano: Raffaello Cortina.
  12. Ferro A., Mazzacane F., Varrani E. (2015). Nel gioco analitico. Sesto San Giovanni (MI): Mimesis Edizioni.
  13. Ferro A., Vender S. (2010). La terra di nessuno fra psichiatria e psicoterapia. Torino: Bollati Boringhieri.
  14. Ludlam M. (2020). Can the “internal couple” be our faithful lifelong partner? Couple and Family Psychoanalysis, 10(2): 129-142.
  15. Meltzer D. (1984). Dream-Life. The Roland Harris Educational Trust [trad. it. La vita onirica. Roma: Borla, 1989].
  16. Meltzer D. (1986). Studies in Extended Metapsychology. The Roland Harris Educational Trust [trad. it. Studi di metapsicologia allargata. Milano: Raffaello Cortina, 1987].
  17. Meltzer D. (1998). Nadia: tra aridità e speranza. In Lo Russo A., Petrilli M.E. (a cura di). Lavorando con Meltzer. Adolescenti in terapia. Roma: Armando.
  18. Meltzer D., Harris Williams M. (1988). The apprehension of beauty. The role of aesthetic conflict in development, art and violence. The Roland Harris Educational Trust, Perthire: Clunie Press [trad. it. Amore e Timore della Bellezza. Roma: Borla, 1989].
  19. Morgan M. (2001). First contacts: the therapist’s “couple state of mind” as a factor in the containment of couples seen for consultations. In Grier F. Brief encounters with couples Some Analytical Perspectives. London: Karnac [trad. it. I primi contatti: ‘lo stato mentale di coppia’ del terapeuta come fattore di contenimento di coppie incontrate in una consultazione. Brevi incontri con le coppie. Roma: Borla, 2003].
  20. Ogden T. (2015). Intuiting the truth of what’s happening: on Bion’s “Notes on memory and desire”, The Psychoanalytic Quarterly, 84(2): 285-306 [trad. it. Intuire la verità di quello che accade: a proposito di Note su memoria e desiderio di Bion. Rivista di Psicoanalisi, LXI (4): 843-864].
  21. Ruszczynski S. (1993). Psychotherapy with Couples. Theory and Practice at the Tavistock Institute of Marital Studies. London: Karnac Books.
  22. Zweig S. (1939). Das Geheimnis des künstlerischen Schaffens [trad. it. Il mistero della creazione artistica. Tesserete-CH: Pagine d’Arte, 2018].

Barbara Bianchini, in "INTERAZIONI" 2/2021, pp. 102-119, DOI:10.3280/INT2021-002007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche