Clicca qui per scaricare

Povertà, lavoro e famiglia: una riflessione introduttiva
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Marianna Filandri, Enrica Morlicchio, Emanuela Struffolino 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 161  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 27-33 Dimensione file:  165 KB
DOI:  10.3280/SL2021-161002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La povertà nonostante il lavoro rimane un problema rilevante e anzi in crescita. Ciò non è dovuto solo alle conseguenze economiche e sociali della pandemia, dal momento che tale tendenza era già chiaramente manifesta a partire dalla crisi del 2008. Da decenni milioni di famiglie in Europa (ma possiamo generalizzare ad altre aree geografiche) vivono in condizioni di povertà sebbene uno o più componenti siano di fatto parte del sistema occupazionale. Bisogna allora subito chiarire se parliamo di lavoro povero o di povertà delle famiglie di lavoratori. Questi concetti non sono solo analiticamente differenti, ma richiamano fenomeni non completamente sovrapponibili. Inoltre, essi hanno diverse implicazioni di policy. Nel saggio di introduzione alla Special Issue è analizzata la questione definitoria e sostanziale dei due lati del problema. Viene infatti argomentato come per un piano di intervento organico per contrastare la povertà da lavoro sono necessarie analisi approfondite che riconoscano la complessità del fenomeno guardando sia a bassi salari e limitata partecipazione al mercato del lavoro sia al nucleo famigliare, agli alti carichi familiari e al livello insufficiente di trasferimenti


Keywords: lavoratori poveri, povertà da lavoro, Covid-19, pandemia, mercato del lavoro

Marianna Filandri, Enrica Morlicchio, Emanuela Struffolino, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 161/2021, pp. 27-33, DOI:10.3280/SL2021-161002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche