Clicca qui per scaricare

Organizzare i servizi nei processi di welfare territoriale. L’esperienza dell’Emilia-Romagna nell’offerta di servizi ai cittadini migranti
Titolo Rivista: STUDI ORGANIZZATIVI  
Autori/Curatori: Eleonora Costantini, Luca Bonacini 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 195-220 Dimensione file:  457 KB
DOI:  10.3280/SO2021-002008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La scommessa di questo lavoro è di indagare come il sistema locale dei servizi sociali abbia reagito all’impatto dei flussi migratori, in un contesto regionale come l’Emilia-Romagna, descrivendo le principali dimensioni intorno alle quali si sono articolati i processi organizzativi nei nove comuni capoluogo. Come cioè sia avve-nuta l’integrazione tra i servizi specialistici rivolti a cittadini stranieri e il sistema dei servizi sociali generalisti. A seguito della riorganizzazione del welfare nazionale, infatti, i modi in cui i servizi si organizzano a livello territoriale è l’esito di due pro-cessi convergenti: l’integrazione tra le politiche rilevanti per il benessere dei cittadi-ni e il coordinamento dalla pluralità di attori - istituzionali e non - coinvolti o coin-volgibili nella governance di queste politiche. L’indagine copre il periodo della pro-grammazione sociale che va dal 2007 al 2017 e utilizza una base dati composta da interviste semi-strutturate a funzionari comunali e regionali (11) oltre che dai documenti amministrativi di natura progettuale e finanziaria, prodotti nell’ambito dei Paini di Zona. L’elaborazione è stata condotta utilizzando una Cluster Analy-sis sulla base di variabili ottenute attraverso la tecnica della Principal Component Analysis.


Keywords: Welfare, local governance, migration

Eleonora Costantini, Luca Bonacini, in "STUDI ORGANIZZATIVI " 2/2021, pp. 195-220, DOI:10.3280/SO2021-002008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche