Urban Regeneration and temporary re-use of the assets: assets confiscated from organized crime

Journal title SOCIOLOGIA URBANA E RURALE
Author/s Maria Vittoria Ferroni
Publishing Year 2022 Issue 2022/128 Language Italian
Pages 12 P. 71-82 File size 172 KB
DOI 10.3280/SUR2022-128007
DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation click here

Below, you can see the article first page .

If you want to buy this article in PDF format, you can do it, following the instructions to buy download credits

Anteprima articolo

FrancoAngeli is member of Publishers International Linking Association, Inc (PILA), a not-for-profit association which run the CrossRef service enabling links to and from online scholarly content.

The contribution, starting from a different conception of urban regeneration, concerns the temporary re-use of real estate properties. This re-use has the function to revitalise the degrad-ed estates, in a transitory period, until they become places to be used for other functions. Par-ticularly, the temporary re-use and social re-use of confiscated assets from the mafia has been analysed. This re-use, that in the development of the arrears of the long procedure determines a new destination, can be assigned temporarily, from the seizure phase to the local entities and in particular to the Municipality (that will manage them directly or assign them to a series of sub-jects indicated by the legislator: i.e. the youth community, voluntary organizations, recovery centres and cures for drug addicts, cooperatives).

Keywords: urban regeneration, temporary re-use, real estate properties, social re-use, confis-cated assets from the mafia, municipality

  1. Albanese A. (2002). Il principio di sussidiarietà orizzontale: autonomia sociale e compiti pubblici. Diritto pubblico, 1. DOI: 10.1438/744
  2. Amorosino S. (2020). Realizzare le rigenerazioni urbane: spunti di riflessione. Rivista giuridica di urbanistica, 1.
  3. Arena G. (2020). I custodi della bellezza. Prendersi cura dei beni comuni. Un patto per l’Italia fra cittadini e istituzioni. Milano: Touring Club Italiano.
  4. Auby J.B. (2019). La città, nuova frontiera del diritto amministrativo? Rivista giuridica di urbanistica, 1.
  5. Capriotti P. (2017). Dalle pratiche spontanee alla sistematicità del riuso temporaneo: un percorso possibile? In Fontanari E., Piperata G. (a cura di). Agenda Recycle. Proposte per reinventare la città. Bologna: Il Mulino.
  6. Cartei G., Amante E. (2018). Strumenti giuridici per la rigenerazione urbana In Passalacqua M., Fioritto A., Rusci S. (a cura di). Ri-conoscere la rigenerazione. Strumenti giuridici e tecniche urbanistiche. Santarcangelo di Romagna: Maggioli Editore.
  7. Cavallo Perin R. (2019). L’ordinamento giuridico delle città. Munus, 2. DOI: 10.26321/munus/2_2019
  8. Cortese F. (2016a). Dentro il nuovo diritto delle città. Munus, 2.
  9. Cortese F. (2016b). Che cosa sono i beni comuni? In Bombardelli M. (a cura di). Prendersi cura dei beni comuni per uscire dalla crisi. Nuove risorse e nuovi modelli di amministrazione. Napoli: Editoriale scientifica.
  10. D’Alessandro D. (2004). Sussidiarietà, solidarietà e azione amministrativa. Milano: Giuffrè editore.
  11. De Benedetto M. (2017). Rigenerazione e riuso dei beni confiscati: regole e simboli della legalità. In Di Lascio F., Giglioni F. (a cura di). La rigenerazione di beni e spazi urbani. Contributo al diritto delle città. Bologna: Il Mulino.
  12. Di Lascio F. (2017). Spazi urbani e processi di rigenerazione condivisa. In Di Lascio F., Giglioni F. (a cura di). La rigenerazione di beni e spazi urbani. Contributo al diritto delle città. Bologna: Il Mulino.
  13. Ferroni M.V. (2008). Sussidiarietà orizzontale e negoziazione urbanistica. Torino: Giappichelli.
  14. Ferroni M.V. (2017). Le forme di collaborazione per la rigenerazione di beni e spazi urbani. Nomos, 3.
  15. Galdini R. (2015). L’uso temporaneo nei processi di rigenerazione urbana. Sociologia urbana e rurale, 107. DOI: 10.3280/SUR2015-10700
  16. Giannini M.S. (1971). Basi costituzionali della proprietà privata. Politica del diritto.
  17. Giglioni F. (2017). La rigenerazione dei beni urbani di fonte comunale in particolare confronto con la funzione di gestione del territorio. In Di Lascio F., Giglioni F. (a cura di). La rigenerazione di beni e spazi urbani. Bologna: Il Mulino.
  18. Giglioni F. (2018). Le città come ordinamento giuridico. Istituzioni del Federalismo, 1.
  19. Iaione C. (2012). Città e beni comuni. In Arena G., Iaione C. (a cura di). L’Italia dei beni comuni. Roma: Carocci editore.
  20. Lefebvre H. (2014). Il diritto alla città. Verona: Ombre Corte.
  21. Mazzamuto M. (2013). Gestione e destinazione dei beni sequestrati e confiscati tra giurisdizione e amministrazione. Giurisprudenza italiana, 2(2).
  22. Manganaro F. (2021). Le procedure per il recupero sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata. In Immordino M., Gullo N. (a cura di). Diritto amministrativo e misure di prevenzione della criminalità organizzata, 81. Napoli: Editoriale Scientifica.
  23. Mazzarelli V. (2003). L’urbanistica e la pianificazione. In Cassese S. (a cura di). Trattato di diritto amministrativo. Diritto amministrativo speciale, tomo IV. Milano: Giuffrè.
  24. Piperata, G. (2019). La città oltre il Comune: nuovi scenari per l’autonomia locale. Istituzioni del Federalismo, 5.
  25. Salati, C. (2019). Beni confiscati alle mafie come beni comuni. L’amministrazione condivisa quale scenario di rigenerazione. Labsus, 4.
  26. Torelli G. (2021). Le ultime frontiere del recupero e della valorizzazione del patrimonio urbano: gli usi temporanei. Diritto amministrativo, 2.
  27. Urbani P. (2000). Urbanistica consensuale. La disciplina degli usi del territorio tra liberalizzazione, programmazione negoziata e tutele differenziate. Torino: Giappichelli.
  28. Urbani P. (2011). Urbanistica solidale. Torino: Bollati Boringhieri.

Maria Vittoria Ferroni, Rigenerazione urbana e riuso temporaneo dei beni: i beni confiscati alla criminalità organizzata in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 128/2022, pp 71-82, DOI: 10.3280/SUR2022-128007