EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES

EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES

Nuova edizione Open Access

ISSN 2240-7758 , ISSNe 2279-9605

Educational Reflective Practices/em> arises within the framework of a wide international network of university professors, consultants, and practitioners, who over the last 30 years have been using and sharing a reflective approach to the study of educational processes. The topics which the journal focuses on are: the development of reflective thinking in life and work contexts; models and logics of the educational action; educational strategies to cultivate communities of practice and to promote the organizational learning; methodologies and tools for educating critical reflectve thinking. The journal accepts two kinds of contributions: empirical investigations - preferably those adopting a qualitative approach; innovative theoretical studies which privilege multidisciplinary approaches. The journal addresses practitioners, experts, and researchers who work in the field of education within both public and private organizations. In particular, empirical investigations and theoretical studies are conceived for practitioners of education: researchers, project designers, project managers, consultants, trainers, tutors, educators.

Executive board: Loretta Fabbri (Università degli Studi di Siena); Maura Striano (Università degli Studi di Napoli Federico II), Claudio Melacarne (Università degli Studi di Siena)
Scientific technical board Michel Alhadeff-Jones (Columbia University); Francesca Bianchi (Università degli Studi di Siena); Gillie Bolton (The King’s College); Stephen D. Brookfield (Antioch University); Jean D. Clandinin (University of Alberta); Salvatore Colazzo (Università del Salento); Michael F. Connelly (University of Toronto); Michele Corsi (Università di Macerata); Antonia Cunti (Università degli Studi di Napoli "Parthenope"); Giovanna del Gobbo (Università degli Studi di Firenze); Patrizia de Mennato (Università degli Studi di Firenze); Norman K. Denzin (University of Illinois Urbana - Champaign); Loretta Fabbri (Università degli Studi di Siena); Monica Fedeli (Università di Padova); Paolo Federighi (Università degli Studi di Firenze); Laura Formenti (Università degli Studi di Milano-Bicocca); Chad Hoggan (North Carolina State University); Vanna Iori (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); Paolo Jedlowski (Università della Calabria); Farhad Khosrokhavar (Foundation Maison des Sciences de l’Homme); Marco Lazzari (Università degli Studi di Bergamo); Pierpaolo Limone (Università degli Studi di Foggia); Victoria J. Marsick (Columbia University); Claudio Melacarne (Università degli Studi di Siena); Luigina Mortari (Università di Verona); Carlo Orefice (Università degli Studi di Siena); Roberta Piazza (Università degli Studi di Catania); Massimiliano Stramaglia (Università di Macerata); Barbara Poggio (Università degli Studi di Trento); Francesca Pulvirenti (Università degli Studi di Catania); Juan Carlos Marcos Recio (Universidad Complutense de Madrid); Barbara Schneider (Michigan State University); Domenico Simeone (Università Cattolica del Sacro Cuore); Maura Striano (Università degli Studi di Napoli Federico II); Jesus Miguel Flores Vivar (Universidad Complutense de Madrid); Leonard Waks (Temple University)
Editors: Nicolina Bosco (Università degli Studi di Siena); Francesca Bracci (Università degli Studi di Firenze); Mario Giampaolo (Università degli Studi di Siena); Rubina Petruccioli (Università degli Studi di Siena); Alessandra Romano (Università degli Studi di Siena), Francesca Torlone (Università degli Studi di Siena)

For Info: Dipartimento di Scienze della formazione, Scienze umane e della comunicazione interculturale, Università degli Studi di Siena, Viale Cittadini, 33 - 52100 Arezzo - tel. 0575/926273 email: educational.reflective.practices@gmail.com

All articles published are double-blind peer reviewed

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS ; Publishers – Portico.

ANVUR scientific journal : Area 11, Area 14
Anvur class A, area: 11/D2 (Didattica, Pedagogia speciale e Ricerca educativa )area: 11/D1 (Pedagogia e storia della pedagogia)

La circolazione della rivista mira a valorizza l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, i professionisti che lavorano in ambito educativo e formativo all’interno di organizzazioni pubbliche e/o private (università, istituzioni, scuole, organizzazioni del terzo settore, aziende).

Issue 1/2022