RIVISTA ITALIANA DI COMUNICAZIONE PUBBLICA


RIVISTA ITALIANA DI COMUNICAZIONE PUBBLICA

ISSN 1591-7304 , ISSNe 1972-5124

Questa rivista non è più pubblicata da FrancoAngeli.





Riportiamo qui di seguito i sommari dei fascicoli usciti nelle annate trascorse

La rivista è indicizzata su:



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 41-42/2010 


  Stefano Rolando, Usciamo con un numero doppio in serio ritardo. Perché?
  Sergio Ristuccia, Beni comuni e azioni collettive. Strumenti per un dibattito interdisciplinare oltre l’economia classica
  Stefano Rolando, Un salto mortale virtuale
  Roberto Basso, Acque torbide
  "Sull’acqua una grande bugia"
  Gian Luca Spitella, Ne è passata di acqua sotto i ponti...
  Fabrizio De Feo, Alle prese con l’immaginazione collettiva
  Giuseppe Altamore, Ma un problema c’è: acqua bene prezioso
  Antonio Massarutto, La partita dell’acqua
  Gian Luca Spitella, Comunicare il risparmio idrico
  Claudia Lopedote, Una teoria economica per l’homo civicus
  Gabriele Carones, Federica Colonna, Le parole per dirlo. Per esempio: il bene pubblico
  Michele Bergonzi, Il convegno nazionale dell’innovazione
  Innovatori in fiera. ForumPA 2010
  Stefano Rolando, Non sprecare la crisi. La statistica come risorsa - colloquio con Enrico Giovannini
  Vincenzo Russo, Luciana Castelli, Comunicare la solidarietà
  Ludovico Fois, Le Elezioni amministrative 2010 in Sardegna
  Stefano Rolando, Riflessioni a margine di un congresso dedicato alla comunicazione pubblica in Brasile
  Paulo Nassar, Victor Aquino, L'immagine del Brasile nel mondo
  A cura di Alessandro Papini, Lo stato della comunicazione pubblica in Europa
  Schede autori


Fascicolo 40/2010 


  Giuseppe De Rita, Le 3 R del Centocinquantenario
  Stefano Rolando, Lo stato della comunicazione pubblica in Italia
  Pier Virgilio Dastoli, Eurobarometro dice: europei pessimisti L’Italia affronta la crisi con poche luci e molte ombre
  Stefano Rolando, Senza chiarezza interpretativa non c’è chiarezza comunicativa
  Verso il 150° dell’Italia Unita: tra riflessione storica e nuove ragioni di impegno condiviso. Conferenza del Presidente della Repubblica all’Accademia dei Lincei
  della Loggia Ernesto Galli, Ilvo Diamanti, Angela Pellicciari, Pro e contro. Alcuni punti di vista nel dibattito mediatico
  Claudia Lopedote, Manca un anno, regna l’incertezza
  I giovani e l’approccio alla storia della nazione.
  I dolori che ci uniscono
  Viva le Italie. E il fisco federale
  L’unica "R" che conta: quella di "responsabilità"
  Gabriele Carones, Federica Colonna, Le parole per dirlo. Per esempio Patria
  Qualità, indipendenza, digitalizzazione Contratto di servizio RAI e problemi aperti
  Forum PA 2010/1 Regole fra forma e sostanza ; Forum PA 2010/2 Fare i conti con i conti ; Forum PA 2010/3 Non sprecare la crisi ; Forum PA 2010/4 Linea Amica: oltre il call center
  Marco Stancati, All’inizio fu la "voce del padrone"
  Gian Luca Spitella, Servizi pubblici e qualità del paese
  Lorenzo Gui, Marco Gui, Stefano Karadjov, Il ruolo della committenza pubblica nei progetti di info-mobilità per il turismo
  La partecipazione politica. Rapporto ISTAT
  Fabio de Visintini, Il vento del nordest
  Note di Gabriele Carones, Federica Colonna, Massimiliano Cavallo, Toni e temi delle campagne elettorali locali (Puglia, Veneto, Campania, Lazio)
  I manifesti dei presidenti eletti
  Lorenzo Montanari, Marco Respinti, Passato e presente del movimento del "Tea Party"
  Che cosa pensano i francesi della comunicazione pubblica?
  Marie-Noelle Terrisse, Sarkozy e Berlusconi: leader simili, risultati elettorali opposti
  Roberta Bogni, Eurobarometro, un esempio da seguire
  Vincenzo Le Voci, Il Club di Venezia e la comunicazione sull’Europa ; La comunicazione di crisi fa la differenza
  Scaffale


Fascicolo 39/2010 


  Stefano Rolando, Rivista italiana di comunicazione pubblica. Nuova serie
  Post Scriptum
  Prefazione di Guido Bertolaso, Prefazione
  Stefano Rolando, Introduzione. Le dieci antinomie Una chiave interpretativa
  Alessandro Papini, Senso e output dell’esperienza
  Valeria Scarponi, Impostazione metodologica
  Sandro Polci, Per superare la crisi
  Camilla Jourdan, Marco Chiappa, Cronologia degli eventi
  Alberto Bassi, Le icone del danneggiamento
  Alberto Bassi, Chiara Cremaschini, I segni indelebili della violenza della natura
  Camilla Jourdan, I numeri del terremoto
  La comunicazione di emergenza della Protezione Civile. Intervista a Barbara Altomonte
  Chiara Bassanetti, La governance tra Stato ed Enti locali
  Daniela Vallo, "Crisi" ed "emergenza"
  Lorenzo Negri, La voce delle istituzioni
  Lorenzo Negri, Terremoto e crisi identitaria
  Ivana Di Biase, Mi tremava anche il sogno
  Intervista a Stefania Pezzopane
  Florinda La Loggia, L’organizzazione stabile dello sfollamento
  Lo stato dell’Università. Intervista al rettore Ferdinando Di Iorio
  Federica Miraudo, L'Aquila: una rapida sintesi del quadro economico
  Daniela Vallo, L’approccio classico alla materia
  Elena Merli, Coerenze
  Vincenzo Bozzi, La popolazione protagonista
  Alberto Bassi, La segnaletica dell’emergenza
  Enrico Spinelli, Analisi degli interventi normativi a sostegno dell'emergenza
  Lorenza Pellegrini, G8: riscontri mediatici
  Fabio Pasinelli, L’eco del sisma arriva a Bruxelles
  Francesca Zappia, L’iniziativa MEF-OCSE
  Dall'ictus alla città-laboratorio. Intervista a Massimo Cialente
  Il terremoto e la rete dei servizi pubblici locali. Intervista a Venanzio Gizzi
  Gianni Chiodi, Fare dell’Abruzzo un modello
  Conferenza panamericana alla George Washington University su "Crisis management e comunicazione politica"
  Scaffale


Sommari delle annate

2010   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999