Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 52 titoli

Giorgio Gosetti

Lavoro e lavori

Strumenti per comprendere il cambiamento

Come convivono genitori e figli con la flessibilità e la precarietà? Quali sono per i giovani gli aspetti più importanti nel lavoro? Quanto e come influisce oggi sulla vita delle donne l’organizzazione del lavoro? Attraverso le voci di alcuni dei più importanti studiosi in materia, il volume chiarisce le più significative dimensioni che caratterizzano oggi il lavoro.

cod. 1420.1.134

Maria Angela Polesana

Pubblicità e valori

Nuovi consumi e nuovi messaggi per una società che cambia

La grave crisi dei consumi degli ultimi anni non è stata soltanto quantitativa, ma ha interessato i desideri, i bisogni e i valori degli individui. La pubblicità, che è uno degli strumenti fondamentali della comunicazione d’impresa, ha dimostrato di veicolare in maniera efficace il nuovo sistema di valori? È una pubblicità sintonizzata con lo spirito del tempo o le sue narrazioni appartengono a un passato lontano dal presente e dal sentire che lo abita?

cod. 640.13

Emmanuel Gabellieri, Serena Meattini

Il senso del lavoro

Tra impresa e arte

Ristabilire il senso del lavoro, come manifestazione dell’essere e dell’agire umano: è questa la sfida che il presente volume intende affrontare, rivolgendo lo sguardo ad alcune espressioni concrete di imprenditorialità e a quel terreno comune che può nascere dal dialogo con l’arte, in nome di una riscoperta della profonda aspirazione alla creazione, ancora prima e ancor di più, della semplice produzione.

cod. 1073.9

Il glossario è riservato all’esposizione di alcuni dei più importanti precetti che devono caratterizzare l’essere e l’agire, eticamente orientato, dei funzionari al servizio dell’amministrazione. I lemmi raccolti contribuiscono a completare quel mosaico di concetti e valori che, se condivisi, riconosciuti e socializzati, potranno contribuire a un’utile riflessione anche sui temi della corruzione e della maladministration nell’amministrazione pubblica italiana.

cod. 320.72

Elizabeth Currid-Halkett

Una somma di piccole cose.

La teoria della classe aspirazionale

Quali sono e come si stanno autoriproducendo le nuove élites? Con uno stile brillante, numerose interviste e attente ricerche, il libro racconta l’ascesa della nuova classe “aspirazionale” (una classe dotata di un alto livello di istruzione e di capitale culturale prima ancora che di capitale economico) e il suo crescente divario rispetto alle altre classi sociali. Scelto da The Economist come Best Books 2017, è una lettura per chiunque voglia comprendere la vita delle moderne città e la loro cultura.

cod. 1802.8

Forum Ania Consumatori, Censis

Gli scenari del welfare.

Più pilastri, un solo sistema

Questo studio vuole essere un’occasione per riflettere sulle potenzialità del nuovo welfare, veicolo irrinunciabile del benessere di famiglie e comunità. Con questo obiettivo è stata elaborata una piattaforma di proposte condivise, concrete e attuabili, che mirano alla promozione di trasparenza, equità ed efficienza del sistema di welfare italiano.

cod. 2000.1484

Carlo Donolo

Affari pubblici.

Benessere individuale e felicità pubblica

Alcuni scritti editi e inediti dell’autore dedicati all’analisi della crisi e della trasformazione in corso nella sfera pubblica, nella funzione pubblica, nella fornitura di beni pubblici e nella cura dei beni comuni con particolare riguardo all’Italia, inserita nel contesto dei processi globali e dell’unificazione europea.

cod. 489.4

Antonello Canzano

L'Italia dei sindaci

Un nuovo protagonismo nella politica locale

Chi è il giovane sindaco oggi? Un parvenu oppure il rappresentante di una nuova generazione politica che si affaccia alla periferia del sistema con caratteristiche profondamente rinnovate, tali da configurare un nuovo modello di amministratore? Sicuramente è un nuovo attore politico locale, di cui il volume intende tracciare l’identikit.

cod. 1520.779

Censis

Rivedere i fondamentali della società italiana.

Un mese di sociale 2015

La riflessione del Censis “Un mese di sociale/2015” fa il punto sulle più recenti evoluzioni dell’economia italiana intesa sia come mercato per le multinazionali, sia come territorio di decollo per i tanti italiani che, orgogliosi delle loro specificità, vanno in giro per il mondo a fare impresa. In questa nuova economia apolide si rischia però di lasciare scoperta una porzione di sociale non presidiato e di far prevalere uno statalismo autoreferenziale.

cod. 139.31

Gianfranco Pala

Pierino e il lupo.

Per una critica a Sraffa dopo Marx. Ovvero come fu che Pierino S salvò il lupo marxicano dai fucili dei cacciatori epperò lo fece rinchiudere in gabbia

Questa favola economica narra del discutibile rapporto tra Sraffa e Marx. La favola critica e contrasta il tentato “scippo” del marxismo da parte della tendenza sraffiana. Le prove portate per sostenere questa critica sono numerose, e chiedono solo di essere smentite. A maggior ragione è implicitamente respinta l’emarginazione del marxismo perpetrata dal pensiero economico dominante.

cod. 2000.1434

Franco A. Fava

Le fabbriche del retail.

Analisi comparata tra industria e GDO nella web society

Questo libro intende proporre una nuova vision del commercio contemporaneo, delineando un nuovo possibile scenario di un’economia “predittiva” di beni, predisposti a misura del consumatore.

cod. 278.1.7

Fabrizio Battistelli

La fabbrica della sicurezza

Il libro – basato sui contributi di analisi di un gruppo di sociologi di consolidata esperienza sui temi della sicurezza internazionale – si propone di affrontare i nodi della produzione di sicurezza oggi in Italia. Il testo offre un bilancio sui fattori sociali e politici dell’insicurezza, e discute dei presupposti per una politica di produzione di sicurezza nella società italiana e di rassicurazione dell’opinione pubblica.

cod. 1420.1.93

Geert Hofstede, Gert Jan Hofstede

Culture e organizzazioni

Valori e strategie per operare efficacemente in contesti internazionali

Uno studio rivoluzionario su come il luogo e il contesto in cui siamo cresciuti modella il nostro modo di pensare, sentire e agire. Basato su una ricerca condotta in oltre settanta paesi in un arco di quarant’anni, esamina come si ingenera incomprensione e conflitto, invece di cooperazione.

cod. 1157.19

Bruno Grancelli

Imprese, mercati e regime amministrativo.

Le architetture del capitale in Russia

La ricostruzione dei mercati sembra essere in Russia un processo molto politico-istituzionale e poco sociale. L’aspetto più indagato della trasformazione sistemica è quello delle grandi architetture del capitale prodotte dall’intreccio di relazioni fra élite politiche ed economiche. Tali relazioni sono analizzate in questo volume con l’obiettivo di coglierne le implicazioni, ancora poco esplorate, per la formazione di imprenditorialità, la diffusione della piccola impresa e lo sviluppo locale.

cod. 1530.92

Non un altro libro sulla pubblicità, ma un libro importante sulla pubblicità, frutto del lavoro di anni (Vanni Codeluppi). L’autore si è dedicato alla comprensione di un fenomeno del quale lui stesso è stato protagonista come professionista e come docente.

cod. 640.6

Roberto Serpieri

Senza leadership: la costruzione del dirigente scolastico

Dirigenti e autonomia nella scuola italiana

A quindici anni dalla riforma dell'autonomia, i dirigenti scolastici non sembrano tanto "nuovi": le politiche che ne hanno tentato la costruzione come "soggetti", interpreti dell'autonomia con nuove competenze, hanno sostanzialmente fallito - dal primo corso-concorso voluto da Berlinguer, fino alle prove di valutazione della Gelmini.

cod. 1520.625.2

Sabrina Pomodoro

Spazi del consumo.

Shopping center, aeroporti, stazioni, temporary store e altri luoghi transitori della vita contemporanea

Un grande affresco storico e sociologico e una dettagliata mappatura delle nuove frontiere dei luoghi del consumo, arricchita da numerosi esempi e casi di attualità. Un quadro complessivo articolato e sfaccettato, che illustra le dimensioni fondanti della città e della società di oggi, all’insegna della transitorietà e della mobilità.

cod. 640.4

Antonello Canzano

Sindaci e giovani sindaci.

Dinamiche di trasformazione nella politica locale

Dagli anni ’60 ai primi anni ’90 l’immagine del sindaco ha assunto forme diverse in relazione sia ai percorsi di carriera via via tracciati che al ruolo esercitato nello specifico ambito della politica locale. Ma oggi di quale sindaco possiamo parlare? L’identikit del nuovo attore politico al vertice del potere dell’amministrazione comunale.

cod. 1520.715

Umberto Pagano

L'uomo senza tempo.

Riflessioni sociologiche sulla temporalità nell'epoca dell'accelerazione

I ritmi dell’esperienza umana hanno raggiunto oggi livelli parossistici e la percezione della mancanza di tempo è generalizzata, generando una diffusa insicurezza e incapacità di progettare il futuro. Il volume offre una serie di riflessioni sul tempo e la mancanza di tempo, invitando a un percorso tra suggestioni e rigore analitico, dalle cause alle rovinose conseguenze di questo stato di cose.

cod. 1520.710

Il volume, con l’intento di proporre una serie di approfondimenti sui principali ambiti di cambiamento del lavoro, considera alcuni fra i più significativi ambiti problematici e alcune sfide per il futuro, e si chiude con una riflessione sullo specifico contributo che la sociologia del lavoro può dare, così come ha fatto finora, all’analisi del mondo del lavoro.

cod. 1529.2.114