Valutazione - collana dell'Associazione Italiana di Valutazione - Open Access -

L’Associazione Italiana di Valutazione (AIV) ha tra i suoi obiettivi principali la diffusione della cultura della valutazione. Per realizzare la sua mission AIV produce una rivista quadrimestrale, Rassegna Italiana di Valutazione (RIV) - edita da FrancoAngeli, diretta da Mita Marra e il cui Comitato editoriale è composto da Francesco Mazzeo Rinaldi e Gabriele Tomei - e promuove una collana editoriale, che qui si presenta.

Direttore scientifico: Mauro Palumbo
Comitato scientifico editoriale: Stefano Campostrini, Domenico Patassini, Guido Pellegrini, Nicoletta Stame
La collana si prefigge la diffusione della cultura della valutazione in Italia. Si articola in tre sezioni, cui i testi sono assegnati anche sulla base del giudizio di referee anonimi:
Teoria, metodologia e ricerca comprende testi di carattere teorico e metodologico, manuali di valutazione di carattere generale o settoriale, antologie di autori italiani e stranieri.
Studi e ricerche accoglie rapporti di ricerca, selezioni di contributi a Convegni, altre opere, monografiche o antologiche, che approfondiscono la valutazione all’interno di un contesto specifico.
Strumenti ospita testi più brevi, dedicati a una tecnica o a un tema specifico, orientati all’utilizzo diretto da parte del fruitore, rivolti di norma a un pubblico di professionisti e operatori.

Comitato scientifico (della Collana e della RIV)
Maria Carmela Agodi Università di Napoli “Federico II”
Gianluca Argentin Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Giovanni Bertin Università di Venezia
Ferruccio Biolcati Rinaldi Università di Milano
Raffaele Brancati MET-Monitoraggio Economia e Territorio
Daniele Checchi Università di Milano
Costantino Cipolla Università di Bologna
Guido Corbetta Università Bocconi
Ugo De Ambrogio IRS, Milano
Bruno Dente già Politecnico di Milano
Antonio Fasanella Sapienza Università di Roma
Osvaldo Feinstein Valutatore indipendente
Kim Forss International evalutator
Dora Gambardella Università di Napoli “Federico II”
Giampietro Gobo Università di Milano
Sebastian Lemire University of California at Los Angeles, UCLA
Andrea Lippi Università di Firenze
Andrea Mairate Commissione europea - Institute for European Studies
Giuseppe Moro Università di Bari
Daniela Oliva IRS, Bologna
Katia Papazian Institut Polytechnique de Lausanne
Aline Pennisi MEF
Carlo Pennisi Università di Catania
Donatella Poliandri INVALSI
Laura Polverari University of Strathclyde, Glasgow
Claudio Radaelli University of Exeter
Emanuela Reale CNR, Roma
Maria Stella Righettini Università di Padova
Barbara Romano ASVAPP
Paolo Severati INAPP
Claudio Torrigiani Università di Genova
Giancarlo Vecchi Politecnico di Milano
Alberto Vergani Valutatore indipendente

(leggi tutto)

Brigida Blasi

Società e Università

Valutazione e Impatto Sociale

A partire da una ricostruzione della trasformazione nei rapporti fra società e università, il libro ripercorre le principali tappe della valutazione dell’impatto sociale, nel contesto della storia della valutazione dell’università e della ricerca in Italia. Nei Paesi industrializzati, la valutazione dell’impatto sociale viene introdotta sempre più spesso per supportare i processi decisionali sui finanziamenti alle università, muovendo da un concetto di trasferimento tecnologico verso un’accezione più ampia di scambio di conoscenze tra università e attori extra-accademici e impatto sociale generato.

cod. 11900.1