Nuovi strumenti per la gestione dei piani urbanistici: un'interpretazione economico-estimativa

Journal title SCIENZE REGIONALI
Author/s Ezio Micelli
Publishing Year 1 Issue 2004/2 Language Italian
Pages 20 P. File size 90 KB
DOI
DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation click here

Below, you can see the article first page

If you want to buy this article in PDF format, you can do it, following the instructions to buy download credits

Article preview

FrancoAngeli is member of Publishers International Linking Association, Inc (PILA), a not-for-profit association which run the CrossRef service enabling links to and from online scholarly content.

L’obiettivo dello scritto è di considerare sotto il profilo economico ed estimativo la natura di alcuni importanti strumenti innovativi per la gestione di piani e progetti: la perequazione urbanistica, i programmi complessi, le società di trasformazione urbana (STU) e la finanza di progetto. L’argomentazione sviluppata ha permesso di classificare in due gruppi distinti tali strumenti. La perequazione urbanistica e la programmazione complessa rappresentano dispositivi in grado di prelevare quota del plusvalore determinato dalle scelte urbanistiche allo scopo di finanziare la città pubblica. Gli strumenti delle STU e della finanza di progetto rappresentano invece dispositivi in grado di elevare l’efficacia e l’efficienza dell’azione pubblica nella fase propriamente attuativa di piani e progetti. Keywords: Perequazione urbanistica, programmi complessi, società di trasformazione urbana.

Ezio Micelli, Nuovi strumenti per la gestione dei piani urbanistici: un'interpretazione economico-estimativa in "SCIENZE REGIONALI " 2/2004, pp , DOI: