Il nuovo art. 2112 c.c. e i vincoli del diritto europeo

Journal title GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI
Author/s Marco Novella, Maria Luisa Vallauri
Publishing Year 2005 Issue 2005/106 Language Italian
Pages 27 P. File size 113 KB
DOI
DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation click here

Below, you can see the article first page

If you want to buy this article in PDF format, you can do it, following the instructions to buy download credits

Article preview

FrancoAngeli is member of Publishers International Linking Association, Inc (PILA), a not-for-profit association which run the CrossRef service enabling links to and from online scholarly content.

Gli Autori propongono una riflessione critica sulla conformità rispetto al diritto comunitario dell’attuale formulazione dell’art. 2112 c.c., nelle parti in cui disciplina i titoli giuridici del trasferimento e definisce il ramo d’azienda. L’indagine, condotta alla luce del significato ascritto dalla Corte di Giustizia delle Comunità Europee alle direttive in materia (oggi consolidate nella direttiva 2001/23), segnala come la nuove disposizioni lascino ampio spazio a cedente e cessionario nella definizione del ramo d’azienda ex art. 2112 c.c. Qualora ne risultasse compromesso il carattere inderogabile della disciplina protettiva, forti dubbi sorgerebbero circa il corretto adempimento degli obblighi di trasposizione della direttiva comunitaria nel nostro ordinamento.

Marco Novella, Maria Luisa Vallauri, Il nuovo art. 2112 c.c. e i vincoli del diritto europeo in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 106/2005, pp , DOI: