Discriminazioni tra genere e colore

A cura di: Stefania Lorenzini, Margherita Cardellini

Discriminazioni tra genere e colore

Un'analisi critica per l'impegno interculturale e antirazzista

Le riflessioni educative proposte nel volume mirano a decostruire stereotipi e pregiudizi all’origine delle diverse forme di discriminazione, di genere o di colore della pelle, e a rendere la complessità di fenomeni dai molti volti e dalle contraddittorie implicazioni per richiamare a un impegno interculturale, antirazzista e antisessista tutti coloro che sono impegnati nella produzione del sapere, nei contesti scolastici ed educativi, nella società civile nel suo insieme.

Edizione a stampa

30,00

Pagine: 236

ISBN: 9788891779502

Edizione: 1a ristampa 2022, 1a edizione 2018

Codice editore: 1115.31

Disponibilità: Discreta

Il volume, in prospettiva interdisciplinare, pone attenzione ai temi della discriminazione su base melaninica e di genere e, più in particolare, su alcuni aspetti delle discriminazioni rivolte al genere femminile e al colore scuro della pelle, il cui intreccio ha prodotto e produce discriminazioni plurime.
Il fine principale dell'opera è portare a consapevolezza le problematiche connesse alle discriminazioni rivolte a queste peculiarità umane, sviluppare confronto tra studiosi, ricercatori e soggetti per ragioni diverse interessati al tema, divulgandone la conoscenza a più livelli.
In una fase in cui sono sempre più tragicamente visibili gli effetti delle rappresentazioni, delle argomentazioni e delle azioni aggressive sessiste e razziste e in cui il dibattito pubblico si trova costretto a confrontarsi con forme di violenza diffusa e con parole che sino a non molto tempo fa costituivano tabù ("razza" e "razzismo" per esempio), riflettere su questi temi, coniugando finalità conoscitive e impegno educativo volto a favorire riconoscimento, rispetto e libera espressione delle differenze come delle somiglianze tra diversi, trova una rinnovata e imprescindibile urgenza.
Le riflessioni educative proposte dalle curatrici e dagli autori mirano a decostruire stereotipi e pregiudizi all'origine delle diverse forme di discriminazione e a rendere la complessità di fenomeni dai molti volti e dalle contraddittorie implicazioni per richiamare a un impegno interculturale, antirazzista e antisessista tutti coloro che sono impegnati nella produzione del sapere, nei contesti scolastici ed educativi, nella società civile nel suo insieme.

Stefania Lorenzini è ricercatrice in Pedagogia generale e sociale e docente di Pedagogia interculturale presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "G. M. Bertin" dell'Università di Bologna. Co-dirige la rivista Educazione Interculturale. Teorie, Ricerche, Pratiche e fa parte del Centro Studi sul Genere e l'Educazione (CSGE).

Margherita Cardellini è dottoranda in Scienze pedagogiche (Pedagogia interculturale) presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "G.M. Bertin" dell'Università di Bologna. Fa parte del Centro Studi sul Genere e l'Educazione (CSGE) e della redazione della rivista Educazione Interculturale. Teorie, Ricerche, Pratiche.

Stefania Lorenzini, Margherita Cardellini, Introduzione
Stefania Lorenzini,
Discriminazioni verso genere femminile e colore scuro della pelle: le ragioni di una scelta mirata. Una riflessione in prospettiva interculturale e antirazzista
Marta Rohani Moaied, Cinzia Albanesi, Normale o strano? I processi psicosociali alla base di stereotipi e pregiudizi
Alessandro Vaccarelli,
Il razzismo tra genere e colore della pelle: le storie del passato e l'impegno interculturale
Giovanna Campani,
Crisi migratoria, genere e nuove razzializzazioni
Ojeaku Nwabuzo,
Claudia Marà, Mappare le discriminazioni nel mondo del lavoro da una prospettiva intersezionale: le esperienze delle women of colour nei Paesi dell'Unione Europea
Vincenza Perilli,
La lingua del padrone. Pratiche di dominio e strategie di resistenza
Margherita Cardellini,
Della necessità di "Fare antirazzismo" con bambini/e di scuola primaria in una prospettiva pedagogica interculturale
Annalisa Frisina, L'altro/a razzializzato/a. Un percorso esplorativo tra i bambini della scuola primaria in Veneto
Cristina Sebastiani,
Essere bambine e bambini neri afroitaliani: una riflessione su immagine e identità
Francesca Zanutto,
Bruna Wandekoken, Geografia dei colori della pelle. Il Brasile tra classificazioni razziali e il progetto fotografico Humanae di Angélica Dass
Anna Aluffi-Pentini,
Pedagogia interculturale e pedagogia antirazzista: una sinergia necessaria
Massimiliano Fiorucci,
Pedagogia e impegno interculturale
Stefania Lorenzini,
Margherita Cardellini, Conclusioni o aperture?
Le Autrici e gli Autori.

Contributi: Cinzia Albanesi, Anna Aluffi Pentini, Giovanna Campani, Massimiliano Fiorucci, Annalisa Frisina, Claudia Marà, Ojeaku Nwabuzo, Vincenza Perilli, Marta Rohani Moaied, Cristina Sebastiani, Alessandro Vaccarelli, Bruna Wandekoken, Francesco Zanutto

Collana: La melagrana

Argomenti: Pedagogia interculturale - Strumenti per insegnanti - Strumenti per educatori - Antropologia

Livello: Textbook, strumenti didattici - Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Potrebbero interessarti anche