CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Frontiere differenze migrazioni

A cura di: Maura Marchegiani, Stefania Tusini

Frontiere differenze migrazioni

Uno sguardo interdisciplinare

Il volume nasce dall’idea di esplorare la questione migratoria da una pluralità di prospettive: dalla sociologia al diritto, dagli aspetti istituzionali a quelli antropologici, proponendo considerazioni sui concetti di frontiera, viaggio, differenza.

Pages: 126

ISBN: 9788835153566

Edizione:1a edizione 2023

Publisher code: 12000.28

Info about Open Access books

Il volume nasce dall’idea di esplorare la questione migratoria da una pluralità di prospettive, anche non strettamente accademiche. La riflessione spazia dalla sociologia al diritto, dagli aspetti istituzionali a quelli antropologici, proponendo considerazioni sui concetti di frontiera, viaggio, differenza, senza tralasciare una visuale di genere. Il risultato è un saggio composito, sfaccettato, ricco di spunti e di tematiche che si intrecciano, riflettendo la notevole complessità del fenomeno.

Maura Marchegiani è professoressa associata di Diritto internazionale all'Università per Stranieri di Perugia. Ha conseguito un Dottorato di ricerca in Diritto internazionale e dell'Unione europea all'Università di Macerata. Si è laureata all'Ateneo di Bologna. Ha svolto vari periodi di studio e di ricerca all’estero. Ha assunto la responsabilità scientifica di numerosi progetti di ricerca su temi legati all'asilo, alla protezione internazionale e alla tutela dei diritti fondamentali. È autrice di molti scritti in materia di migrazione internazionale, diritto dell'ambiente, giustizia penale internazionale, rapporti tra sistemi normativi, tutela dei diritti fondamentali, con particolare attenzione alle categorie vulnerabili.

Stefania Tusini, PhD in Metodologia della ricerca sociale e politica, è professoressa associata di Sociologia generale presso il Dipartimento di Scienze umane e sociali internazionali dell’Università per Stranieri di Perugia. Presso il medesimo Ateneo riveste l’incarico di Prorettrice per le politiche di inclusione ed è membro del collegio del Dottorato di ricerca in Scienze linguistiche, filologico-letterarie e politico-sociali. I suoi interessi di ricerca spaziano dalle riflessioni sui confini epistemologici e sulle tecniche di rilevazione e di analisi propri della ricerca sociale qualitativa e quantitativa, alle tematiche inerenti lo studio dell’inclusione, delle migrazioni, delle discriminazioni e della sicurezza.


Francesca Saladino Prefazione
Maura Marchegiani, Stefania Tusini Introduzione. Imparare dalle migrazioni: riflessioni scientifiche e progetto formativoesperienziale
Marco Aime
Elogio della differenza
Paolo Morozzo Della Rocca
Immigrazione irregolare e procedure di regolarizzazione
Pietro Bartolo
Una vita sulla frontiera
Stefania Tusini
Viaggi e approdi. Alcune considerazioni sociologiche sulla libertà di migrare
Maura Marchegiani Migrazioni, vulnerabilità, emergenze: ripensare le categorie giuridiche in tema di movimenti internazionali di persone
Carlo Colloca
L’isola di Lampedusa fra popolazioni temporanee, scenari postcoloniali e degrado urbano
Riferimenti bibliografici

Contributors: Marco Aime, Pietro Bartolo, Carlo Colloca, Paolo Morozzo Della Rocca, Francesca Saladino

Serie: Varie - Open Access

Subjects: Social work sciences

You could also be interested in