CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Lineamenti di psicologia generale

Alessandra Zanon, Mirco Zurlo

Lineamenti di psicologia generale

Il volume offre agli studiosi del settore prospettive di indagine essenziali e caratteristiche riguardanti la psicologia generale, ossia la corrente principale della ricerca scientifica sulle funzioni psicologiche di base, e si prefigge di indagare con metodologia sperimentale le funzioni mentali, la personalità, il comportamento adattivo e quello disfunzionale dell’essere umano.

Printed Edition

32.00

Pages: 242

ISBN: 9788835145912

Edition: 1a edizione 2023

Publisher code: 1240.449

Availability: Buona

Il presente volume offre agli studiosi del settore prospettive di indagine essenziali e caratteristiche riguardanti la psicologia generale, ossia la corrente principale della ricerca scientifica sulle funzioni psicologiche di base, e si prefigge di indagare con metodologia sperimentale le funzioni mentali, la personalità, il comportamento adattivo e quello disfunzionale dell'essere umano.
Il testo si rivolge in particolare agli studenti universitari e a quanti operano nel settore psico-educativo e formativo che siano interessati ad approfondire tematiche legate alla psicologia cognitiva, ai processi emozionali e motivazionali, alla devianza, ai metodi e ai modelli della ricerca psicologica, alle principali forme di comportamento dipendente e, più in generale, ai processi psicosociali che regolano l'interazione tra l'individuo e il suo ambiente.

Alessandra Zanon
, professore aggregato di Psicologia Generale e Psicologia Clinica presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, è direttore del Laboratorio di Scienze Comportamentali per la Ricerca Psico-pedagogica. È delegata dal Rettore per le Disabilità ed il Supporto Psicologico e presidente del Centro Universitario Diversamente Abili Ricerca Innovazione. È autrice di diverse monografie e articoli scientifici. Con FrancoAngeli ha già pubblicato, tra gli altri, Il colloquio clinico (2007), La comunicazione con il paziente anziano istituzionalizzato (2011), Emozioni distruttive. Genitori che uccidono (2022).

Mirco Zurlo
, psicologo, dottore in Scienze dell'Investigazione, si è formato presso il Dipartimento di Salute Mentale e delle Patologie da Dipendenza della ASL di Frosinone. Collabora con la cattedra di Psicologia Generale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Con FrancoAngeli ha già pubblicato Emozioni distruttive. Genitori che uccidono (2022), sul tema del figlicidio.

Le origini, i metodi e i modelli di ricerca della psicologia
(Dalle origini alla psicologia moderna; Metodologia della ricerca psicologica; I test psicometrici; Il colloquio psicologico; Il metodo psicoanalitico; Bibliografia)
Il funzionamento del cervello
(Struttura generale del sistema nervoso; I sistemi sensoriali cerebrali; I processi cognitivi; Bibliografia)
Motivazione ed emozione
(Processi decisionali: caratteristiche e funzioni; Motivazione ed emozione; Lo sviluppo delle emozioni; Bibliografia)
La personalità
(Paradigmi teorici; La valutazione della personalità: tra normale e patologico; Personalità e cultura; Personalità: gruppo sociale e differenze individuali; Contesto sociale e formazione della personalità; Prevenire le psicopatologie; Bibliografia)
La devianza
(La condotta deviante; I fattori di rischio; Lo sviluppo dell'antisocialità; Adolescenza e trasgressività; Classificazione dei disturbi comportamentali; Gli indicatori di disagio; Dal disagio alla devianza; La devianza: fenomeno multidimensionale; Bibliografia)
Il comportamento dipendente
(Il concetto di dipendenza; Abuso e dipendenza da sostanze; Le dipendenze affettive; Le dipendenze sessuali; La dipendenza da gioco d'azzardo; La Internet Addiction Disorder; Bibliografia)
I disturbi del comportamento alimentare
(I disturbi della nutrizione e dell'alimentazione; Anoressia nervosa; Altri modelli interpretativi; Bulimia nervosa; Il disturbo da binge-eating; Il sintomo anoressico bulimico come espressione di mancanza d'amore; Il cibo come metafora di un amore negato; Vigoressia e ortoressia; Bibliografia).

You could also be interested in