Clicca sull'argomento per vedere subito le novità degli ultimi mesi

Clicca su questa icona FEED Rss per visualizzare e sottoscrivere i FEED Rss delle novità appena pubblicate

Per vedere le novità precedenti:

Politiche e servizi sociali

In particolare evidenza

Fondazione Ismu
VENTIQUATTRESIMO RAPPORTO SULLE MIGRAZIONI 2018

pp.304, € 27,00, E-book € 19,00; Cod.907.70, Collana:ISMU Iniziative e Studi sulla Multietnicità
L’immigrazione è diventata una delle principali questioni dell’Unione europea e dei Paesi che ne fanno parte. Il Rapporto analizza gli atteggiamenti degli italiani nei confronti degli immigrati; affronta il rapporto tra Europa e immigrazione, partendo dagli esiti delle elezioni politiche in Italia e toccando alcune tematiche di grande attualità quali il dibattito su Brexit e la crisi del sistema europeo d’asilo; approfondisce alcuni aspetti fondamentali quali la trasformazione delle appartenenze religiose a fronte delle migrazioni internazionali, il fenomeno dei minori non accompagnati e l’attivazione dei corridoi umanitari.

Studi e ricerche

Enzo Mirarchi, Fabio Sbattella
ADOLESCENTI IN CONNESSIONE
Un modello flessibile di presa in carico educativa
pp.188, € 24,00, E-book € 17,00; Cod.1130.342, Collana:Politiche e servizi sociali
Il volume vuole presentare un modello di presa in carico efficace ed efficiente, rivolto a quegli adolescenti così originali che molti definiscono “difficili”, “persi” o addirittura “irrecuperabili”. Adolescenti di strada, senza casa e senza riferimenti adulti, connessi al web ma non alle reti sociali istituzionali, fortemente refrattari ai luoghi di accoglienza tradizionali, così come alle famiglie e alle figure adulte che li hanno spesso delusi.

Silvia Nanni
EDUCAZIONE DEGLI ADULTI, SVILUPPO DI COMUNITÀ, PEDAGOGICA CRITICA
Angela Zucconi e il Progetto Pilota Abruzzo
pp.140, € 18,00; Cod.940.1.16, Collana:I territori dell'educazione
A 60 anni dall’esperienza del Progetto Pilota Abruzzo, il volume prova a riflettere sull’idea di comunità, di condivisione, di “coscientizzazione”, di sviluppo individuale e collettivo a partire proprio da quella vecchia pioneristica esperienza. Il testo ci presenta quindi il lavoro di Angela Zucconi – letterata, educatrice, “attivista”, direttrice del progetto ‒ e della sua équipe, ripercorrendone la storia e il senso del suo operato, e proiettandolo così verso le più attuali problematiche affrontate dall’educazione degli adulti e dalla Learning city-community.