Il medico generico nella medicina di base
Livello
Dati
pp. 272,      1a edizione  1982   (Codice editore 1338.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820449315

Presentazione del volume

La strategia dell'intervento sanitario dei prossimi anni deve privilegiare la medicina di base o la medicina specialistica? La riforma sanitaria che ha portato nel nostro paese alla istituzione del Servizio sanitario nazionale ha sottolineato inequivocabilmente la rilevanza della prima adducendo valutazioni epidemiologiche e socio - economiche, nonché consolidati orientamenti internazionali.

Ma se si vuole far leva sulla medicina di fase, qual è la situazione In Italia di questo servizio, che ha subito nell'ambito del sistema mutualistico una sorta di "abbandono"? Dire "medicina di base" oggi nel nostro paese vuoi dire "medicina generica" e quindi "medico generico".

E' pertanto necessario dare risposta a domande fondamentali quali: chi è il medico generico, quali caratteristiche contraddistinguono i suoi pazienti, come li cura, con quali supporti.

Il volume risponde a questi interrogativi attraverso i risultati di un'indagine empirica condotta su un campione di medici generici e di suoi assistiti.

Per la prima volta in Italia l'indagine affronta il momento dell'incontro medico - paziente, attraverso il quale è stato possibile definire nei suoi tratti salienti il comportamento e le reciproche influenze dei due protagonisti.

Un volume fondamentale quindi per gli operatori attuali e futuri della medicina di base, ma anche per quanti si cimentano quotidianamente con I problemi della programmazione e della concreta organizzazione dei servizi sanitari.

Aldo Piperno Roma, 1943 e Alberto Renieri Latina, 1943 sono i coordinatori della ricerca I cui risultati sono raccolti in questo volume. A. Piperno, Ph. D. Università di Stato dell'Ohio, Usa e già ricercatore Sago, è docente di metodi e tecniche di ricerca sociale presso l'istituto di sociologia dell'Università di Napoli. A. Renieri, laureato in ingegneria, è esperto di statistica e di ricerca operativa applicata allo studio della organizzazione sanitaria.

Indice

• PREMESSA
• INTRODUZIONE
• SEZIONE 1 Il problema della ricerca
* inquadramento della ricerca sulla professione del medico generico
* ipotesi e strategia della ricerca
• SEZIONE 2 Metodologia della ricerca
* le procedure dì campionamento
* modalità di esecuzione delle rilevazioni
* dimensionamento dei campioni
* l'estrazione del campione dei medici. Caratteristiche del campione estratto

• SEZIONE 3 Profilo del medico generico e dell'attività svolta
* stato socio-demografico
* curriculum professionale
* attività svolta
* organizzazione del lavoro
* aggiornamento professionale
* partecipazione sociale e professionale
* opinioni sul rapporto medicina pubblica/medicina privata
* attività di prevenzione

• SEZIONE 4 - Profilo dell'utente
* stato socio-demografico
* stato di salute generale
* atteggiamento verso la medicina e scelta del medico
* utilizzazione dei servizi sanitari
* motivazione della visita e disturbi presentati
* il protagonismo del paziente nel rapporto col medico

• SEZIONE 5 Il comportamento diagnostico e prescrittorio del medico generico
* l'analisi del livello prescrittorio
* il comportamento in relazione alle caratteristiche del medico
* il comportamento in relazione alle caratteristiche dell'utente
* il comportamento del medico in relazione ai sintomi



* le prescrizioni farmaceutiche
* considerazioni di sintesi

• SEZIONE 6 - Considerazioni conclusive

• APPENDICE

• BIBLIOGRAFIA