Introduzione alla sociologia della salute.

Manuale per la professione infermieristica

Contributi
Veronica Agnoletti, Alessia Bertolazzi, Paola Canestrini, Rodolfo Cotichini, Laura Farneti, Ilaria Iseppato, Ewa Jagiela, Letizia Mallia, Alessia Manca, Ausilia M. Lucia Pulimeno, Gennaro Rocco, Gaetano Romigi, Alessandra Rota, Laura Sabatino, Alessandra Sannella, Daniela Santamaita
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 256,   1a ristampa 2013,    1a edizione  2011   (Codice editore 1341.1.27)

Introduzione alla sociologia della salute. Manuale per la professione infermieristica
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856832891

In breve

Il manuale – destinato a infermieri che già operano in setting assistenziali pubblici e privati e infermieri in formazione nei corsi di laurea base e nei corsi post-base – rappresenta un testo introduttivo alla sociologia della salute che, attraverso un approccio interdisciplinare, uno sguardo policentrico e un taglio divulgativo, affronta le principali tematiche concernenti il rapporto tra salute e società.

Presentazione del volume

Dopo anni di difficile decollo, la sociologia della salute si è affermata nel nostro paese come disciplina specifica dotata di ampio riconoscimento e in grado di orientare l'azione dei professionisti della salute.
Il presente manuale - destinato a infermieri che già operano in setting assistenziali pubblici e privati e infermieri in formazione nei corsi di laurea base e nei corsi post-base - rappresenta un testo introduttivo alla sociologia della salute che, attraverso un approccio interdisciplinare, uno sguardo policentrico e un taglio divulgativo, affronta le principali tematiche concernenti il rapporto tra salute e società.
Nella prima parte si analizzano i nodi cruciali della sociologia della salute e della malattia, quali il rapporto tra teoria, empiria, spendibilità; i paradigmi sociologici della salute; il corpo; il rapporto medico-paziente; le disuguaglianze di salute; la promozione del benessere; il rapporto tra immigrazione e salute; i sistemi sanitari nei paesi avanzati.
Nella seconda parte si discutono alcune questioni che riguardano da vicino la professione infermieristica, come il rapporto interprofessionale con i medici e con le altre professioni sanitarie; i cambiamenti legislativi che hanno coinvolto gli infermieri in special modo negli ultimi 20 anni; la comunicazione con il paziente; i percorsi di formazione interculturale; il ruolo dell'infermiere nell'assistenza di comunità e alla famiglia in senso esteso, l'assistenza infermieristica nelle situazioni di vulnerabilità e marginalità.
In conclusione vengono realizzate alcune riflessioni relative agli scenari di cambiamento e alle prospettive future di sviluppo per la professione infermieristica.

Linda Lombi è dottore di ricerca presso l'Università degli Studi di Bologna. Da diverso tempo svolge attività di ricerca su tematiche connesse alla promozione della salute e alla prevenzione del consumo di sostanze psicotrope. Tra le sue ultime pubblicazioni per i nostri tipi si ricorda: (a cura di, con Clemente Lanzetti e Michele Marzulli), Metodi qualitativi e quantitativi per la ricerca sociale in sanità, 2008.
Alessandro Stievano è docente di Teorie del nursing e Metodologia della ricerca in corsi di base e post base per l'Università degli studi di Roma Tor Vergata. Laureato magistrale in Scienze dell'Educazione, è esperto nei processi formativi ed autore di numerose pubblicazioni a livello nazionale ed internazionale.

Indice



Gennaro Rocco, Prefazione
Linda Lombi, Introduzione
Parte I. La sociologia della salute e della malattia
Alessia Bertolazzi, L'identità della sociologia: teoria, empiria e spendibilità
Alessandra Rota, Salute e malattia nella sociologia: principali paradigmi
Paola Canestrini, "In corpore sano?: significati e rappresentazioni dell'essere in salute
Veronica Agnoletti, Il rapporto medico-paziente e l'infermiere: nuove forma di care
Ilaria Iseppato, Le disuguaglianze di salute
Linda Lombi, Stile di vita e promozione della salute tra responsabilizzazione individuale ed empowerment sociale
Alessandra Sannella, La società multiculturale ed i nuovi bisogni di salute
Alessia Manca, I sistemi sanitari tra differenze e analogie
Parte II. La professione infermieristica nel contesto delle professioni sanitarie
Laura Sabatino, La professione medica: la società complessa ed il professionalismo
Ausilia M. Lucia Pulimeno, Le professioni sanitarie e la loro evoluzione epistemologica e formativa
Gennaro Rocco, Alessandro Stievano, La professione infermieristica nel nuovo contesto legislativo italiano
Gaetano Romigi, Il ruolo dell'infermiere nell'assistenza familiare e nelle reti comunitarie
Laura Farneti, La comunicazione interpersonale tra pazienti e infermiere
Ewa Jagiela, Percorsi di informazione interculturale per l'infermiere
Rodolfo Cotichini, Letizia Mallia, Daniela Santamaita, L'assistenza infermieristica nelle situazioni di valnerabilità e marginalità
Gennaro Rocco, Alessandro Stievano, Conclusioni. Scenari di cambiamento e prospettive future per la professione infermieristica
Glossario
Bibliografia di riferimento
Notizie sugli autori.