RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 110 titoli

Fabrizio Faggiano, Maurizio Bassi

Rapporto Prevenzione 2017.

Nuovi strumenti per una prevenzione efficace

Anche quest’anno la Fondazione Smith Kline, nell’ambito delle attività istituzionali dedicate alla propria area operativa di medicina preventiva e in collaborazione con la Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI), ha deciso di pubblicare il tradizionale Rapporto Prevenzione. Il testo presenta una prima parte dedicata alle attività dell’Osservatorio Italiano sulla Prevenzione (Oip) e una seconda relativa alle “buone pratiche in prevenzione”.

cod. 535.58

Daniela Colombini, Enrico Occhipinti

L'analisi e la gestione del rischio nel lavoro manuale ripetitivo

Manuale per l'uso del sistema OCRA per la gestione del rischio da sovraccarico biomeccanico in lavori semplici e complessi

Il metodo OCRA è il riferimento negli standard internazionali in materia di prevenzione del rischio da movimenti ripetitivi. Il volume si focalizza sulla checklist OCRA e sulle sue diverse “varianti”: la mini-checklist, la checklist classica, la checklist analitica e per compiti con cicli lunghi…

cod. 1339.19

Franco Berrino

Il cibo dell'uomo

La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze

La nuova edizione del fortunato manuale per vivere meglio e più a lungo con una dieta equilibrata. Una guida per chi diffida della pubblicità e dei nutrizionisti televisivi; per i genitori che si interrogano su quale sia l’alimentazione migliore per crescere i propri figli; per chi soffre di piccoli disturbi; per i medici che desiderano aiutare i loro assistiti; per erboristi, farmacisti e gestori di negozi biologici perché non veicolino proposte dietetiche potenzialmente nocive…

cod. 1411.78

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute della donna.

La nuova longevità: una sfida al femminile

Nonostante la maggiore longevità, le donne hanno più patologie e una salute peggiore dell’uomo, oltre a presentare una fragilità per fattori socio-economici che concorrono a marcare le differenze di genere nell’ambito dell’invecchiamento: sono più sole, meno istruite, più povere, più abusate e maltrattate. Il volume ha l’obiettivo di presentare un quadro della “nuova” longevità, che è quindi una sfida al femminile, passando attraverso gli aspetti cruciali e le maggiori criticità del fenomeno.

cod. 2000.1487

Maria Luisa Savorani

Cibologia.

Cucinare e mangiare per star bene

Il cibo e la sua manipolazione sono strumenti indispensabili per star bene e acquisire consapevolezza di sé. Il volume vuole motivare le persone in cucina alla possibilità di ritrovarsi, di stare insieme in famiglia, di migliorare le relazioni. Propone un laboratorio di cucina che può essere un luogo in cui costruire e raccontare fiabe ai bambini, in cui sviluppare apprendimenti per tutti, compresi i diversamente abili, in cui imparare la cucina dei professionisti, che a loro volta possono trovare stimoli interessanti.

cod. 1411.94

Antonio D'Andrea

I tempi dell'attesa.

Come vivono l'attesa dell'adozione il bambino, la coppia e gli operatori

cod. 1411.21

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute della donna.

Dalla salute al welfare al femminile. Libro bianco 2016

Questa quinta edizione del Libro bianco sulla salute delle donne italiane presenta un’impostazione rinnovata rispetto alle precedenti. Dopo un sintetico rapporto sui principali dati epidemiologici e sui determinanti di salute relativi alla popolazione femminile, il volume analizza le patologie e le tematiche di genere traendo spunto dal primo Manifesto sulla salute della donna presentato in Expo 2015 da Onda, in qualità di partner della società civile.

cod. 2000.1463

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

Libro bianco sulla depressione

Il volume offre una panoramica completa e aggiornata di tutti gli aspetti sociali, epidemiologici, clinico-diagnostici, preventivi, terapeutici nonché economico-assistenziali della malattia della depressione. Il testo vuole sensibilizzare le Istituzioni e tutti gli interlocutori coinvolti con l’obiettivo di giungere alla definizione di un Piano nazionale che garantisca ai pazienti l’accesso a una diagnosi precoce, ad appropriati percorsi terapeutico-assistenziali e a un’efficace rete di servizi territoriali.

cod. 2000.1441

Maurizio Bassi, Francesco Calamo-Specchia

Rapporto prevenzione 2015.

Nuovi strumenti per una prevenzione efficace

Il quinto Rapporto sulla Prevenzione affronta il tema delle “buone pratiche di prevenzione” partendo dalla definizione di un modello di identificazione e validazione delle stesse, per arrivare a pubblicarne una selezione. Gli autorevoli contributi sono tutti legati da un filo conduttore: gli interventi di prevenzione dovranno essere scelti e governati attraverso una politica programmatoria basata su dati certi ed evidenze di efficacia, trasferibilità e sostenibilità in ambiti e contesti i più ampi possibili.

cod. 535.56

Olga Menoni

Il metodo MAPO per l'analisi e la prevenzione del rischio da movimentazione dei pazienti.

Manuale pratico per la raccolta e la trattazione delle informazioni e per la gestione del rischio

Il manuale fornisce strumenti per la valutazione del rischio nelle diverse strutture e aree sanitarie e suggerimenti operativi per la sua gestione (criteri di scelta delle attrezzature, formazione, modalità e verifica, soluzioni organizzative, ecc.). Un testo per gli operatori della prevenzione, i rappresentanti dei lavoratori, i medici competenti ma anche per i direttori generali, sanitari e amministrativi che devono operare scelte sia in relazione all’allocazione delle risorse, economiche e di personale, sia per garantire una migliore qualità dell’assistenza erogata.

cod. 1339.18

Paola Terrile, Patrizia Conti

Figli che trasformano.

La nascita della relazione nella famiglia adottiva

Il volume prende le mosse dal periodo che segue l’ingresso del bambino nella famiglia adottiva per avvicinarsi ai temi e ai vissuti che maggiormente lo caratterizzano. Il primissimo incontro, i primi mesi del bimbo nel nuovo mondo, il radicamento e l’ingresso a scuola, le trasformazioni all’interno della coppia…

cod. 1305.204

Luigi Onnis, Angelo Di Gennaro

Se mio figlio ha l'asma

Il malato, la famiglia, gli interventi possibili: come uscire dal "tunnel"

cod. 1411.4

Pier Giorgio Crosignani

Il lungo viaggio della cicogna

Scritto con un linguaggio semplice, il libro affronta i principali aspetti della fertilità e fornisce risposte esaurienti alle domande più comuni. Riporta le acquisizioni più recenti e le valutazioni più accreditate di argomenti controversi: dai problemi di infertilità alle tecniche oggi disponibili di fecondazione.

cod. 1411.68

Pier Giorgio Crosignani

La contraccezione.

Quando, perché e come

Scritto con un linguaggio chiaro e semplice, il libro ha lo scopo non solo di illustrare i principali aspetti della contraccezione, ma anche di fornire risposte esaurienti alle domande più comuni, che ancora oggi le persone, giovani e meno giovani, continuano a porsi.

cod. 1411.63

Paola Caiozzo, Roberto Vaccani

Le cause organizzative del mobbing.

Se il malato fosse l'organizzazione?

Se si vogliono identificare quei fattori di rischio il cui controllo può consentire un’idonea prevenzione, bisogna individuare gli elementi organizzativi che, in un dato contesto, giocano un ruolo prioritario nel creare le condizioni che favoriscono il mobbing. Un testo per medici e psicologi del lavoro, ma anche per datori di lavoro, manager, imprenditori, direttori del personale e sindacalisti.

cod. 1339.17

Marco Mozzoni

Alzheimer.

Come diagnosticarlo precocemente con le reti neurali artificiali

L’Alzheimer è stato riconosciuto dal Consiglio dei Ministri dell’Unione una “priorità europea”. Patologia neurodegenerativa complessa e multifattoriale, la sua diagnosi risulta difficile anche al clinico più esperto. In tale ottica, il volume intende portare all’attenzione non solo dei clinici, ma anche dei non addetti ai lavori, le nuove acquisizioni della ricerca scientifica, illustrando in particolare le potenzialità dell’utilizzo delle Reti neurali artificiali nel contesto della diagnosi precoce dell’Alzheimer.

cod. 1409.4

Elvira Reale, Umberto Carbone

Il genere nel lavoro.

Valutare e prevenire i rischi lavorativi nella donna

Partendo dall’analisi della condizione lavorativa della donna, il volume giunge a una disamina dei problemi di salute-lavoro correlati dal punto di vista di genere e mette a fuoco l’impostazione medica prevalente, orientata ancora oggi, nella diagnostica e nella prevenzione, a sottovalutare le eziologie lavorative di molte patologie a prevalente impatto sulle donne.

cod. 1339.16

Renato Testi, Paolo Rizzini

La salute del respiro.

Fattori di rischio, epidemiologia, costi e impatto sociale delle malattie respiratorie nella realtà sanitaria italiana

In occasione dell’Anno del Respiro, un nuovo volume dedicato all’impatto socio-sanitario e al controllo clinico delle malattie respiratorie, in particolare tabagismo, Bpco e asma, per offrire un punto di riferimento a quanti operano con responsabilità nell’ambito della salute.

cod. 535.53

Il rischio clinico è ormai una locuzione di uso corrente e per gli studiosi è diventata una categoria analitica consolidata. Nello sfondo è presente il rapporto vivo e vitale tra salute e malattia nella concretezza del rapporto medico-paziente. Il volume propone strategie per superare diffidenze e corticircuiti comunicativi, per ricostruire, sulla base di un bene particolare quale la salute, il profilo di nuove e più feconde alleanze terapeutiche.

cod. 262.16