LIBRI DI ANGELO ROMEO

Maurizio Merico, Angelo Romeo

Sport, pratiche culturali e processi educativi

Nel tentativo di fornire un’introduzione alle principali questioni che attraversano la riflessione sociologica sullo sport, il volume indaga le modalità con cui la dimensione culturale e quella educativa si intrecciano alle pratiche motorie e sportive. Dopo aver esplorato ambiti quali wellness e fitness, il corpo e la promozione della salute, il libro esamina l’intreccio tra processi educativi formali e non formali, il ruolo dello sport come inclusione sociale, la mediatizzazione dello sport, le trasformazioni nelle pratiche di consumo, le questioni metodologiche che emergono nell’osservazione delle pratiche sportive.

cod. 1569.17

Diana Salzano, Igor Scognamiglio

Voci nel silenzio

La comunicazione al tempo del Coronavirus

Questo libro è un diario di bordo scritto da sociologi, pedagogisti e antropologi italiani e spagnoli durante il naufragio del coronavirus. Una pandemia che ha rivoluzionato anche la comunicazione, a cui ha fatto da contraltare un doloroso silenzio della vita. Pietrificati dalla nostra fragilità esistenziale, abbiamo assistito inermi al tragico corso degli eventi. Ma milioni di piccole luci, dai balconi delle case, hanno rischiarato le tenebre e tante impavide voci hanno combattuto il mutismo della morte.

cod. 1520.811

Fabio Bolzetta, Angelo Romeo

Il giornalismo fra televisione e web

Il volume approfondisce i temi che sono diventati cruciali nel dibattito sul giornalismo contemporaneo con l’avvento del web. L’utilizzo sempre più pervasivo della rete, e soprattutto la diffusione di dispositivi che consentono a tutti di filmare e poi riportare in tempo reale fatti un tempo trattati esclusivamente dai giornalisti, rende necessario riflettere tanto sugli eventi, quanto sui mutamenti mediali che si stanno verificando.

cod. 246.22

Anna Maria Curcio

Le mode oggi

Quali sono le mode di oggi? E qual è l’identità delle nuove mode? Il volume, che restituisce le analisi dell’“Osservatorio sui fenomeni di moda”, si interroga sui mutamenti sociali e culturali di cui la Moda è protagonista.

cod. 1520.769

Marco Centorrino, Angelo Romeo

Sociologia dei digital media

Uno strumento per studenti e studiosi di scienze sociali e della comunicazione per approfondire tematiche di grande attualità, senza eccessivi tecnicismi e con forti agganci a quelle teorie che sono ormai da considerarsi “classiche” nell’ambito dell’analisi sui nuovi scenari sociali.

cod. 1381.1.20

Il volume, dopo un excursus sui principali studi relativi alla relazionalità e alla complessità del comunicare, presenta una ricerca qualitativa all’interno del Social Network Facebook, focalizzata su relazioni, vita quotidiana e comunicazione sociale.

cod. 1520.708

Mariella Nocenzi, Angelo Romeo

I sociologi dimenticati

Antologia del pensiero proto sociologico italiano

Monografie, saggi e articoli dei proto sociologi, ossia di coloro che dalla seconda metà del XIX secolo e fino alla Seconda guerra mondiale hanno contribuito a proporre riflessioni, studi e insegnamenti di sociologia. L’antologia si inserisce all’interno di una riflessione che ha lo scopo di rieditare alcuni di quegli autori che, pur avendo contribuito allo sviluppo della sociologia, per questioni convenzionali non vengono annoverati tra gli studiosi fondatori.

cod. 1520.679

Marina D'Amato

La distanza sociale.

Roma: vicini da lontano

In sinergia con una più ampia ricerca sul territorio nazionale, l’indagine su Roma individua la costruzione e il vissuto quotidiano della distanza sociale. Nuove paure sono raccontate dai romani: il rischio ambientale, soprattutto in relazione alle generazioni future; il ruolo della fiducia verso l’altro; l’allontanamento dalla partecipazione politica...

cod. 1520.602.4

Le relazioni del convegno “Trasformazioni del lusso e della moda”, che si è proposto di analizzare la moda e il lusso nelle loro differenti dimensioni semantiche. Oggetto di riflessione sono tutte quelle caratteristiche della moda esasperate oggi dalla globalizzazione: velocità, superficialità, volontà di identificazione e comunicazione, consumo sociale, massificazione ed elitismo…

cod. 1520.577