LIBRI DI ELISA CECCARELLI

La ricerca ha estratto dal catalogo 31 titoli

Elisa Ceccarelli, Margherita Gallina

Tutela sociale e legale dei minorenni

Interpretazione e applicazione del diritto minorile

Il libro si propone di fornire una panoramica delle norme in materia di diritto minorile, anche con casi esemplificativi e una lettura multidisciplinare, analizzando le difficoltà e le conseguenze della loro applicazione e mostrando cosa accade nella vita e nella mente dei bambini e dei loro genitori. Il manuale si rivolge agli operatori che si occupano della tutela e della cura dei minorenni, ma può interessare anche tutti coloro che si occupano a vario titolo di bambini e ragazzi, in particolare gli insegnanti.

cod. 1130.339

Patrizia Gatti, Giuseppe Palladino

Interdisciplinarità e tutela dei minorenni

Riflessioni teoriche ed esperienze pratiche

Il volume porta avanti le riflessioni del precedente testo Bambini a rischio di ingiustizia, sottolineando quanto siano diffuse le esigenze di confronto professionale e formativo nell’area degli interventi dedicati alle famiglie e ai minori. Un libro imprescindibile per tutti gli operatori – assistenti sociali, psicologi, psicoterapeuti, avvocati, insegnanti, poliziotti, medici e per finire i giudici – che si occupano di bambini e famiglie.

cod. 1130.352

Ferdinando Galassi

Pillole di carta e celluloide.

Libri e film per curare la propria mente

Un film o un libro possono davvero aiutare a crescere, a riflettere sui nostri disagi e, quindi, a superarli. Questo volume vuole essere una guida alla lettura e alla visione delle opere più significative e “terapeutiche”.

cod. 239.232

Alessandra Pe', Antonella Ruggiu

Il giusto processo e la protezione del minore

Il volume, partendo dal nuovo testo dell’art. 111, che detta le regole del “giusto” processo nei casi riguardanti la protezione o l’affidamento dei bambini, affronta l’onnipresente dicotomia del, e nel, procedimento in cui si decide su un minore: da svolgersi in contraddittorio tra le parti, in condizioni di parità, davanti a un giudice terzo, con certezza dei tempi e secondo i canoni costituzionali di garanzia.

cod. 98.14

Dina Galli

Servizi sociali e giustizia minorile.

Il quotidiano dell'assistente sociale: tra ascolto e documentazione

Gli strumenti tipici di coloro che operano nell’ambito dei servizi sociali e, particolarmente, dell’assistente sociale: il colloquio, la visita domiciliare, la documentazione e la relazione scritta, soprattutto quella da inviarsi agli organi della giustizia. Un quadro dettagliato di tali tecniche d’analisi, che evidenzia i punti di forza e le “mancanze” che possono conseguire dal loro errato impiego.

cod. 1563.51