LIBRI DI JORGE TORRE SANTOS

Jorge Torre Santos

Senza democrazia: il caso spagnolo

ITALIA CONTEMPORANEA

Fascicolo: 278 / 2015

Il saggio propone un’analisi delle lotte operaie e della rappresentanza sindacale nella Spagna dell’ultimo franchismo. L’interesse è focalizzato non solo sulla ben nota "diversità" del caso spagnolo ma anche sui suoi elementi comuni con le dinamiche di altri paesi democratici. I sindacalisti spagnoli, ben consapevoli di tale situazione, si rivolgevano all’estero non solo alla ricerca di solidarietà ma anche di modelli sindacali; in particolare, l’Italia costituiva un rilevante punto di riferimento. Lo scambio, tuttavia, non era unidirezionale; proprio le particolarità spagnole avevano portato all’introduzione di elementi di novità nel paese iberico visti in Italia con interesse. Assieme allo sviluppo della situazione in Spagna viene quindi presentata la prospettiva dei sindacati italiani sulle vicende spagnole. Si evincono così le reciproche influenze, riguardanti in particolare la conflittualità e la rappresentanza, così come il consolidamento del cosiddetto nuovo sindacalismo.

Lorenzo Bordogna, Roberto Pedersini

Lavoro, mercato, istituzioni.

Scritti in onore di Gian Primo Cella

Un testo dedicato da colleghi e amici a Gian Primo Cella, la cui riflessione scientifica si orienta su temi come lavoro, mercato e istituzioni.

cod. 2000.1363

Maurizio Antonioli, Jorge Torre Santos

Riformisti e rivoluzionari

La Camera del lavoro di Milano dalle origini alla Grande guerra

cod. 1792.90