LIBRI DI PAOLA NARDONE

Annunziata Berrino, Carlos Larrinaga

Italia e Spagna nel turismo del secondo dopoguerra

Società, politiche, istituzioni ed economia

I saggi raccolti nel volume aprono un nuovo fronte di ricerca nella storia del turismo euro-mediterraneo e offrono ricostruzioni, analisi e riflessioni sulle vicende di due Paesi, l’Italia e la Spagna, che, tra la fine della guerra e gli anni ’50, dovettero ripensare ai propri assetti istituzionali e alle proprie politiche economico-turistiche, sotto la spinta di una domanda di balneazione marina che iniziava a manifestarsi e a strutturarsi, e che nei successivi anni ’60 era destinata a raggiungere una dimensione massificata.

cod. 1792.273

Marcello Benegiamo, Paola Nardone

L'Ansaldo dei Perrone nell'Europa orientale.

Polonia, Russia, Romania (1917-1921)

Utilizzando materiale d’archivio per lo più inedito e un’aggiornata bibliografia, gli autori si propongono di ricostruire il progetto transnazionale dei fratelli Perrone in Polonia, Russia (dove incrociò la rivoluzione bolscevica e la guerra civile) e Romania negli anni 1917-1921. Un progetto abbozzato per la prima volta dopo la pesante crisi industriale del 1907, che aveva l’obiettivo di assicurare alla loro Ansaldo un posto di rilievo nel panorama industriale dell’Italia postbellica.

cod. 1501.148

Marcello Benegiamo, Paola Nardone, Natascia Ridolfi

L’Ansaldo dei Perrone e la Romania nel primo dopoguerra

SOCIETÀ E STORIA

Fascicolo: 159 / 2018

L’articolo analizza la politica di espansione verso i paesi dell’est Europa attuata dalla Società Ansaldo di Genova alla fine del primo conflitto mondiale. Gli autori si concentrano in particolare sui progetti industriali programmati dalla dirigenza dei fratelli Perrone in Romania nel settore petrolifero, delle infrastrutture viarie (porti e ferrovie) e in quello aeronautico. Il lavoro evidenzia luci ed ombre della politica italiana e il ruolo, spesso avversativo, delle potenze industriali europee.

Annunziata Berrino, Gaetano Cerchiello

Storia del turismo.

Annale 11

L’undicesimo numero dell’Annale presenta una serie di saggi che compendiano i grandi temi che attraversano la storia del turismo dall’Ottocento al Novecento: uno spaccato sulla frode e sull’illegalità che talora condottano l’offerta di servizi agli stranieri; le condizioni delle imprese alberghiere nel Sudtirolo dopo l’annessione all’Italia; un lavoro sulla costa abruzzese e uno sul lago di Garda all’indomani del secondo conflitto mondiale; un saggio di geografia, dedicato alla Toscana; una sintesi aggiornata della vicenda del turismo spagnolo.

cod. 2000.1496

Paola Pierucci

Congiunture e dinamiche di una regione periferica.

L'Abruzzo in età moderna e contemporanea

I saggi contenuti nel volume si concentrano sull’analisi di questioni legate alla storia dell’Abruzzo tra il xvi e il xix secolo. Attraverso indagini condotte su fonti d’archivio e bibliografiche, sono state studiate tematiche di carattere storico, sociale ed economico che hanno messo in risalto le peculiarità e le dinamiche dello sviluppo dell’economia regionale, nel più ampio contesto del Mezzogiorno in età moderna e contemporanea.

cod. 1501.142

Paola Pierucci

Cinquant'anni dell'Università "G. D'Annunzio".

Storia, attualità e prospettive

Oltre a delineare gli avvenimenti storici che hanno preceduto la nascita, nel 1965, della “Libera Università Abruzzese degli Studi ‘Gabriele d’Annunzio’”, il volume analizza le implicazioni di carattere economico, sociale, culturale e urbanistico della presenza dell’Ateneo sul territorio abruzzese nel corso dei suoi cinquant’anni di vita.

cod. 2000.1458

Vittoria Ferrandino, Maria Rosaria Napolitano

Storia d'impresa e imprese storiche.

Una visione diacronica

Dopo aver messo a confronto le energie vitali, ingegnose e operose del nostro paese, e i privilegi, i favori, i protezionismi, che ne hanno inibito l’affermazione e ne hanno distorto lo sviluppo, il volume si focalizza sui fattori chiave in grado di spiegare il successo duraturo delle imprese nel tempo.

cod. 383.1.1

Il lungo, multiforme e articolato rapporto della realtà sociale ed economica dell’Abruzzo costiero con il resto della regione. Utilizzando in modo equilibrato fonti d’archivio e bibliografiche, il volume cerca di ricomporre, in un quadro unitario e interdisciplinare, la nascita e lo sviluppo di fenomeni e problemi economici, sociali, storici e geografici che nel tempo hanno caratterizzato l’Abruzzo costiero.

cod. 1792.202

Paola Nardone

Denaro e terra.

La "modernità di un latifondo ottocentesco (secc. XVII-XIX)

cod. 304.2

Il volume sostiene l’importanza delle fonti contabili per lo studio di alcuni temi della Storia Economica, in quanto fondamentali testimonianze delle attività produttive, finanziarie e assicurative, nonché della formazione e dell’evoluzione dei grandi patrimoni immobiliari, o delle attività svolte da strutture bancarie e assistenziali.

cod. 304.9