Ricerche sperimentali

Ricerche sperimentali
Direzione: Benedetto Vertecchi
Comitato scientifico internazionale: Rosalind Duhs (University College London), Colette Dufresne-Tassé (Université de Montréal), Yves Jeanneret (Université Paris-Sorbonne), Emma Nardi (Università Roma Tre), Michele Pellerey (Università Pontificia Salesiana), Clara Tornar (Università Roma Tre), Benedetto Vertecchi (Università Roma Tre), Chris Whetton (National Foundation for Educational Research, UK).

La Collana ha lo scopo di promuovere lo sviluppo della conoscenza sperimentale sull’educazione accogliendo contributi di riflessione e ricerca che si inseriscano tra i temi più attuali nel confronto internazionale.

Serie Monografie
Accoglie contributi d’insieme relativi ad aree della ricerca nelle quali gli autori siano particolarmente impegnati.

Serie Didattica museale (diretta da Emma Nardi)
Contiene contributi relativi a studi e ricerche nel campo della didattica museale e della mediazione culturale nei musei. Particolare attenzione è dedicata all’analisi delle caratteristiche del pubblico e alla valutazione della ricaduta educativa delle visite museali.

Serie Strumenti
Lo sviluppo della ricerca sperimentale richiede la disponibilità di riferimenti metodologici sui quali uniformare le diverse fasi di avanzamento dei progetti. Questa sezione della Collana Ricerche sperimentali si propone di offrire gli elementi di una cultura metodologica generalmente accreditata.

Serie Studi montessoriani (diretta da Clara Tornar)
Questa serie è dedicata all’approfondimento di temi attinenti la pedagogia montessoriana nella varietà e ricchezza degli aspetti storici, teorici e metodologici che la contraddistinguono. Sono anche proposte opere di M. Montessori di non agevole reperibilità.

Serie Progetti e ricerche
I volumi di questa serie si caratterizzano per il doppio frontespizio, uno nel recto, uno nel verso, il primo in italiano, l’altro in inglese. L’intenzione è di promuovere la diffusione oltre lo spazio linguistico italiano delle proposte e dei risultati derivanti dall’impegno nella ricerca sperimentale.

Serie Biblioteca di Cadmo
Nella ormai lunga esperienza di pubblicazione di Cadmo. Giornale Italiano di Pedagogia sperimentale. An International Journal of Educational Research sono numerosi gli apporti che configurano linee interpretative e di approfondimento che vanno oltre un interesse di breve periodo. La collana propone testi raggruppati attorno a nodi tematici.

I testi del direttore e dei membri del comitato scientifico della collana non sono sottoposti alla procedura di revisione.


Research in education
A Collection edited by
Benedetto Vertecchi
International scientific committee: Rosalind Duhs (University College London), Colette Dufresne-Tassé (Université de Montréal), Yves Jeanneret (Université Paris-Sorbonne), Emma Nardi (Università Roma Tre), Michele Pellerey (Università Pontificia Salesiana), Clara Tornar (Università Roma Tre), Benedetto Vertecchi (Università Roma Tre), Chris Whetton (National Foundation for Educational Research, UK).

This Collection aims at promoting the development of experimental knowledge on education through contributions concerning ongoing reflections and research at international level.

Section Monographies
Authors contributing to this section present studies on their specific research fields.

Section Museum education (edited by Emma Nardi)
It includes contributions on studies and research in the field of museum education and of cultural mediation in museums. Attention is paid to the analysis of visitors characteristics and to the evaluation of the effects of museum visits on education.

Section Tools
The development of educational research is based on the availability of methodological criteria making the different project steps uniform. This section of the Collection Research in education aims at proposing elements of a generally accepted methodological culture.

Section Montessori studies (edited by Clara Tornar)
This section is devoted to themes concerning Montessori pedagogy in its specific historical, theoretical and methodological aspects. It also includes works by Maria Montessori not always easy to be found.

Section Models and outcomes
Volumes belonging to this section have a double title page, one in the recto, the other in the verso, the first in Italian, the latter in English. The aim is the diffusion of proposals and results of experimental research activities beyond the Italian linguistic borders.

Section Cadmo’s Library
There are many contributions, in the long experience of Cadmo. Giornale Italiano di Pedagogia sperimentale. An International Journal of Educational Research, that offer interpretative lines and in-depth analyses beyond a short-term interest. This series offers texts clustered around specific themes.

The books published in the series are subjected to ISI-like review process. Any exceptions are indicated.

The texts of the Director and members of the Scientific Committee of the series are not subject to review process.


(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 45 titoli

Antonella Poce

Il patrimonio culturale per lo sviluppo delle competenze nella scuola primaria

Cultural Heritage and the Development of XXI Century Skills in Primary education

Il volume descrive un modello sviluppato nell’ambito del progetto europeo Erasmus Plus DICHE-Digital Innovation in Cultural Heritage Education, che mira a integrare la fruizione museale nella didattica della scuola primaria con il sostegno delle nuove tecnologie disponibili e lo sviluppo di competenze trasversali rilevanti, quali la capacità di comunicare e collaborare, essere creativi e abili pensatori critici.

cod. 1326.5.11

Maria Montessori, Clara Tornar

Psicogrammatica.

Dattiloscritto inedito revisionato, annotato e introdotto da Clara Tornar e Grazia Honegger Fresco

A lungo inedita e qui pubblicata per la prima volta, quest’opera di Maria Montessori mostra come sia possibile organizzare per i bambini un contesto d’apprendimento in grado di introdurli e guidarli in maniera affascinante e vivace all’analisi grammaticale.

cod. 1326.4.3

Rossella D'Ugo, Ira Vannini

PraDISI

La valutazione formativa delle Prassi Didattiche dell'Insegnante di Scuola dell'Infanzia: osservare per riprogettare

Il volume presenta la Scala PraDISI (Prassi Didattiche dell’Insegnante della Scuola dell’Infanzia), uno strumento di osservazione e valutazione formativa delle prassi didattiche delle maestre e dei maestri italiani dei contesti tre-sei anni.

cod. 1326.3.8

Benedetto Vertecchi

I bambini e la scrittura.

L'esperimento Nulla dies sine linea

Molti studenti incontrano una certa difficoltà nell’uso del linguaggio scritto. La crescente abitudine a usare mezzi digitali sembra difatti all’origine di una perdita della capacità di produrre i segni e di organizzarli per formare un testo. La ricerca ha voluto verificare se il passaggio dalla scrittura manuale a quella mediata da apparecchiature automatiche non comportasse perdite nella qualità delle operazioni mentali implicate e, di conseguenza, degli apprendimenti.

cod. 1326.1.19

Il libro affronta le questioni molteplici che l’opera di Maria Montessori è in grado ancora oggi di imporre ai pedagogisti, agli psicologi, agli insegnanti e agli educatori. Partendo dall’analisi dei requisiti psicologici e didattici alla base dell’approccio innovativo costruito dalla studiosa italiana, esso ne presenta i presupposti teorici, delinea gli aspetti metodologici che caratterizzano l’organizzazione dell’ambiente d’apprendimento, ne discute le possibilità applicative all’interno dei contesti attuali.

cod. 1326.4.1

Cinzia Angelini

Elementi per una educazione comprensiva.

Percorsi verso la qualità

La riflessione sugli stili di apprendimento che attraversa i vari saggi del volume è stata il punto di partenza per lo sviluppo del progetto DEAL – Digital Era Approaches to Learning/Un osservatorio sull’apprendimento nell’era digitale. L’auspicio è che la collaborazione tra esperti e la positiva contaminazione tra discipline educative possano convergere verso un punto d’arrivo comune: fornire alle giovani generazioni di allievi e studenti strumenti innovativi e diversificati, che contribuiscano ad aprire spiragli di speranza in un successo scolastico ed educativo equo e ampiamente distribuito.

cod. 1326.3.9

Maria Montessori, Clara Tornar

Dall'infanzia all'adolescenza

Questo saggio di Maria Montessori, qui proposto in una nuova edizione, oltre a costituire un classico della pedagogia, si pone come uno stimolante e quanto mai attuale riferimento per tutti coloro che intendono impegnarsi in un’azione di rinnovamento della scuola centrata sulla valorizzazione dei processi psicologici dell’allievo e sulla promozione della sua autonomia.

cod. 1326.4.4

Gabriella Agrusti, Valeria Damiani

Interdisciplinarità e individualizzazione dell'apprendimento

I risultati del progetto LIBE.

Le premesse teoriche e i risultati del progetto Libe, Supporting LifeLong Learning with Inquiry based Education, teso a favorire il passaggio tra scuola e università e a promuovere uno studio indipendente attraverso la rete nella prospettiva dell’apprendimento permanente.

cod. 1326.5.10

Antonella Poce

Verba Sequentur

Pensiero e scrittura per uno sviluppo critico delle competenze nella scuola secondaria

Il testo propone una riflessione critica sul rapporto tra conoscenze e competenze nella scuola secondaria e riferisce i risultati di un’esperienza realizzata con l’intento di trovare soluzioni coerenti per una riforma concreta che assolva ai bisogni effettivi degli allievi della scuola italiana.

cod. 1326.5.9