Hr Innovation-Aidp Associazione italiana per la direzione del personale

Il rapporto individuo-organizzazione è in fase di profondo cambiamento. I bisogni, le aspettative e i valori del soggetto sono negli ultimi anni profondamente mutati, così come le conformazioni organizzative e le dinamiche che le percorrono. Ne consegue che chi si occupa di gestione e sviluppo delle risorse umane nelle organizzazioni deve rivedere profondamente non solo la strumentazione in suo possesso ma il significato stesso della sua azione. Mai come in questo momento, infatti, la funzione HR sta riflettendo e modificando ruolo, metodi e senso del proprio agire. La globalizzazione dei mercati da un lato e lo sviluppo tecnologico dall’altro stanno sollecitando la funzione verso un suo profondo rinnovamento. Oggi più che mai la risorsa umana dev’essere posta al centro di questo cambiamento. Questo implica tenere in gran conto anche il diverso atteggiamento del soggetto di fronte al lavoro e al suo ruolo e le implicazioni di questo nuovo approccio sul versante dell’organizzazione.
L’Associazione Italiana per la Direzione del Personale da oltre mezzo secolo riunisce a titolo individuale tutti gli operatori che si occupano di gestione e sviluppo delle persone all’interno delle organizzazioni. Di fronte a uno scenario come quello descritto AIDP vuole quindi favorire il dibattito attorno a questi temi: obiettivo di questa Collana è raccogliere ed offrire le più significative idee, tendenze ed esperienze a livello nazionale ed internazionale che possano aiutare l’innovazione in atto non solo nella funzione HR ma più in generale nella gestione e nella crescita delle persone all’interno delle organizzazioni.
Il target di riferimento non è, infatti, solo quello degli operatori di settore in senso stretto ma più in generale tutti coloro che si occupano delle persone come fattore indispensabile di crescita delle imprese e, con esse, dell’intero sistema economico, sociale e civile.

(leggi tutto)

The search has found 24 titles

Libera Anna Insalata, Anita Anderson

Onboarding e socializzazione organizzativa

Modelli ed esperienze nel lavoro ibrido

Un testo importante per gli HR, per inserire le attività di onboarding all’interno di una people strategy che permetta una costante circolazione di valore: per l’individuo, per l’organizzazione e per il conteso esterno in cui questo stesso valore viene immesso.

cod. 33.24

Fondazione AIDP

Le città del lavoro

La qualità dell'occupazione parte dal territorio

Questo libro intende analizzare e valorizzare il ruolo delle opportunità occupazionali, del valore dei servizi sociali, del sistema di welfare decentrato e più in generale della qualità della vita nel territorio come parametri per la qualità del lavoro.

cod. 33.23

Riccardo Bubbio

Playthebrain© neuroscienze al lavoro

Esperienze e strumenti pratici per comprendere le dinamiche relazionali sui luoghi di lavoro

Un libro per chi vuole comprendere cosa accade oggi nel Cervello e nel nostro Corpo quando stiamo lavorando. Un testo che offre racconti, esempi e strumenti per orientarsi in questo momento di grandi cambiamenti e lavorare al meglio con sé stessi e il proprio team!

cod. 33.22

Paolo Iacci, Luca Solari

Sostenibilità e risorse umane

Strategie e indicazioni operative

Il volume introduce il lettore a un nuovo modo di leggere l’impresa e la funzione HR, oggi la più coinvolta nell’orientare le imprese verso nuovi e più alti valori di sostenibilità ambientale e sociale. Non si tratta di aggiungere alla normale attività un “pezzetto” in più, ma di modificare la strategia e tutte le differenti attività in questo senso. Un libro importante per gli HR di oggi e del futuro.

cod. 33.21

Umberto Frigelli, Paolo Carminati

Nuove Organizzazioni Esperienziali

Ridisegnare il futuro del lavoro

Partendo dal concetto di employee experience e attraverso significative case history, unite a una grande quantità di rimandi e informazioni, gli autori – un Direttore del Personale, un Consulente di Organizzazione e un Avvocato Giuslavorista – disegnano il quadro delle Nuove Organizzazioni Esperienziali. Un libro per HR e decisori aziendali per creare organizzazioni in cui si possa rimettere al centro l’esperienza positiva della persona e del suo benessere.

cod. 33.19

Paolo Iacci, Luca Solari

Purpose e leadership ibrida

Carteggio su organizzazioni, persone e società

Due tra i principali protagonisti delle risorse umane nel nostro Paese si confrontano, in questo libro, sui grandi temi aziendali che hanno caratterizzato questi ultimi tre anni, dal 2019 al 2022. Il loro carteggio appassionato, proposto in successione cronologica, affronta in maniera diretta il nuovo scenario emerso, in cui molte certezze sono crollate e i punti di riferimento si sono fatti labili.

cod. 33.18

Franco Amicucci, Gabriele Gabrielli

Oltre lo smart working

Modelli di lavoro agile e sostenibile

Questo testo ci porta a riflettere sul concetto del lavoro oggi, guidandoci verso un’applicazione completa, consapevole ed efficace del lavoro agile, visto come strumento di miglioramento delle organizzazioni e della vita lavorativa degli smart worker. Il volume raccoglie prospettive e testimonianze di chi quotidianamente esprime in azioni concrete questo nuovo modo di concepire il lavorare.

cod. 33.17

Riccardo Bubbio

Il cervello al lavoro

Neuroscienze in azienda: dalla teoria alla pratica

Questo libro testimonia il corale e intenso impegno di una Comunità Professionale nel cercare il necessario dialogo con la scienza per declinare solide indicazioni e suggerimenti per un miglior governo dell’Universo Umano nelle Organizzazioni. Un manuale per tutti coloro che lavorano con le Persone, per le Persone; un testo che fornisce nuovi strumenti immediatamente applicabili e corredati di esempi e di guide pratiche per lavorare meglio con sé stessi e con il proprio team!

cod. 33.16

Andrea Notarnicola Cociani

Global inclusion 2030

Crescere valorizzando le differenze: un nuovo modello di leadership

Le imprese possono offrire un contributo vitale per una rinascita e un’eguaglianza nuova e sostanziale nelle opportunità di espressione del talento. Ma per governare la complessità dobbiamo adottare nuovi processi: da una formazione centrata sulle emozioni al ridisegno dell’esperienza delle persone in azienda, dalla revisione della stessa identità organizzativa alla mobilitazione della società.

cod. 33.15

Andrea Martone, Massimo Ramponi

Virtual team

Nuove sfide manageriali fra libertà e regole

Uno degli strumenti cruciali dello smart working sono i virtual team, un modello di interazione tra persone distanti che interagiscono per realizzare un obiettivo comune. Il libro si propone di sondare le condizioni di efficacia e di efficienza nella gestione dei gruppi di lavoro virtuali. Come si crea un team virtuale efficiente? Quale modello di leadership deve avere? Come si definiscono gli obiettivi e come si misurano i risultati?

cod. 33.14