Libri di Programmazione e sviluppo del software

La ricerca ha estratto dal catalogo 16 titoli

Pierluigi Crescenzi

Gocce di Java

Un'introduzione alla programmazione procedurale ed orientata agli oggetti

Un testo per chiunque intenda conoscere la programmazione in Java e non abbia alcuna nozione preliminare, se non quelle fornite dalla scuola superiore. L’obiettivo è di familiarizzare con quelle nozioni di base necessarie per scrivere programmi non troppo complessi oppure per affrontare lo studio del linguaggio a un livello più alto con l’eventuale ausilio di altri manuali.

cod. 1385.12

Guido Galdini

Il gancio e la luce

Come sopravvivere a quarant'anni di informatica

Guido Galdini, come molti nati negli anni ’50-’60 del secolo scorso, ha vissuto sulla propria pelle l’evoluzione dell’informatica, la scienza nuova che si occupava di mettere a disposizione delle aziende la meccanizzazione delle informazioni. Il libro riporta le sensazioni evolute in 40 anni di esperienze informatiche, tracce di repulsione da parte degli utenti e di frustrazioni da parte degli sviluppatori. L’autore riempie di episodi comici e di autoironia una storia, una vita professionale, che ha portato a risultati importanti per l’azienda alla quale ha dedicato la sua carriera.

cod. 1490.78

Massimiliano Veronesi

Regolazione PID

Tecniche di taratura, schemi di controllo, valutazione delle prestazioni

Questo volume presenta i fondamenti teorici dell’algoritmo PID (Proporzionale-Integrale-Derivativo) e le sue principali applicazioni pratiche, riferendosi principalmente al controllo dei processi continui. Vengono analizzate nel dettaglio le diverse varianti dell’algoritmo e le differenti tecniche di taratura dei parametri con l’ausilio di numerose simulazioni al calcolatore. Infine, vengono presentate le più tipiche applicazioni nelle quali esso figura spesso come componente di un’architettura di controllo più complessa (controllo di rapporto, controllo in cascata, controllo adattativo, disaccoppiamento, compensazione dei ritardi).

cod. 720.78.1

Partendo dall’analisi del software come sistema complesso, l’autore percorre molte attuali strade di ricerca avanzata, per cercare una definizione logico-matematica del limite umano all’organizzazione della complessità e investigare gli effetti del condizionamento dovuto alla regolamentazione sull’evoluzione naturale dei sistemi complessi.

cod. 2000.1457

Questa nuova edizione del volume presenta temi che costituiscono una parte essenziale della preparazione di uno specialista informatico. La loro trattazione si può svolgere in un unico corso, o anche in più corsi universitari di informatica, ingegneria informatica o matematica, nell’ambito sia della laurea triennale che della laurea magistrale.

cod. 1385.11

Una banca che commissiona un sistema-software impone, al produttore, un requisito di affidabilità e fissa una penale per il mancato rispetto di questo. Una casa automobilistica che commissiona un sistema-software, oltre che l’affidabilità, impone un requisito di safety, cioè di sicurezza. Ma come deve operare il produttore di un sistema-software perché, alla consegna, il sistema non infranga il requisito di affidabilità e, ancor più, quello di safety?

cod. 720.85