Per vedere le novità precedenti:

Sociologia

Textbook e strumenti didattici

Fiammetta Pilozzi, Manuel Torresan
LA COMUNICAZIONE VISIVA PER LA SALUTE Wayfinding, pittogrammi e health literacy nello spazio ospedaliero
pp.188, € 18,00, E-book € 13,00; Cod.1520.791, Collana: Sociologia
Un luogo ad alto tasso di criticità emotiva come l’ospedale necessita di un sistema per il wayfinding in grado di rendere lo spazio velocemente interpretabile e “familiarizzabile”. Il volume mostra come studiare, progettare e implementare un sistema di comunicazione visiva in un ospedale significhi interpellare approcci scientifici e competenze eterogenei. Lo studio illustra quindi il nuovo set di pittogrammi per la comunicazione sanitaria L’Isola dei pittogrammi, primo insieme open source di figure la cui comprensibilità è stata testata nel contesto culturale (e multiculturale) italiano.

Studi e ricerche

Guido Giarelli, Sebastiano Porcu
LONG-TERM CARE E NON-AUTOSUFFICIENZA Questioni teoriche, metodologiche e politico-organizzative
pp.230, € 31,00, E-book € 22,00; Cod.113.3, Collana: Benessere tecnologia società
Il volume vuole trarre un bilancio e svolgere un’analisi delle principali criticità delle politiche di Long Term Care, offrendo al contempo una rassegna di esperienze positive in atto e di possibili percorsi innovativi entro il complesso delle politiche e dei servizi di Long Term Care nel nostro Paese.

Stefania Leone
GIOVANI Identità, linguaggi e spazio pubblico digitale
pp.132, € 16,00, E-book € 11,00; Cod.1391.2.6, Collana: Scienze umane e società
Il volume vuole mostrare alcuni tratti rilevanti dello scenario italiano sui temi che contraddistinguono la fascia giovanile tra i 18 e i 35 anni, ovvero i millennials e, per i più giovani di questo range, la generazione Zeta. Dopo aver delineato i profili identitari dei giovani, il testo approfondisce varie sfere di espressione, dal linguaggio nella comunicazione web e social alla frequentazione degli spazi digitali e alle forme di consumo online.

Domenico Guzzo
DA "NON GARANTITI" A PRECARI Il movimento del '77 e la crisi del lavoro nell'Italia post-fordista
pp.256, € 31,00, E-book € 22,00; Cod.1529.2.139, Collana: Sociologia del lavoro
Con un inedito e fertile approccio interdisciplinare, che spazia dalla storia contemporanea alla sociologia, passando per la filosofia politica, la critica artistica, gli studi giuridici, l’analisi dei processi produttivi e finanziari, il volume ricostruisce la dialettica fra il rapido consumarsi del “movimento ’77” e l’affermarsi della precarietà lavorativa nell’Italia del post-miracolo economico.

Giuseppe Luciano
STORIA DI UN MANICOMIO ITALIANO Dallo "spedale de' pazzerelli" alla chiusura dell'ospedale psichiatrico di Torino
pp.144, € 18,50, E-book € 13,00; Cod.1531.12, Collana: Innovation Creativity Setting - InCreaSe
Nel quadro della tormentata storia della psichiatria, il volume racconta alcune delle vicissitudini del trattamento delle persone residenti in provincia di Torino affette da disturbi mentali, durante il regno sabaudo e nei primi venticinque anni della Repubblica, fino a giungere alla travagliata liberazione di tanti cittadini italiani sottoposti a un regime di segregazione ingiusto e degradante e, in particolare, alla chiusura dell’istituto nato come regio manicomio di Torino, cinque anni prima della legge 13.05.78, che ha decretato l’abrogazione della normativa sui manicomi e gli alienati.

Alessandro Fabbri
INVESTIMENTO SOCIALE E WELFARE SOCIETY La morfogenesi della Croce Rossa Italiana
pp.302, € 39,00, E-book € 27,00; Cod.1534.2.44, Collana: Sociologia, cambiamento e politica sociale
Il volume costituisce uno studio di caso sociologico sulla Croce Rossa Italiana, non soltanto per ricostruirne la morfogenesi come Ente di Terzo Settore, ma soprattutto per identificarne i punti di forza e di debolezza, nonché le opportunità e le minacce che dovrà affrontare nel futuro. Dalle più tradizionali attività di soccorso nelle emergenze a un sempre più marcato impegno assistenziale, fino a un’embrionale partecipazione alle politiche di investimento sociale, la CRI emerge oggi come una realtà di primo piano nella welfare society.

Giuliano Zuppa
SOS APPENNINO Indagine socio-territoriale in un'area interna reatina
pp.128, € 17,00, E-book € 12,00; Cod.1562.50, Collana: Sociologia del territorio
Territori considerati problematici per varie ragioni (spopolamento, invecchiamento della popolazione, mancanza di opportunità lavorative) possono rappresentare un importante driver di sviluppo per il nostro Paese. Esempio può essere il territorio reatino, un’area con una forte identità montana e rurale, in cui l’industrializzazione ha rappresentato un possibile riscatto, rivelatosi spesso effimero. Attraverso interviste a imprenditori locali, però, alle criticità si associa più di una speranza che un Sos venga raccolto: da persone e realtà capaci di produrre, innovare e fare rete con gli altri.

Forum Ania Consumatori, Censis
GLI SCENARI DEL WELFARE Dal cash cautelativo alla protezione. Finalizzare il risparmio per ridurre le disuguaglianze
pp.108, € 15,00, E-book € 10,50; Cod.2000.1516, Collana: Varie
L’indagine, condotta dal Censis per il Forum ANIA-Consumatori, consente di comprendere le attuali complesse dinamiche del sistema di welfare in Italia e di riflettere su come restituire sicurezza sociale ai cittadini.