Didattica, scienze della formazione  >  Pedagogia e Storia dell'educazione  >  Storia dell’educazione e della scuola

Libri di Storia dell’educazione e della scuola

La ricerca ha estratto dal catalogo  103  titoli.
 
Pagina  1  di  6
  Titolo Tipologia
Un Paese da scoprire, una terra da amare Paesaggi educativi e formazione dell’identità nazionale nella prima metà del Novecento Un Paese da scoprire, una terra da amare Paesaggi educativi e formazione dell’identità nazionale nella prima metà del Novecento
Fabio Targhetta (1583.12)
Il volume intende indagare il ruolo ricoperto, nella prima metà del Novecento, dal paesaggio urbano e naturale – mediato dalla cultura scolastica – nei processi di formazione dell’identità nazionale. Si parla in tal senso di paesaggi educativi, un tema originale, non ancora trattato in Italia e all’estero, affrontato a partire dal ricorso a fonti eterogenee quali libri di testo, sussidi didattici, quaderni, riviste, diapositive, etc., dall’uso di una vasta bibliografia internazionale e da un approccio multidisciplinare, che spazia dalla storia alla geografia fino alla sociolinguistica urbana.
Libro
Centro e periferie dell’alfabetizzazione in età postunitaria 1861-1914 Centro e periferie dell’alfabetizzazione in età postunitaria 1861-1914
Michela Dota (1940.12)
Questo volume indaga, dal punto di vista della didattica dell’italiano, dei suoi metodi e dei suoi strumenti, tre realtà dell’alfabetizzazione per diverse ragioni periferiche: gli istituti infantili o asili, le scuole per i sordomuti e le scuole carcerarie. Le loro peculiarità, illustrate nel loro evolversi tra secondo Ottocento e primo ventennio del Novecento, sono raffrontate con la coeva modellizzazione dell’italiano propagata da un campione di grammatiche per le scuole elementari, ritenute idonee dal Ministero della Pubblica Istruzione per il metodo e per il modello linguistico codificato.
Libro
Il fascismo e la mobilitazione della gioventù italiana all’estero Ideologia e propaganda nei periodici per ragazzi Il fascismo e la mobilitazione della gioventù italiana all’estero Ideologia e propaganda nei periodici per ragazzi
Anna Ascenzi (1583.1.4)
Sulla scorta di una ricchissima documentazione archivistica e a stampa, il volume ricostruisce la genesi, i contenuti e gli indirizzi ideologici e culturali di due pubblicazioni periodiche del Ventennio destinate alla gioventù italiana all’estero – «Aquilotti d’Italia. Rivista dei Gruppi giovanili all’Estero» (1928-1930) e «Il Tamburino della gioventù italiana all’estero» (1931-1943) –, fornendo un’originale chiave di lettura in merito alla strategia politica esercitata dal regime fascista nei confronti delle comunità di connazionali emigrati stabilite in varie parti del mondo.
Libro o
Ebook
Per conservare la fede dei padri La Guida spirituale per l’emigrato italiano nella America del sacerdote scalabriniano Pietro Colbacchini Per conservare la fede dei padri La Guida spirituale per l’emigrato italiano nella America del sacerdote scalabriniano Pietro Colbacchini
Roberto Sani (1583.1.3)
Attraverso l’analisi di un’importante e assai diffusa operetta religiosa e devozionale ad uso popolare – la Guida spirituale per l’emigrato italiano nella America, data alle stampe a Milano sul finire del 1896 dal religioso veneto padre Pietro Colbacchini –, il volume intende tratteggiare gli orientamenti di fondo e il peculiare ruolo esercitato dai religiosi scalabriniani nella predisposizione di moderni strumenti di animazione pastorale e di educazione religiosa e civile per gli italiani emigrati all’estero.
Libro o
Ebook
L''Università italiana nel Novecento. Nuovi itinerari storiografici e inediti percorsi di ricerca L'Università italiana nel Novecento. Nuovi itinerari storiografici e inediti percorsi di ricerca
Luigiaurelio Pomante (1583.11)
Attraverso un rigoroso approccio metodologico e un taglio decisamente originale, l’autore tenta di offrire al lettore alcune chiavi di lettura per comprendere al meglio taluni delicati e complessi nodi cruciali della storia universitaria italiana novecentesca.
Libro
Infanzie. Percorsi storico-educativi fra immaginario e realtà Infanzie. Percorsi storico-educativi fra immaginario e realtà
Francesca Borruso (249.2.22)
Basato su una pluralità di fonti come biografie e autobiografie, testimonianze letterarie, filmiche e appartenenti alla tradizione folklorica, il volume tenta di far emergere la complessità delle realtà infantili, segnate da numerose differenze sociali e di genere presenti nella quotidianità della vita educativa, familiare e scolastica, prese in esame in un periodo storico compreso fra Otto e Novecento, nella consapevolezza che comprendere a fondo il rapporto fra passato e presente è una premessa indispensabile per chi opera nel mondo della scuola e della formazione.
Libro
Il grande esule di Acquafredda. Francesco Saverio Nitti tra pedagogia, politica e impegno civile Il grande esule di Acquafredda. Francesco Saverio Nitti tra pedagogia, politica e impegno civile
Fabrizio Manuel Sirignano (249.2.21)
Introdotta da un pregevole scritto di Domenico Fisichella, l’opera rintraccia nel pensiero di Francesco Saverio Nitti un modello di pedagogia civile in cui i valori di libertà, uguaglianza e giustizia rappresentano i fondamenti della sua azione fortemente delineata da un intransigente rigore morale.
Libro o
Ebook
I «Monumenta Italiae Paedagogica» e la costruzione del canone pedagogico nazionale (1886-1956)  I «Monumenta Italiae Paedagogica» e la costruzione del canone pedagogico nazionale (1886-1956)
Juri Meda (1583.10)
Il volume intende ricostruire la storia dell’ambizioso progetto editoriale dei Monumenta Italiae Paedagogica cui, tra il 1886 e il 1956, si dedicarono pedagogisti del calibro di Luigi Credaro, Giuseppe Lombardo Radice e Giovanni Calò, intenzionati a definire il «canone pedagogico nazionale». Sulla scorta di una ricca e variegata documentazione, l’autore approfondisce i molteplici aspetti di questa complessa operazione culturale, che fu effettivamente avviata tra il 1940 e il 1950 da Giovanni Calò, ma non arrivò mai a vedere la luce.
Libro
La scuola inclusiva dalla Costituzione a oggi. Riflessioni tra pedagogia e diritto La scuola inclusiva dalla Costituzione a oggi. Riflessioni tra pedagogia e diritto
Monica Ferrari, Giuditta Matucci … (1115.32)
A partire da un’analisi di testi del ‘dover essere’ di diversa tipologia (dichiarazioni e convenzioni internazionali, disposizioni normative e linee guida ministeriali, programmi e indicazioni per il curricolo...), il volume affronta il tema della “scuola inclusiva” in Italia dalla Costituzione a oggi, cercando di proporre tre distinti sguardi a una serie di fonti legate a una letteratura molto ampia tra pedagogia e diritto e tra progetto ed esperienza.
Libro
Dall''infanzia all''adolescenza  Dall'infanzia all'adolescenza
Maria Montessori, Clara Tornar (1326.4.4)
Questo saggio di Maria Montessori, qui proposto in una nuova edizione, oltre a costituire un classico della pedagogia, si pone come uno stimolante e quanto mai attuale riferimento per tutti coloro che intendono impegnarsi in un’azione di rinnovamento della scuola centrata sulla valorizzazione dei processi psicologici dell’allievo e sulla promozione della sua autonomia.
Libro
Storia comparata dell''educazione. Problemi ed esperienze tra Otto e Novecento Storia comparata dell'educazione. Problemi ed esperienze tra Otto e Novecento
Mirella Chiaranda (1146.1.17)
Il volume approfondisce la varietà delle ermeneutiche e delle metodologie in ordine alla dimensione comparativa nell’ambito storico della pedagogia e dell’educazione, nella ricerca di definizioni provvisorie utili a una sua epistemologia e autonomia scientifica, pur nel rapporto con altri contesti disciplinari.
Libro
53° Parallelo. Libri, Vangelo e telai. L''epopea delle missionarie salesiane tra la Patagonia e la Terra del Fuoco 53° Parallelo. Libri, Vangelo e telai. L'epopea delle missionarie salesiane tra la Patagonia e la Terra del Fuoco
Nicola D'Amico (2000.1502)
Il 14 novembre 1877 sei ragazze italiane si imbarcano a Genova Sampierdarena con destinazione la misteriosa Patagonia. Tre delle ragazze si chiamano Angela, due Teresa e una Giovanna. Sono suore Figlie di Maria Ausiliatrice, salesiane di don Bosco. Il volume racconta la storia di quelle ragazze e delle coetanee che le seguirono, e che tra l’estrema Argentina e là dove finiscono le Ande cilene vissero, insegnarono, evangelizzarono, soffrirono e morirono. La storia delle “forze speciali” dell’inerme ma efficientissimo esercito salesiano.
Libro o
Ebook
L''educazione antica e il confronto con l''altro. Supplici, esuli, ospiti, nemici in alcuni testi della cultura greca antica L'educazione antica e il confronto con l'altro. Supplici, esuli, ospiti, nemici in alcuni testi della cultura greca antica
Gabriella Seveso (249.2.16)
Attraverso l’analisi dei testi omerici e di alcune tragedie di epoca classica, il volume si propone di indagare la relazione con lo xenos (ospite, straniero, nemico, esule) nella cultura greca antica. In un’epoca di drammatiche migrazioni e di conflitti laceranti, il testo dimostra la sua bruciante attualità, rivolgendosi non solo agli studiosi dell’antichità classica, ma anche a educatori e insegnanti che si potranno giovare di quest’opera di decostruzione.
Libro
Educazione e consumo nell''Italia repubblicana  Educazione e consumo nell'Italia repubblicana
Stefano Oliviero (249.2.19)
Il volume esplora il rapporto tra educazione e consumo all’interno degli studi storico-educativi e propone una prima ricostruzione dei percorsi in cui, specialmente a partire dagli anni del Miracolo economico, la pedagogia del consumo ha preso forma.
Libro
I destini dei bambini zingari Educati in modo estraneo alla loro razza I destini dei bambini zingari Educati in modo estraneo alla loro razza
Eva Justin, Luca Bravi (249.2.18)
Il volume presenta per la prima volta in lingua italiana la tesi di laurea di Eva Justin, giovane antropologa che si dedicò agli studi razziali sulla categoria “zingari” nella Germania nazista e che fu assunta nel Centro di ricerca per l’igiene razziale e la biologia criminale dell’Ufficio d’igiene del Reich. Il recupero di questo testo in lingua italiana permette di rintracciare i segni storici della permanenza dello stereotipo, non ancora superato, dello “zingaro”.
Libro
Chassidismo e eticità. Tra educazione e nuova paideia Chassidismo e eticità. Tra educazione e nuova paideia
Stefano Salmeri (249.2.17)
Il volume presenta, in una prospettiva democratica e problematicamente aperta, alcune tematiche del pensiero chassidico per proporre al dibattito pedagogico contemporaneo nella scuola, nell’università e in tutte le agenzie educative alcuni spunti per ripensare criticamente il fare educazione in termini teoretici e in relazione alla prassi storica: l’educare è declinato secondo il pensiero chassidico, interpretato come pratica possibile per l’elaborazione di una nuova paideia e paradigma etico per un confronto con la storia.
Libro
L''educazione al patrimonio storico-scolastico. Approcci teorici, modelli e strumenti per la progettazione didattica e formativa in un museo della scuola L'educazione al patrimonio storico-scolastico. Approcci teorici, modelli e strumenti per la progettazione didattica e formativa in un museo della scuola
Marta Brunelli (1583.9)
Il volume presenta l’esperienza del Museo della Scuola Paolo e Ornella Ricca dell’Università di Macerata, un esempio di museo del patrimonio storico-scolastico, un laboratorio di ricerca teorica e applicata nel quale storici, conservatori, pedagogisti ma anche insegnanti, associazioni ed enti locali dialogano e collaborano per realizzare prodotti educativi e iniziative culturali che possano valorizzare il patrimonio e rispondere ai bisogni e alle esigenze della società contemporanea.
Libro
Giuseppe Bottai e il rinnovamento fascista dell''Università italiana (1936-1942)  Giuseppe Bottai e il rinnovamento fascista dell'Università italiana (1936-1942)
Luigiaurelio Pomante (1583.1.2)
Il volume prende in esame il progetto di rinnovamento in chiave fascista dell’Università italiana auspicato dal ministro dell’Educazione Nazionale, Giuseppe Bottai. Avvalendosi di un’ampia messe di fonti archivistiche e a stampa, il testo ricostruisce con dovizia di particolari il coraggioso tentativo di Bottai di restituire agli atenei della penisola, «tra le più gloriose istituzioni della Patria» e luoghi di formazione per eccellenza della nuova classe dirigente, un ruolo di primo piano nel panorama universitario internazionale.
Libro
L''educazione extrascolastica nella seconda metà del Novecento. Tra espansione e rinnovamento (1945-1975) L'educazione extrascolastica nella seconda metà del Novecento. Tra espansione e rinnovamento (1945-1975)
Giuseppe Zago (1583.7)
Il mondo dell’extrascuola nel trentennio successivo al secondo conflitto mondiale si è rinnovato, ma anche ideologizzato, diviso, osteggiato in tante sue espressioni, ispirate spesso da contrapposizioni politiche, economiche e religiose. Gli interventi raccolti nel volume si propongono di ricostruire tutti questi aspetti, esplorati solo parzialmente in sede storiografica, ma che appaiono essenziali per conoscere meglio una stagione vivace e complessa, destinata a trovare un punto di svolta nel riformismo dell’Italia degli anni Settanta.
Libro
Mezzi di educazione di massa. Saggi di storia della cultura materiale della scuola tra XIX e XX secolo Mezzi di educazione di massa. Saggi di storia della cultura materiale della scuola tra XIX e XX secolo
Juri Meda (1583.4)
La subalternità alla prospettiva storiografica del ruolo della scuola come strumento di generazione delle identità nazionali ha causato la marginalizzazione di paradigmi interpretativi alternativi, come quello relativo alla dimensione economica della scolarizzazione di massa, che il presente volume tenta di recuperare, utilizzando una serie di fonti inconsuete per questo ambito di studi.
Libro
Pagina  1  di  6