I libri di STEFANO PASTA


I libri che Stefano Pasta ha scritto, curato o per cui ha contribuito per FrancoAngeli

La ricerca ha estratto dal catalogo  4  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Nemmeno con un click Ragazze e odio online Nemmeno con un click Ragazze e odio online
Stefano Pasta, Milena Santerini (1920.3)
Il libro indaga sulle culture digitali di ragazzi e ragazze tra simulazione e realtà, body shaming, esibizioni e ricerca di amicizia autentica. Frutto di un progetto svolto con studenti e studentesse di Milano e Torino, questo testo propone a educatori, insegnanti e operatori dei media una riflessione sulle immagini reciproche, i cambiamenti del corpo, la vita online e onlife, ma soprattutto sulla possibilità di rendere ragazzi e ragazze meno ostili, e meno soli.
Libro
La scala e il tempio Metodi e strumenti per costruire Comunità con le Tecnologie La scala e il tempio Metodi e strumenti per costruire Comunità con le Tecnologie
Pier Cesare Rivoltella (1096.6)
Il volume avanza l’ipotesi che le tecnologie oggi possano essere uno strumento chiave per costruire le comunità, i legami, le relazioni, i valori. Un libro per educatori, insegnanti e operatori della prevenzione, ai quali si propone come spunto per una riflessione su una nuova prospettiva di ricerca e di intervento.
Libro o
Ebook
Animazione digitale per la didattica  Animazione digitale per la didattica
Chiara Panciroli (1096.5)
Il volume vuole descrivere la natura poliedrica delle esperienze di animazione digitale nella didattica e cogliere gli elementi di contatto tra i diversi percorsi sperimentati. Il testo si rivolge pertanto a studiosi e ricercatori nell’ambito della media education, interessati a una lettura complessiva dei possibili campi di applicazione, ma anche a insegnanti, educatori e pedagogisti particolarmente attenti agli aspetti educativo-didattici dell’animazione digitale.
Libro
Media education in Italia. Oggetti e ambiti della formazione Media education in Italia. Oggetti e ambiti della formazione
Filippo Bruni, Andrea Garavaglia … (1096.1.6)
La media education, anche se presente nelle indicazioni formali, è scarsamente attuata nella scuola italiana, limitata com’è a situazioni episodiche che trovano maggiore riscontro negli ambiti informali. Il volume entra in profondità nella varietà del quadro italiano, tra esperienze formali e informali, in diversi ambiti che vanno dall’infanzia agli adulti, valorizzando una ricchezza e un potenziale pronto per uscire dalle cornici sperimentali della ricerca e delle singole offerte formative locali per essere messa a disposizione dell’intera cittadinanza.
Libro o
Ebook