CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

L'ospite misterioso

Salvo Pitruzzella

L'ospite misterioso

Che cos'è la creatività, come funziona e come può aiutarci a vivere meglio

Un’indagine sulla creatività nata sul terreno delle ArtiTerapie, discipline che stanno avendo una crescente diffusione nel nostro Paese. Dopo una definizione generale di creatività, il testo analizza la sua importanza nel sano sviluppo della persona e il suo valore come risorsa in ambito educativo, terapeutico e sociale. Successivamente, propone una descrizione dettagliata del funzionamento del processo creativo e delle possibilità di attivarlo, governarlo e valutarlo.

Printed Edition

30.00

Pages: 226

ISBN: 9788846495662

Edition: 2a ristampa 2022, 1a edizione 2008

Publisher code: 1250.115

Availability: Discreta

L'ospite misterioso è un'indagine sulla creatività nata sul terreno delle ArtiTerapie, discipline che stanno avendo una crescente diffusione nel nostro Paese.
Dopo una definizione generale di creatività, l'autore affronta due grandi temi. Innanzitutto analizza l'importanza della creatività nel sano sviluppo della persona e quindi il suo valore come risorsa in ambito educativo, terapeutico e sociale. Successivamente, propone una descrizione dettagliata del funzionamento del processo creativo e delle possibilità di attivarlo, governarlo e valutarlo.
Il discorso sulla creatività è svolto con argomentazioni ed esempi che spaziano dalle neuroscienze alla psicoanalisi, dalla letteratura alla storia dell'arte, dalla filosofia allo studio dei simboli, dalla scienza alla poesia. I risultati della trattazione vengono associati alla pratica quotidiana dei processi creativi nelle ArtiTerapie, e sintetizzati, a conclusione della seconda e della quarta parte, in due modelli semplici e coerenti, visualizzati graficamente.
Il libro è rivolto a tutti quelli che praticano le ArtiTerapie, come attività principale o associata ad altre professioni; agli studenti delle varie discipline (Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Drammaterapia); agli artisti che operano nel sociale; agli insegnanti di ogni ordine e grado; a professionisti e studenti, in ambito sanitario, educativo e sociale, interessati al tema della creatività. Ma potrà essere utile anche a chiunque voglia saperne di più su questa meravigliosa capacità umana, o sia intenzionato a lavorare sulla propria creatività personale.

Salvo Pitruzzella è drammaterapista, psicodrammatista ed esperto di teatro creativo. Dirige, dal 1998, la Scuola Triennale di Drammaterapia presso il Centro di Formazione nelle ArtiTerapie di Lecco (www.artiterapie.it) e ha una lunga pratica professionale di processi creativi in diversi contesti: salute mentale, sostegno alle disabilità psichiche e fisiche, educazione, formazione. Il suo libro Introduction to Dramatherapy: Person and Threshold, pubblicato nel 2004 da Brunner-Routledge, è stato definito "uno dei più importanti contributi al canone della Drammaterapia negli ultimi anni" (Dramatherapy Journal). Per le edizioni FrancoAngeli ha pubblicato, sempre nel 2004, il Manuale di Teatro Creativo, arrivato alla quarta ristampa.



Ringraziamenti
Introduzione
("Considerate la vostra semenza"; Quando i bambini fanno O; Il Paese che non c'era; Le (arcane?) virtù curative delle arti; Tra visione e ragione: il percorso)
Parte I. In cerca della creatività
Creazione
(Uomini e Dèi; Sfere)
Novità
(Originalità; Sorpresa)
Trasformazione
(Il visibile e l'invisibile; Ristrutturazione; Rigenerazione)
Parte II. La creatività come funzione della persona
La disposizione creativa
(Una testina di popilo; Gli stemmi della disposizione creativa)
Curiosità
(Apertura; Fiducia; Meraviglia)
Versatilità
(Diversificazione; Tolleranza; Humour)
Presenza
(Intensità; Attenzione; Sensibilità)
La funzione creativa
Parte III. Le radici della creatività
Connessioni
(Neuroscienze; Psicoanalisi; Costruttori di ponti)
Ispirazione ed Elaborazione
(Fasi del processo creativo; Ispirazione; Elaborazione; Verso un modello dinamico)
Parte IV. Elementi del processo creativo
Un modello dinamico
(Creatività e tempo; Mappe; Visioni; Modelli)
Immaginazione
(Urthona; Imagine all the people...; Adamo e Prometeo; La scintilla e il lume; Simboli; Mondi possibili; Immaginazione e relazione)
Ascolto interno
(Luvah; Immagini e coscienza; Storie; Archetipi)
Spontaneità
(Tharmas; Energia; Teatri della spontaneità; Improvvisare)
Produttività
(Partiture; Urizen; Attuazione; Espressione e comunicazione; Henry Darger; John Kennedy Toole; Enrico F.)
In gioco
(Polarità; Stili creativi; Equilibrio e squilibrio)
Guidare il processo creativo
(Contesti; Compiti; Atteggiamenti; Strumenti)
Epilogo: essere creativi in tempo di distribuzione
Appendice 1
(Le associazioni relative ai quattro Zoa)
Appendice 2
Bibliografia
Indice dei nomi.

Serie: Psicoterapie

Subjects: Cognitive Psychology, Personal Psychology

Level: Books for clinical Psychologists, Psychotherapists

You could also be interested in