Le sciatò a Bordò

Tutto (o quasi) quello che bisogna sapere sul prestito al consumo

Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 96,      1a edizione  2008   (Codice editore 1796.193)

Le sciatò a Bordò. Tutto (o quasi) quello che bisogna sapere sul prestito al consumo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846490865

In breve

Il volume esamina i meccanismi della comunicazione pubblicitaria e i prodotti del credito al consumo, un fenomeno che in Italia è utilizzato dal 50% della popolazione (dato 2005, contro il 33% del 1997). L’obiettivo è quello di aiutare i consumatori a effettuare le proprie scelte in modo lucido e appropriato.

Presentazione del volume

Il credito al consumo è un fenomeno in espansione e coinvolge fasce sempre più estese di popolazione. Infatti in Italia, il numero di persone che lo hanno utilizzato personalmente è passato negli ultimi anni dal 33% della popolazione del 1997 al 50% del 2005.
Ciò ha richiesto che si superasse la vecchia cultura che tendeva a stigmatizzare l'accesso al credito, poiché non fare debiti era, fino a pochi anni fa, un motivo di onore.
Per diffondersi, il credito al consumo ha avuto bisogno della convinzione che chi vi accede deve avere un'autorappresentazione positiva di sé: "chi usa il credito al consumo dimostra di saper pianificare le spese".
Il cambiamento di cornice è avvenuto progressivamente, favorito da un'abile comunicazione persuasiva.
Questo libro indaga da un lato i meccanismi della comunicazione pubblicitaria, dall'altro esamina i prodotti del credito al consumo e si pone l'obiettivo di aiutare i consumatori ad effettuare le proprie scelte in modo lucido e appropriato.
Il rischio che vi siano problemi per il corretto rimborso delle somme, come avvenuto con lo scossone al mercato finanziario americano e le sue inevitabili ripercussioni sui mercati mondiali, richiede informazione puntuale per decisioni consapevoli.

Lilia Beretta è un consulente finanziario che ha operato in diverse strutture bancarie italiane ed estere e che associa al proprio lavoro l'attività di formatrice.
Sergio Boniolo è il responsabile di un Centro Elaborazione Dati di rilievo regionale che, nelle sue esperienze professionali, ha sempre affiancato la competenza tecnica (informatica) all'attività umanistica (ricerca sociologica).
Renata Borgato è la responsabile della formazione di una grande organizzazione di rappresentanza, esperta di comunicazione e professore a contratto presso l'Università di Bologna.

Indice



Introduzione
(Di che cosa parla questo libro; A chi si rivolge questo libro; Obiettivi del libro)
Parte I
Comunicazione persuasiva e credito al consumo
(Il piede nella porta; Emisfero destro ed emisfero sinistro; Principio di contrasto; Principio di coerenza; Dissonanza cognitiva; Anticipo del possesso; Riprova sociale; Principio di autorità; Principio di simpatia; Principio di reciprocità; Principio di scarsità; Canali rappresentazionali)
Spigolature
(Scritte piccole, piccolissime, anzi quasi illeggibili; Enunciazioni oscure; Le preterizioni; La bella notizia; Nessuna condizione migliore; Te lo ordino)
Parte II
Le contromisure adottabili attualmente
(La legge sui tassi di usura; La lettura delle diciture relative al "costo totale" del finanziamento; La serietà della società che eroga il prestito)
Le contromisure ulteriori che si dovrebbero ottenere
(Revisione del tasso di usura; Responsabilità solidale del finanziatore)
Principali forme di prestito rateale
(La regolarità dei pagamenti)
Le carte di credito revolving
Cessione del quinto dello stipendio
Il prestito ipotecario dello stipendio
Il prestito ipotecario vitalizio
La rinegoziazione dei prestiti
I mutui
Garanzie richieste
Casi pratici. Alcuni esempi
(L'indice sintetico di costo; Il tasso di interesse; Qualche precisazione)
Evoluzione del mercato dei mutui e dei prestiti e rischi di insolvenza. Il caso americano
Conclusione
Bibliografia
(Siti Web).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi