La forza delle immagini
Contributi
Frédéric Lambert, Gianfranco Marrone
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 92,      1a edizione  2015   (Codice editore 246.8)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Umberto Eco con allegria e ironia, Marc Augé con generosità e spirito d’osservazione, Georges Didi-Huberman con creatività e libertà ci offrono qui una riflessione sulla loro esperienza delle immagini. Le parole di tre grandi autori del nostro tempo per parlare di media e società. Per confrontare metodi e territori delle scienze umane e sociali nel costruire le pagine, e le figure, della contemporaneità.
Utili Link
Il Messaggero.it Recensione (di Carmine Castoro)… Vedi...
Avvenire Chi ci educa alla cultura digitale?… Vedi...
Presentazione del volume

Umberto Eco con allegria e ironia, Marc Augé con generosità e spirito d'osservazione, Georges Didi-Huberman con creatività e libertà ci offrono qui una riflessione sulla forza delle immagini.
Ciascuno secondo i suoi percorsi e nel registro creativo delle sue ricerche, i tre autori ci raccontano di un pensiero, di un rapporto che lega immagini e società. E di una forza che si sprigiona in questa relazione.
La semiotica e il linguaggio imperfetto delle immagini per Umberto Eco; l'antropologia e le sue declinazioni per Marc Augé; la storia e la filosofia, per descrivere la condizione umana che si disegna con l'uso delle immagini, per Georges Didi-Huberman.
Le parole e le esperienze di tre grandi autori del nostro tempo per parlare di media e società. Per confrontare metodi e territori delle scienze umane e sociali nel costruire le pagine, e le figure, della contemporaneità.

Umberto Eco (Alessandria 1932), filosofo, medievista, semiologo, massmediologo; saggista e scrittore di fama internazionale. Dal 2008 è professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna. Accademico dei Lincei dal 2010.
Marc Augé (Poitiers 1935), antropologo ed etnologo, è tra i pensatori più significativi dell'antropologia contemporanea. È stato direttore dell'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi.
Georges Didi-Huberman (Saint-Etienne 1953), storico dell'arte e filosofo. Insegna all'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, dove è maître de conférences dal 1990.

Indice
Frédéric Lambert, Presentazione. La forza delle immagini
Umberto Eco, La lingua imperfetta delle immagini. Intervista con Adeline Wrona e Frédéric Lambert
(La lingua perfetta delle immagini; L'immagine e i suoi testi, una questione illustrata dagli scherzi di Berlusconi; Scritture plurali...; ... Scrittura di sé; Semiotica, trivialità e qualche distrazione sull'imene; Noi amiamo Roland Barthes; L'interpretazione; Il falso; Neo e Paleo)
Marc Augé, I contorni delle immagini. Intervista con Frédéric Lambert e Jocelyne Arquembourg
(Il posto dell'osservatore; Quando l'antropologo diventa il suo indigeno; L'autore del testo e la scrittura anonima; Il religioso e la fede nella società dello spettacolo; Avvenimenti e tempi delle società; Il particolare e l'universale; Le narrazioni; L'educazione nei media)
Georges Didi-Huberman, La condizione delle immagini. Intervista con Frédéric Lambert e François Niney
(Essere avanti; Apparizione; Guardare con le parole; Storia dell'arte, Storia come arte; Immagine-Sintomo; Montaggio; Anacronismo; Genealogia; Sopravvivenza; L'attuale e l'intempestivo; Citazione, contesto; Immagini vietate, immagini malgrado tutto; Dispiegare)
Gianfranco Marrone, Postfazione. Immagini in lotta, simulacri in azione
Gli intervistatori
Gli intervistati