A scuola di competenze interculturali. Metodi e pratiche pedagogiche per l'inclusione scolastica
Autori e curatori
Contributi
Agostino Portera
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 118,      1a edizione  2017   (Codice editore 1115.26)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 14.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891760999
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891765253
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume vuole essere una riflessione critica sul costrutto di competenza interculturale e, soprattutto, su alcuni nodi critici ad esso legati, che richiedono di essere affrontati facendo ricorso a strumenti, strategie didattiche e proposte operative con relativi adeguamento contestuale, concertazione e confronto di idee tra molteplici attori, in primis i docenti.
Presentazione del volume

Scopo precipuo del sistema educativo e formativo è, specialmente oggigiorno, in una realtà sempre più complessa ed eterogenea, promuovere lo sviluppo di competenze interculturali, il cui possesso è da ritenersi irrinunciabile per l'esercizio consapevole di una cittadinanza mondiale e per una piena inclusione.
Affinché tali obiettivi siano raggiunti, è necessario porre particolare attenzione al miglioramento del clima scolastico in termini di qualità delle relazioni ma altresì rispetto a elementi di carattere più propriamente organizzativo e gestionale della classe. Il presente volume vuole essere una riflessione critica sul costrutto di competenza interculturale e, soprattutto, su alcuni nodi critici ad esso legati, che richiedono di essere affrontati facendo ricorso a strumenti, strategie didattiche e proposte operative con relativi adeguamento contestuale, concertazione e confronto di idee tra molteplici attori, in primis i docenti.
Il testo è rivolto agli studiosi di problematiche pedagogico-didattiche, ma anche a studenti, insegnanti ed educatori, con l'intento di offrire stimoli per incrementare la qualità della scuola.

Marta Milani, dottore di ricerca, è assegnista di ricerca al Centro Studi Interculturali dell'Università degli Studi di Verona diretto dal professor Agostino Portera, nonché coordinatrice didattica del Master di primo livello in "Intercultural Competence and Management" e formatrice per il Gruppo Studio-Ricerca-Formazione Cooperative Learning. Al tema del presente volume ha dedicato diversi articoli apparsi in opere italiane e straniere e una precedente monografia: Competenze interculturali a scuola (QuiEdit 2015).

Indice
Agostino Portera, Introduzione
Parte I. L'educazione in un'epoca di complessità
Evo(invo)luzione
Immigrazione: un panorama complesso
Educazione e pedagogia: definizioni e linee teoretiche
Pedagogia interculturale: una necessità
Parte II. Competenze interculturali e cittadinanza democratica
La sfida delle competenze interculturali
Sul costrutto di "competenza"
Competenze pedagogiche interculturali
Parte III. Competenze pedagogiche interculturali "in azione"
Pratiche e dispositivi pedagogici per lo sviluppo di competenze interculturali
Cooperative Learning: un metodo-metodologia per favorire l'interazione costruttiva
Il Peer Tutoring e il Class Wide Peer Tutoring
Il Portfolio delle competenze interculturali
Il Service-Learning
Ulteriori suggerimenti per percorsi di natura interculturale
Riflessioni conclusive
Bibliografia.