Le nuove figure professionali della formazione in età adulta

Profili e formazione universitaria

Contributi
Maria Buccolo, Viviana Colapietro, Daniela Dato, Giovanna Del Gobbo, Paolo Federighi, Isabella Loiodice, Filippo Toriello
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,   1a ristampa 2007,    1a edizione  2006   (Codice editore 292.2.73)

Le nuove figure professionali della formazione in età adulta. Profili e formazione universitaria
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846479785

Presentazione del volume

La definizione della società contemporanea in termini di società della conoscenza e dell'informazione richiama la fondamentale importanza che sta sempre più assumendo la dimensione immateriale della produzione in termini di saperi e la loro sempre maggiore circolazione in termini di informazioni e conoscenze. Nuovi scenari che riconoscono la rilevanza strategica del "fattore F", la formazione, e che collocando l'educazione degli adulti nella prospettiva del lifelong learning, richiedono anche una ri-definizione della professionalità dei formatori per l'età adulta.
La formazione universitaria è necessariamente e direttamente coinvolta in questo processo. Da qui l'esigenza di una riflessione sulle nuove figure professionali della formazione in età adulta e la motivazione di un testo che possa offrire un quadro teorico-pratico. Il volume prende le mosse da un lavoro di ricerca realizzato, nell'ambito della Siped (Società Italiana di Pedagogia), dal gruppo di ricerca Rueda (Rete Universitaria Educazione degli Adulti).
L'indagine rappresenta un primo sguardo sull'offerta formativa delle università italiane per rilevare gli orientamenti educativi nella costruzione dei piani di studio e il rapporto tra insegnamenti e competenze delle diverse tipologie di profili professionali in uscita. Il volume è arricchito da riflessioni teorico-metodologiche che consentono di approfondire gli scenari e offrire strumenti per analizzare la domanda e nel contempo prevedere lo sviluppo dell'offerta formativa per i professionisti della formazione in una prospettiva di qualità. Si configura quindi come primo contributo organico per operatori ed esperti del settore, sul rapporto tra formazione universitaria e nuove professioni del lifelong learning.

Aureliana Alberici, professore ordinario di Educazione degli Adulti, è presidente del Corso di Laurea in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane e del Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell'Educazione degli Adulti e Formazione Continua, Facoltà di Scienze della Formazione, Università Roma Tre. Tra le sue ultime pubblicazioni si segnalano: Istituzioni di educazione degli adulti, Vol. 2, 2004; Competenze e formazione in età adulta. Il bilancio di competenze, 2003 (tradotto in spagnolo).
Paolo Orefice, professore ordinario di Pedagogia Sociale, è prorettore per l'Innovazione e la Qualità della Formazione e direttore della Scuola di Dottorato di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze. Tra le sue ultime pubblicazioni si segnalano: (a cura con Cunti A.) Multieda.Dimensioni dell'educare in età adulta: prospettive di ricerca e di intervento, 2005; La ricerca azione partecipativa. Teoria e pratiche, Vol. I e II, 2006, Pedagogia. Introduzione ad una scienza del processo formativo, 2006.

Indice



Aureliana Alberici, Paolo Orefice, Introduzione
Aureliana Alberici, Educazione degli adulti e lifelong learning: le nuove figure professionali
(Breve premessa metodologica; Scenari per la formazione e l'educazione degli adulti nella prospettiva del lifelong learning; Le nuove figure professionali per il lifelong learning; La formazione universitaria delle figure professionali per il lifelong learning; Riferimenti bibliografici)
Isabella Loiodice, L'identità professionale dell'esperto per l'educazione in età adulta
(Società della conoscenza e domanda formativa; L'educazione degli adulti; L'identità professionale dell'esperto dell'educazione degli adulti nel quadro delle professioni educative; Sul concetto di competenza; Le competenze dell'esperto dell'educazione degli adulti; Le priorità dell'intervento formativo in età adulta; Riferimenti bibliografici)
Viviana Colapietro, La domanda di nuove figure professionali nel mercato del lavoro dei fornitori per l'età adulta
(Nuove prospettive nella formazione in età adulta: come cambia la domanda nel mercato del lavoro; Ri-configurazione degli attori; Ri-posizionamento della funzione formativa dei formatori per l'età adulta; Riferimenti bibliografici)
Paolo Federighi, Profili professionali con formazione superiore e alta formazione e le relative competenze: il manager dei processi formativi nelle reti di innovazione
(Aree di professionalità; Profilo del manager dei processi formativi nelle reti di innovazione; Le competenze di base; Riferimenti bibliografici)
Paolo Orefice, Giovanna Del Gobbo, Lo sviluppo della qualità dell'offerta formativa e dei professionisti della formazione
(La gestione e lo sviluppo della qualità dei corsi di studio; La gestione e lo sviluppo della qualità degli operatori; Riferimenti bibliografici)
Isabella Loiodice, Daniela Dato, Il quadro dell'offerta formativa e la didattica per operatori della formazione in età adulta nelle università italiane
(Le ragioni della rilevazione Rueda; Professioni educative, mercato del lavoro e riforma dei corsi di studio universitari; I dati della rilevazione; Profili professionali e occupabilità)
Filippo Toriello, La risposta formativa nelle università italiane: i curricola
(Per un'identità di "classe". Gli insegnamenti curricolari dell'area disciplinare relativa all'educazione degli adulti; Insegnamenti curricolari, bisogni formativi e competenze; Quali insegnamenti riferibili all'area disciplinare relativa all'Eda? Un'analisi qualitativa dell'offerta formativa universitaria; Riferimenti bibliografici)
Maria Buccolo, Giovanna Del Gobbo, La risposta formativa nelle università italiane: i profili
(I profili professionali: verso una definizione a partire dall'offerta; Conclusioni)
Gli autori.