La conoscenza del mondo sociale

Guida allo studio della sociologia

Autori e curatori
Contributi
Paolo De Nardis
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 204,   1a ristampa 2016,    1a edizione  2007   (Codice editore 262.13)

La conoscenza del mondo sociale. Guida allo studio della sociologia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846483355

Presentazione del volume

Quali sono i caratteri, la struttura, i problemi della conoscenza del mondo sociale? Quali le sue radici nel pensiero dei classici della sociologia? Quali gli attuali approdi della ricerca sociologica?
L'approccio a tali questioni proposto in questo libro è quello di ripercorrere le tappe della riflessione sui temi della socialità, articolato su quattro dimensioni: economica, politica, sociale e culturale. A tale scopo si forniscono una definizione della materia ed un esame sistematico dei suoi principali problemi ed aspetti teorici, quali l'analisi del mutamento sociale e l'individuazione degli elementi che consentono l'equilibrio e l'ordine interni alla società.
Riguardo all'evoluzione del mondo sociale contemporaneo, essa è caratterizzata dai nuovi assetti del capitalismo industriale a livello globale, dalla questione dello sviluppo delle aree depresse nel mondo e dalla trasformazione dello Stato sia relativamente alle relazioni internazionali che con riferimento al Welfare, al consenso politico e alla partecipazione dei cittadini. Tali tematiche si legano ai mutamenti sociali del XX secolo, quali la crescita della classe media, il nuovo ruolo acquisito dalla donna e, più di recente, il progressivo avanzamento della società multiculturale. Un elemento di rilievo è relativo alla presenza, a volte ingombrante, nella nostra vita quotidiana delle nuove tecnologie. Il volume dedica infine uno spazio alla questione dei rapporti tra individuo e società e l'ultimo capitolo alle tecniche e ai metodi di rilevazione empirica dei dati.

Adele Bianco è docente di Sociologia generale presso l'Università di Chieti-Pescara, dove insegna anche Sociologia dello sviluppo economico. È autrice dei volumi La sociologia dello sviluppo tedesca tra modernizzazione e Dependencia, (Roma 1995) e, per i nostri tipi, di una Introduzione alla sociologia dello sviluppo (2004), nonché di vari articoli e saggi sulle tematiche dello sviluppo, della modernizzazione e, da ultimo, sulla riforma del mercato del lavoro.

Indice



Paolo De Nardis, Prefazione
Introduzione
Origini della sociologia
(Definizioni preliminari; La sociologia: ambito di applicazione; Questioni teoriche sul metodo della ricerca sociale)
Il processo di modernizzazione
(La modernizzazione economica; La modernizzazione politica; La modernizzazione sociale; La modernizzazione culturale)
L'avvento della modernità: il passaggio a nuovi assetti sociali
(Il mutamento sociale; Il problema dell'ordine e dell'equilibrio interni ad una società che cambia)
I caratteri del nuovo ordine sociale
(Caratteri economici della società moderna; Caratteri politici della società moderna; L'assetto sociale moderno; Aspetti culturali del nuovo ordine sociale)
La società come luogo dell'individuo
(Durkheim: l'uomo, "padrone di casa" della società; L'individuo di Tönnies tra comunità e società; La scuola tedesca; L'azione secondo Pareto)
Il dilemma tra micro e macro
(Le Microteorie; Le Macroteorie)
Aspetti e problemi della società contemporanea
(Brevi cenni sul contesto storico del XX secolo; Aspetti e problemi economici della società contemporanea; Aspetti e problemi politici della società contemporanea; Aspetti e problemi sociali della società contemporanea; Aspetti e problemi culturali della società contemporanea)
Tecniche e metodi della ricerca sociale
(La ricerca quantitativa; La ricerca qualitativa)
Bibliografia.