Legalità e comunicazione

Una sfida ai processi di vittimizzazione

Contributi
Salvatore Cernigliaro, Maurizio De Lucia, Gemma Marotta, Veronica Milia, Monica Raiteri, Raffaella Sette, Sandra Sicurella
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,      1a edizione  2008   (Codice editore 290.21)

Legalità e comunicazione. Una sfida ai processi di vittimizzazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856811131
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856808872
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Analizzando i contesti di Emilia-Romagna e Sicilia, il volume si occupa di devianza e criminalità dal punto di vista della vittima, cercando di ricostruire il percorso evolutivo del processo di vittimizzazione. Gli scenari e gli interrogativi che si delineano sono molteplici, accomunati dallo sforzo di costruire prospettive strategiche capaci di accogliere la criticità dell’esistente valorizzando percorsi educativi e comunicativi nei diversi luoghi della formazione umana.

Presentazione del volume

Fare i conti con il rischio, reagire all'ingiustizia, nutrire la propria coscienza di nuovi significati e di nuovi valori sono condizioni che scandiscono il tempo che viviamo, contraddistinto da timori vecchi e nuovi che mettono a repentaglio la nostra quotidianità. È con una certa inquietudine che constatiamo quanto la questione criminalità, nelle sue varie ed articolate forme, sia ormai diventata una componente basilare di ogni riflessione riguardante il governo del territorio.
Come spesso accade per le tematiche sociali più spinose, la distanza tra la ricerca scientifica e l'opinione pubblica aumenta anziché ridursi poiché la percezione della gravità del crimine dipende, in gran parte, da elementi personali, emotivi ed anche dal tipo di copertura fornito ai diversi episodi dai mezzi di comunicazione. L'intento di far luce sui problemi che derivano da tale situazione e che alimentano la domanda di maggiore sicurezza, intrisa spesso di aspetti contraddittori, ha sollecitato i ricercatori delle due realtà locali (Emilia-Romagna e Sicilia) ad occuparsi di devianza e di criminalità dal punto di vista della vittima, cercando di ricostruire il percorso evolutivo del processo di vittimizzazione.
Gli scenari e gli interrogativi che si delineano sono molteplici, accomunati tutti dallo sforzo di costruire prospettive strategiche capaci di accogliere la criticità dell'esistente valorizzando percorsi educativi e comunicativi nei diversi luoghi della formazione umana.

Augusto Balloni è professore ordinario di Criminologia presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna. È direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Vittimologia e sulla Sicurezza (C.I.R.Vi.S.) dell'Università di Bologna e presidente della Società Italiana di Vittimologia (S.I.V.).
Roberta Bisi è professore ordinario di Sociologia giuridica, della devianza e mutamento sociale all'Università di Bologna, presso la Facoltà di Scienze politiche "Roberto Ruffilli" di Forlì, dove insegna Criminologia e Sociologia della devianza.
Salvatore Costantino è professore ordinario di Sociologia giuridica, della devianza e mutamento sociale all'Università di Palermo, presso la Facoltà di Scienze politiche, dove insegna Sociologia generale e Sociologia giuridica e della devianza.

Indice



Augusto Balloni, Roberta Bisi, Salvatore Costantino, Prefazione
Parte I. Indagine di vittimizzazione in Emilia-Romagna
Augusto Balloni, La voce delle vittime nella realtà quotidiana: una negligenza che parte da lontano
Roberta Bisi, Vittimizzazione: l'imprevedibilità di un percorso e la necessità di uno studio
Raffaella Sette, Processi di vittimizzazione fra realtà e stereotipi
Sandra Sicurella, La strada delle vittime nel settore pubblico e privato a Bologna
Monica Raiteri, I processi di vittimizzazione tra controllo sociale informale e dimensioni di comunità
Gemma Marotta, Osservazioni in tema di vittimizzazione
Parte II. Vittime del racket e della mafia in Sicilia
Salvatore Costantino, Veronica Milia, Lotta al racket e all'usura: la stagione della fiducia
Salvatore Cernigliaro, Lotta al racket e all'usura: una nuova stagione
Maurizio De Lucia, L'estorsione mafiosa: le nuove dinamiche ed il comportamento delle vittime tra tutela doverosa e collaborazione con la giustizia.