Vittime immigrate

Esigenze regolative e tutela dell'identità nella società complessa

Contributi
Augusto Balloni
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2011   (Codice editore 290.23)

Vittime immigrate. Esigenze regolative e tutela dell'identità nella società complessa
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856836943
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856843286
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume riflette sulla nascita e sullo sviluppo della vittimologia e dei suoi fondamenti epistemologici, sui meccanismi di costruzione sociale nella formazione e nella produzione della devianza degli stranieri, sui processi di criminalizzazione, sulla presenza degli immigrati in Campania, sulla vittima collettiva e, infine, sul legame tra la vittimizzazione e il concetto di sicurezza urbana.

Presentazione del volume

Negli ultimi trent’anni le indagini di vittimizzazione hanno conosciuto una notevole diffusione, prima negli Stati Uniti e poi in molti paesi europei, e sembrano avere assunto un ruolo decisivo nel processo di rappresentazione e comprensione dei fenomeni criminali. Non solo tali studi hanno la funzione di rilevare le percentuali dei reati subiti, facendo emergere il numero oscuro che sfugge nelle rilevazioni ufficiali, ma offrono anche informazioni importanti sulla percezione della sicurezza, sulle paure dei cittadini, sulla capacità di governo del territorio. Di frequente, però, gli immigrati sono esclusi dai campioni elaborati per condurre siffatte indagini e si può osservare che le inchieste di vittimizzazione sinora svolte in Italia non prendono in considerazione la nazionalità della vittima. Per questo motivo, uno studio che inizi a porsi il problema della corretta individuazione e rilevazione del percorso di vittimizzazione degli immigrati si colloca, indubitabilmente, in un valido e utile filone di ricerca.
Il volume, che raccoglie contributi diversi ma tutti tesi a uno sforzo comune, riflette sulla nascita e sullo sviluppo della vittimologia e dei suoi fondamenti epistemologici, sui meccanismi di costruzione sociale nella formazione e nella produzione della devianza degli stranieri, sui processi di criminalizzazione, sulla presenza degli immigrati in Campania, sulla vittima collettiva e, infine, sul legame tra la vittimizzazione e il concetto di sicurezza urbana.

Sara Fariello, Michele Lanna, Giovanna Palermo, Angelo Volpe e Angelo Zotti sono ricercatori in Sociologia del diritto, della devianza e mutamento sociale presso la Facoltà di Studi Politici “Jean Monnet” della Seconda Università degli Studi di Napoli.

Indice


Augusto Balloni, Prefazione
Angelo Volpe, Vittimologia, vittimizzazione e criminalizzazione degli immigrati
(L’analisi della vittima e della vittimizzazione; Le teorie della vittimizzazione; Vittime di crimini consensuali e vittime di crimini negati; Le indagini di vittimizzazione; Gli immigrati tra criminalizzazione e vittimizzazione; Riferimenti bibliografici)
Giovanna Palermo, Vittime collettive e multivittimizzazioni tra definizioni e malintesi
(Migranti tra criminalità e vittimizzazione; Il minore straniero; Vittime individuali e collettive; Vittima collettiva e multivittimizzazione; La neutralizzazione delle vittime; Riferimenti bibliografici)
Sara Fariello, La stigmatizzazione sociale degli immigrati
(La percezione sociale dello straniero tra realtà e pregiudizio; La trasformazione delle politiche penali e del controllo sociale; Dallo Stato sociale allo Stato penale: un nuovo paradigma interpretativo? ; Riferimenti bibliografici)
Michele Lanna, La presenza degli immigrati in Campania tra sfruttamento e integrazione
(Premessa; Inculturazione, acculturazione e nuove identità; Il ruolo dei media nella costruzione dell’immigrato; Consistenza e caratteristiche del fenomeno migratorio in Italia; La Campania: da area di esodo ad area di approdo; La Provincia di Caserta tra povertà, nuove schiavitù e criminalità; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Angelo Zotti, Vittimizzazione e sicurezza. Considerazioni sugli effetti della violazione delle regole in realtà urbane complesse
(Dimensione urbana e sicurezza: la città come pluralità di mondi sociali regolati; Il concetto di sicurezza: aspetti oggettivi; Il concetto di sicurezza: aspetti soggettivi; Riferimenti bibliografici)
Gli autori