Alta Comunicazione.

Aziende, Fascicoli Elettronici, Emozioni e de-Materializzazioni

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  2012   (Codice editore 1044.77)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Alta Comunicazione. Aziende, Fascicoli Elettronici, Emozioni e de-Materializzazioni
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820406080

In breve

Si vive sempre più in un mondo ad alta comunicazione, dove le informazioni e i prodotti sono de-materializzati in bit. Il libro esplora questa galassia di Reti, che porta consistenti cambiamenti anche al modello di azienda: l’azienda del futuro sarà atomica, sciolta in una Rete popolata da My Page, My Home, Fascicoli Elettronici dei cittadini, Electronic Customer Record. Ma avrà ancora bisogno di manager guidati dai sentimenti.

Utili Link

Salute e Società Recensione (di Veronica Agnoletti)… Vedi...

Presentazione del volume

Nel secondo decennio dell'era di Internet la crisi economica richiede un serio ripensamento sul cuore dell'impresa: il suo modello di comunicazione . Si vive sempre più in un mondo ad alta comunicazione , dove le informazioni e i prodotti sono de-materializzati in bit, persino le biciclette e le cure mediche. La lontananza dei manager e degli amministratori pubblici da questo mondo è una causa della crisi. Il libro esplora questa galassia di Reti, dove atomi e bit si assomigliano, ripercorrendo un lungo cammino che nell'arco di cento anni vede la vecchia manifattura trasformarsi in un'azienda hub and spoke . Il vecchio mondo burocratico novecentesco, a bassa comunicazione, cede il passo alla nuova cultura circolare del nostro tempo. Nelle miniere del futuro si scavano byte e nasce il nuovo welfare d'impresa in mezzo a matrici e a wiki-project .
L'azienda del futuro sarà atomica, sciolta in una Rete popolata da My Page, My Home, Fascicoli Elettronici dei cittadini, Electronic Customer Record. Però i sentimenti dovranno guidare i nuovi manager. Alla fine del racconto si scopre che la nuova Azienda ad Alta Comunicazione è ormai già nata.

Mauro Moruzzi è uno dei maggiori esperti italiani di e-Health e di Internet. Direttore Generale di CUP 2000 SpA, insegna e-Care e salute all'Università di Bologna e Sociologia dell'organizzazione all'Università di Urbino. È stato l'Inventore del CUP, il sistema elettronico di accesso alla sanità e attualmente lavora al progetto del Fascicolo Sanitario Elettronico del cittadino. È autore di diversi saggi e volumi; le sue ultime pubblicazioni sono: Il Fascicolo Sanitario Elettronico in Italia. La sanità ad alta comunicazione (Sole 24Ore, 2011); e-Health e Fascicolo Sanitario Elettronico (Sole 24Ore Sanità, 2009); Internet e Sanità - Organizzazioni e management al tempo della Rete (FrancoAngeli, 2007); Reti del nuovo welfare, la sfida dell'e-Care (FrancoAngeli, 2005); e-Care, Sanità e cittadini al tempo della comunicazione elettronica (FrancoAngeli, 2003). Il suo blog è www.blogmoruzzi.cup2000.it.

Indice



Prefazione
Confini e razionalità che escludono
Materializzazione, de-materializzazione e futuri probabili
Circolarità
Oltre la porticina dell'Home Page
Comunicazione ambientale e organizzativa
My Page e My Home
Prodotti, Reti e informazione virtuale
Paradossi sociologici e scienza manageriale
Impresa-ambiente e welfare aziendale
Piramidi, Matrici e Azienda Atomica
Semantica dei dati e Fascicoli Elettronici
Quattro tendenze dell'azienda ad alta comunicazione
Frammentazione del mondo organizzato
Epilogo
Indice delle figure
Bibliografia di riferimento.