Vittime della violenza di genere

La gestione giuridica dell'operatore sanitario

Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 200,      1a edizione  2020   (Codice editore 1044.93)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Vittime della violenza di genere La gestione giuridica dell'operatore sanitario
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891791931
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835102854
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La violenza contro le donne è un fenomeno ampio e trasversale, che racchiude diverse espressioni e interseca dimensioni eterogenee: contesto culturale e ruoli sociali, rappresentazioni simboliche e potere, vissuti individuali e tratti psicologici. Il volume descrive lo stato in Italia delle politiche e dei servizi sanitari, ponendosi come uno strumento utile per chi quotidianamente, per passione o per lavoro, si trova a contatto con una donna vittima di violenza.

Presentazione del volume

Sebbene le molte metamorfosi nei rapporti tra i sessi e gli impegni operati sul piano del controllo e della sensibilizzazione, la violenza contro le donne assume proporzioni sempre più allarmanti. È un fenomeno ampio e trasversale che racchiude diverse espressioni e interseca dimensioni eterogenee: contesto culturale e ruoli sociali, rappresentazioni simboliche e potere, vissuti individuali e tratti psicologici. Purtroppo, per ogni donna uccisa per mano di un uomo, all'indignazione e all'orrore, sembra spesso seguire una triste rassegnazione.
Gli operatori sanitari svolgono un ruolo cruciale come testimoni della situazione: le donne vittime di violenza si rivolgono ai servizi sanitari con una frequenza più rilevante rispetto alle donne non maltrattate.
Il volume descrive lo stato delle politiche e dei servizi in Italia: dalla difficoltà a operare (perché manca ancora l'idea che, anche tra coniugi, si possa verificare una violenza sessuale), ai pregiudizi e alle discriminazioni all'origine della violenza. Il materiale raccolto è vasto e composito e tratta un'ampia gamma di problematiche legate alla violenza di genere: le trasformazioni delle identità femminili e maschili nella modernità; le convenzioni internazionali, le leggi nazionali, i provvedimenti d'indirizzo politico, le buone pratiche adottate per far fronte al fenomeno; le linee guida e le procedure per l'attività di protezione delle vittime da parte degli operatori e gli aspetti di collaborazione e criticità tra personale sanitario e forze dell'ordine. Infine, pagine toccanti sono dedicate ai profili e alla personalità delle vittime e degli autori di violenze. Il testo è rivolto a tutti coloro che, a vario titolo, si trovano a lottare quotidianamente contro la violenza di genere, con l'intento di fornire un vademecum di procedure d'azione e strumenti di lavoro.

Annamaria Venere, sociologa sanitaria e criminologa forense, è direttore editoriale della rivista "Medicalive Magazine" e imprenditrice nell'ambito della formazione sanitaria e della comunicazione a Catania.

Cristiano Desideri, laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza esterna e interna, è colonnello dell'Arma dei Carabinieri, Comandante Provinciale a Reggio Emilia.

Fabrizio Fratoni è tenente colonnello presso il Comando Legione Carabinieri di Bologna. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, già abilitato all'esercizio della professione di avvocato, è cultore della materia l'insegnamento di "Tecniche investigative applicate" nell'ambito del Corso di Laurea magistrale in "Scienze criminologiche per l'investigazione e la sicurezza" dell'Alma Mater Studiorum di Bologna.

Indice

Annamaria Venere, Violenza di genere e società
(Il concetto di violenza di genere; Riferimenti storici e valutazioni sociologiche; Identità femminili e maschili nella modernità: riflessioni e trasformazioni; Stereotipi, pregiudizi e discriminazioni all'origine della violenza; Valutazioni e nuovi concetti di amore e eros; La violenza in Italia: epidemiologia)
Annamaria Venere, Gli attori
(Profili e personalità dell'autore di violenze di genere e dello stalker; Profili delle vittime; Elementi di rischio e fattori predittivi; I centri Antiviolenza sul territorio e la presa in carico delle vittime)
Cristiano Desideri, Disciplina internazionale e comunitaria in materia: riferimenti normativi
(La tutela della donna dal fenomeno della violenza di genere accordata della Convenzione di Istanbul; La tutela delle vittime vulnerabili ed in particolare del minore a seguito dell'introduzione della Convenzione di Lanzarote; Le recenti evoluzioni della normativa interna a tutela della vittime vulnerabili; Il Ruolo del garante dell'infanzia e dell'adolescenza, nell'evoluzione normativa Internazionale e Nazionale, per rafforzare l'azione di contrasto al fenomeno della violenza di genere; Criticità di bilanciamento fra interessi della vittima e tutela penale)
Fabrizio Fratoni, Gestione delle vittime vulnerabili da parte dell'operatore sanitario
(Attività di gestione e di protezione delle vittime della violenza di genere da parte dell'operatore sanitario; La formazione specifica per l'operatore sanitario in tema di violenza di genere; Linee guida e procedure per l'attività di gestione e di protezione delle vittime della violenza di genere da parte dell'operatore sanitario; Appendice. La tutela delle vittime di violenza domestica e di genere con l'entrata in vigore della legge 19 luglio 2019, n. 69, denominata "Codice rosso")
Fabrizio Fratoni, Collaborazione e criticità tra personale sanitario e forze dell'ordine
(L'intervento dell'operatore sanitario dell'emergenza sulla scena del crimine nei casi di violenza di genere. Implicazioni per l'azione della polizia giudiziaria; Le procedure operative da attuare per l'operatore sanitario in sede di visita, trattamento sanitario e prelievo dei relativi reperti, nei casi di violenza di genere nell'ambito di una struttura sanitaria; Assistenza sanitaria e particolari procedure da seguire in caso di sospette violenze o abusi sessuali nei confronti di minori; La redazione del referto e la collaborazione con le Forze di Polizia; Documentazione dell'attività compiuta dall'operatore sanitario ed aspetti di criticità in relazione allo svolgimento delle indagini difensive)
Cristiano Desideri, Tecniche di approccio e relazioni con la vittima
(Il lavoro di rete dei Servizi Sociali fra ascolto e supporto alla vittima; Esperienze di protocolli locali nella gestione delle vittime di genere da parte del personale medico; La carta di Noto e le linee guida per l'esame del minore in caso di abuso sessuale; Le misure a sostegno della vittima di atti persecutori; Le attività e i servizi offerti dai centri antiviolenza)
Conclusioni. Prospettive di tutela dal fenomeno della violenza di genere
Appendice. Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 24 novembre 2017
Bibliografia.