Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Sembrava solo un'influenza

Lella Mazzoli, Enrico Menduni

Sembrava solo un'influenza

Scenari e conseguenze di un disastro annunciato

Il primo disastro globale in epoca social cambia la comunicazione (media e internet), la leadership e il principio di autorità, il rispetto per le competenze dopo il successo effimero dell’“uno vale uno”. Ne è uno specchio la professione giornalistica che qui è raccontata dai protagonisti: professionisti dell’informazione, direttori, opinionisti ma anche conduttori di talkshow, influencer e youtuber.

Edizione a stampa

21,00

Pagine: 164

ISBN: 9788835108184

Edizione: 1a edizione 2020

Codice editore: 1420.1.207

Disponibilità: Buona

Pagine: 164

ISBN: 9788835111306

Edizione:1a edizione 2020

Codice editore: 1420.1.207

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 164

ISBN: 9788835111313

Edizione:1a edizione 2020

Codice editore: 1420.1.207

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Moltissime cose sono già cambiate, in Italia e nel mondo, e altre ancora cambieranno. Non solo nella medicina e nell'economia, ma nel concetto di sicurezza e in quello di libertà, nella solidarietà e nel principio di cautela.
Il primo disastro globale in epoca social cambia la comunicazione (media e internet), la leadership e il principio di autorità, il rispetto per le competenze dopo il successo effimero dell'"uno vale uno"; i dilemmi della scienza e gli interrogativi etici sul diritto di vivere e di essere curati. Dovremo riscrivere i concetti di legalità, di globalizzazione, di economia, di confine, di libertà. Anche in Italia: nelle condizioni peggiori, ma ci stiamo abituando (più rapidamente di quanto abbiano fatto vari commissari all'Italia digitale) allo smart working (accorgendoci finalmente che non abbiamo abbastanza fibra e banda larga), alla moneta elettronica nonostante mafie e lavori in nero, al distance learning. Ne è uno specchio la professione giornalistica che qui è raccontata dai protagonisti: professionisti dell'informazione, direttori, opinionisti ma anche conduttori di talk show, influencer e youtuber. Dunque una scena sociale in profondo movimento, e non solo verso il basso; la politica e la sua comunicazione già oggi non sono più le stesse, e così i consumi e gli investimenti, il rapporto centro-regioni, le relazioni fra gli Stati.
Eppure all'inizio sembrava solo un'influenza stagionale.

Lella Mazzoli (professore emerito e direttore dell'Istituto per la Formazione al Giornalismo dell'Università di Urbino Carlo Bo), Enrico Menduni (professore di culture e linguaggi audiovisivi, documentarista, curatore di mostre multimediali), Giandomenico Celata (economista, docente a contratto Università Roma Tre) e Massimiliano Panarari (professore associato ed esperto di comunicazione politica) collaborano da tempo e tutti sono docenti di Universitas Mercatorum, Roma.

Enrico Menduni, Lella Mazzoli, Introduzione
Enrico Menduni
, Conseguenze durature di un disastro annunciato
Lella Mazzoli
, Sarà tutto come prima? Il volto vecchio e nuovo del giornalismo
Massimiliano Panarari
, Le metamorfosi della scena politica nell'"era Covid"
Giandomenico Celata
, Le conseguenze economiche del Covid-19.

Contributi: Giandomenico Celata, Massimiliano Panarari

Collana: La societa' / Saggi e studi

Argomenti: Editoria e giornalismo - Sociologia dei processi culturali

Livello: Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche