Nel segno dell'ecologia integrale

Contesti ed esperienze educative

Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 132,      1a edizione  2021   (Codice editore 10292.16)

Nel segno dell'ecologia integrale Contesti ed esperienze educative
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835133247

In breve

Oggi è fatto d’obbligo interrogarsi sui temi educativi legati alle esigenze della contemporaneità. La risposta che si intende dare attraverso questo lavoro a chi opera in campo educativo è la proposta dell’Ecologia Integrale (EI), formulata nel 2015 da papa Francesco nell’enciclica Laudato si’. Per la cura della casa comune come paradigma antropologico, sociale ed educativo per il futuro del pianeta. Il volume illustra i cardini di questo paradigma e lo riflette su alcuni temi chiave della pedagogia.

Presentazione del volume

La pedagogia sociale rappresenta la militanza della pedagogia, per cui oggi è fatto d'obbligo interrogarsi sui temi educativi legati alle esigenze della contemporaneità.
La risposta che si intende dare attraverso questo lavoro a chi opera in campo educativo e a chi si forma come educatore di domani è la proposta dell'Ecologia Integrale (EI), formulata nel 2015 da papa Francesco nell'enciclica Laudato si'. Per la cura della casa comune come paradigma antropologico, sociale ed educativo per il futuro del pianeta. Il volume illustra i cardini di questo paradigma e lo riflette su alcuni temi chiave della pedagogia e su alcune esperienze educative che, anche inaspettatamente rispetto alla loro formulazione, figurano come sua espressione concreta, dando risalto al fatto che una pedagogia intesa come cura ha in sé tutti i germi del paradigma ecologico integrale e come tale va coltivata. Questo non vuol dire non aver nulla da imparare, ma anzi esercitarsi a esplicitare in modo sempre più chiaro, secondo questa ottica, i punti cardinali esistenziali che muovono le scelte quotidiane degli educatori, perché essi sono prima di tutto scelte personali, di vita, che non possono essere proposte in qualunque progettualità se non sono vissute in prima persona.
Il testo però non si rivolge soltanto a educatori e studenti dei corsi in Scienze dell'educazione, ma anche ai docenti, invitandoli a uscire da logiche accademicistiche e da steccati disciplinari pervasi da iperspecialismo per proiettarsi nelle potenzialità dialogiche transdisciplinari che sono espressione diretta del paradigma EI.
Infatti, se tutto è connesso, anche le scienze devono connettersi e promuovere un dialogo costante, paritario, per andare alla scoperta di possibilità gioiose e inimmaginabili sulle quali potrà fondarsi un futuro diverso per tutti e per il pianeta. Non si tratta di suggestioni visionarie, ma di possibilità realizzabili, a condizione che vi sia la presenza di atteggiamenti specifici che favoriscano la circolazione delle idee e la parità reale dei partecipanti a un progetto transdisciplinare.

Elvira Lozupone, abilitata a professore associato nel 2018, insegna Pedagogia sociale all'Università Tor Vergata di Roma. Fra i suoi lavori: Pedagogia sociale nella contemporaneità. Temi e prospettive di sviluppo (Armando, 2015); Genere e inclusione tra teoria e pratiche. Star bene insieme a scuola (Anicia, 2019).

Indice

Gian Matteo Roggio, Prefazione
Introduzione. Pedagogia sociale e prospettiva ecologicointegrale: la necessità di un incontro
Nel segno dell'Ecologia Integrale: spunti pedagogici dalla Laudato si' di papa Francesco
(Introduzione: crisi ambientale e impegno delle nazioni; La struttura dell'enciclica e i temi affrontati; La pedagogia di papa Francesco; Bergoglio: stile e contenuti educativi; Superare la crisi antropologica attraverso una educazione poliedrica; La triade pestalozziana in Bergoglio; Ecologia Integrale come pedagogia: identità e trasformazioni; Università e imprese per la costruzione dell'Ecologia Integrale)
Intorno all'educazione: termini e senso educativo
(Introduzione: apprendimento è emozione; Istruzione: verso la battaglia?; Pedagogia: accompagnamento e politica; Educazione: un universo concettuale; Formazione: paideia e Bildung; Educazione: strutturazione a livello formale; Educazione: tassonomia secondo il livello di intenzionalità)
Teoria della ricerca in chiave ecologico-integrale: verso la transdisciplinarità
(Introduzione; Il dibattito tra accademici e pratici nella ricerca scientifica; Superare l'accademismo; Oltre l'approccio positivista: alla ricerca di un nuovo paradigma per la ricerca scientifica; Alla base della transdisciplinarità: agape, umiltà e gioia della scoperta comune)
Territorio, bene comune, sostenibilità, partecipazione
(Introduzione; Intenzionalità degli atti e degli interventi educativi; I luoghi dell'educazione: il setting educativo; Le aree della progettazione educativa; Quando si interviene. La crisi: tra ostacolo e opportunità)
Famiglie ed Educativa domiciliare: realizzare un approccio integrato per prevenire l'istituzionalizzazione
(Introduzione. Ecologia Integrale a favore del disagio famigliare; La scoperta dell'infanzia; Infanzia, operatori e servizi; Educativa domiciliare. Infanzia e famiglie; Infanzia e famiglia affettiva: risorse e limiti; Famiglia, paradigma tecnocratico e cultura dello scarto; Famiglie e povertà educativa; Il Programma di Intervento per la Prevenzione dell'Istituzionalizzazione (PIPPI)
Bibliografia.