La pubblica amministrazione tra privatizzazione ed innovazioni organizzative

Contributi
Gianfranco Bazzani, Fabio Berti, Ermanno Bonomi, Antonio Carbonaro, Gian Primo Cella, Francesco Paolo Cerase, Roberto De Vita, Paola De Vivo, Erhard Friedberg, Patrizia Grazioli, Gustavo Guizzardi, Roberto Maffeo, Alessandro Martelli, Anna M. Ponzellini, Roberto Rizza, Adriana Signorelli, Anna Solimine, Antonio Spini, Sandra Zaramella
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,   figg. 3,     1a edizione  1996   (Codice editore 1529.57)

La pubblica amministrazione tra privatizzazione ed innovazioni organizzative
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820473877

Presentazione del volume

La pubblica amministrazione è investita oggi da un processo di delegittimazione che ne pone oramai in discussione la stessa legittimità di esistenza nelle società post-industriali. A partire da motivazioni economiche e ritenendo universalmente valido l'assioma che il pubblico costa di più e serve peggio', per giungere a vere e proprie argomentazioni che minano alle fondamenta la presenza della pubblica amministrazione, si è così diffuso anche nel nostro paese un intenso dibattito a volte però molto distorto e/o ideologicamente orientato.

Questo volume che raccoglie gli Atti di un Seminario internazionale organizzato dal C.l.Do.S.Pe.L. del Dipartimento di sociologia di Bologna, presenta analisi teorico-interpretative, non solo di alcuni noti sociologi italiani ma anche un confronto con Erhard Friedberg, il noto studioso francese di pubblica amministrazione. Ne emergono scenari che, discostandosi sia dagli orientamenti sopra delineati ma anche da quelli praticamente immobilisti, delineano per la P.A. un nuovo ruolo, con nuovi strumenti organizzativi in un contesto però in cui siano presenti anche altri soggetti (privati, privato sociale, volontariato).

Una nutrita serie di ricerche empiriche nella seconda parte propongono le prime verifiche sul campo a quanto delineato in sede di analisi teorica.

Indice



Parte Prima II problema
• Crisi della pubblica amministrazione: lo stato del dibattito ed i processi innovativi in Francia, di Erhard Friedberg
• Privatizzazioni e definizioni dei limiti fra pubblico e privato: note per una discussione, di Gian Primo Cella
• Il cambiamento nella pubblica amministrazione: la questione organizzativa e l'identità dei soggetti agenti, di Francesco Paolo Cerase
• La questione della pubblica amministrazione italiana oggi. Note introduttive ed alcune proposte di merito, di Michele La Rosa, Alessandro Martelli e Roberto Rizza
Parte Seconda Le ricerche
• Innovazioni normative e nuovi processi organizzativi negli Enti Locali, di Gianfranco Bazzani, Fabio Berti e Roberto De Vita
• Innovazione organizzativa negli Enti Locali. II caso di tre comuni dell'Emilia-Romagna, di Giorgio Gosetti
• Pubblico e privato nell'organizzazione a rete dei servizi per gli anziani: l'esperienza dell'assistenza domiciliare in tre comuni emiliano-romagnoli, di Flavia Franzoni e Patrizia Grazioli
• L'implementazione di un servizio pubblico: relazioni interorganizzative, qualità, professionalità, di Adriana Signorelli
• Il problema della valutazione dell'offerta di servizi sociali: i servizi asilo nido, di Roberto Fazioli e Roberto Maffeo
• Riforma amministrativa e decentramento: il caso di una direzione regionale del Ministero delle Finanze, di Francesco Paolo Cerase, Paola De Vivo e Anna Solimine
• Note sui problemi organizzativi delle P.A. a partire da un'indagine sul "servizio turismo" della Regione Toscana, di Antonio Carbonaro, Ermanno Bonomi e Antonio Spini
• Appunti sul lavoro e la mentalità lavorativa dei dipendenti pubblici: un caso regionale, di Carlo Carboni
• L'lnps: verso un superamento del modello burocratico, di Giuliana Guazzini
• Mutamento, mercato, cittadinanza, di Gustavo Guizzardi
• Quasi una conclusione, di Erhard Friedberg
• Le relazioni di lavoro nei servizi pubblici nella transizione pubblico-privato, di Anna M. Ponzellini
• Politici, dirigenti amministrativi, governo locale in Italia: alcuni interrogativi, di Sandra Zaramella