Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Le conseguenze economiche e sociali della nuova Europa

Ais-Associazione italiana di sociologia, sezione economia, lavoro, organizzazione

Le conseguenze economiche e sociali della nuova Europa

Edizione a stampa

33,50

Pagine: 240

ISBN: 9788820481841

Edizione: 1a edizione 1993

Codice editore: 1529.47.48

Disponibilità: Fuori catalogo

Fino a poco tempo fa i due grandi processi di creazione del mercato unico in Europa Occidentale e di costruzione della democrazia nell'Europa dell'Est parevano seguire parabole inarrestabili e prevedibili.

La nuova Europa, a differenza dei modelli concorrenti americano e giapponese, sembrava capace di coniugare le leggi di funzionamento del mercato con le istituzioni sociali e politiche che ne avevano temperato gli effetti e regolato il funzionamento (il welfare state, le istituzioni delle relazioni industriali, le politiche di sostegno del lavoro).

Oggi sembrano aprirsi strade più numerose ed incerte.

I saggi qui presentati hanno cercato di disegnare e discutere gli scenari possibili, più che denunciare esiti che non sono ancora prevedibili, fornendo risposte su diversi temi specifici che vengono raggruppati in tre aree.

La prima riguarda le conseguenze della nuova Europa sul mercato del lavoro: emigrazioni, flussi di manodopera, sistemi formativi e gestione delle risorse umane.

La seconda discute le conseguenze sull'organizzazione delle imprese, l'innovazione tecnologica e le economie regionali.

la terza area riguarda le conseguenze sulle istituzioni delle relazioni industriali, il welfare e le politiche del lavoro.

• Le conseguenze economiche e sociali della nuova Europa. Introduzione, di Marino Regini

• Parte prima
* I problemi del mercato del lavoro in una prospettiva europea, di Emilio Reyneri
* Invasori o produttori? L'immigrazione straniera in Lombardia nello scenario europeo, di Maurizio Ambrosini
* I titoli di studio superiori e la loro spendibilità nella nascente Europa: specificità, limiti e nuove prospettive per l'Italia, di Verena D'Alessandro
* Emigrazione e mercato del lavoro: differenze di genere, di Giovanna Vicarelli

• Parte seconda
* I nuovi scenari di ricerca della sociologia industriale, di Giuseppe Bonazzi
* Servizi e distretti industriali in un caso della terza Italia. Successi e limiti, di Carlo Carboni
* Grande impresa e trasformazioni istituzionali: verso un modello di comparazione est/ovest, di Bruno Grancelli
* L'impatto della nuova Europa sulle professioni: sindrome del "grande fratello" e sociologia dell'azione, di Lorenzo Speranza

• Parte terza
* Sulla possibilità di relazioni industriali sovranazionali, di Gian Primo Cella
* Cicli di partecipazione sindacale in Europa, di Davide La Valle
* Il dibattito sociologico sulla integrazione economica e sociale dell'Europa, di Serafino Negrelli

• Summaries



Contributi: Maurizio Ambrosini, Giuseppe Bonazzi, Carlo Carboni, Gian Primo Cella, Verena D'Alessandro, Bruno Grancelli, Davide La Valle, Serafino Negrelli, Marino Regini, Emilio Reyneri, Lorenzo Speranza, Giovanna Vicarelli

Collana: Sociologia del lavoro

Argomenti: Sociologia economica, del lavoro e delle organizzazioni

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche