Risultati ricerca

Alberto Fistarollo, Silvia Faggian

Come pesci fuor d'acqua

Perchè il mismatch evoluzionistico ci ha reso inadatti al mondo che abbiamo creato

Solitudine, cibi zuccherati, comodità, videogiochi, inquinamento, pulizia, social media, cemento, iperstimolazione, sedentarietà... Cos’hanno in comune tutti questi elementi? Sono invenzioni recenti. E ci fanno ammalare. Rispetto al passato viviamo infatti di più, ma soffriamo di malattie e disagi nuovi, pressoché inediti nella storia dell’umanità. Gran parte di tali disturbi è da attribuirsi al mismatch evoluzionistico, ovvero la maggior rapidità dell’evoluzione culturale rispetto a quella biologica.

cod. 1420.1.213

Samuel Myers, Howard Frumkin

Salute planetaria

Proteggere la natura per proteggere noi stessi

Con un approccio interdisciplinare, affronta un ampio spettro di tutti i possibili effetti sulla salute che caratterizzano l'Antropocene, da quelli sul cibo e la nutrizione a quelli sul diffondersi di malattie infettive e di malattie non trasmissibili, dagli effetti in termini di migrazioni e conflitti a quelli sulla salute mentale. Avvalendosi del contributo dei massimi esperti mondiali, libro presenta le strategie per combattere i cambiamenti ambientali e i suoi effetti negativi: come il controllo delle esposizioni tossiche, la ricerca e gli investimenti in energia pulita, il miglioramento della progettazione urbana e altro ancora.

cod. 1802.19

Ilaria Simonelli, Fabrizio Simonelli

Archeologia concettuale della salute

Uno sguardo analitico nella civiltà occidentale per interpretare le sfide attuali

Chiunque si occupi di salute vede forse soltanto parzialmente il suo significato. Per questo il volume tenta di ripercorrerne i punti di riferimento, gli aspetti chiave, i concetti fondamentali e le sfide principali. Un testo rivolto a chiunque – professionista o studente, professore o allievo – senta di voler capire questa dimensione così pregnante per la vita umana e a chi voglia, attraverso gli strumenti “archeologici” messi a disposizione dal testo, ripensare questo concetto per le future generazioni.

cod. 435.34

Sergio Garbarino, Francesco Carrer

Lo stress da servizio in Polizia

Fra percezione e realtà

Il lavoro in Polizia è considerato una delle professioni più stressanti, che espone i lavoratori a stress occupazionali, organizzativi e personali, che possono sfociare in reazioni negative come il burnout e la comparsa di psicopatologie. Gli autori forniscono un’inedita visione di queste problematiche, che se trascurate possono condurre finanche al suicidio. Il libro si rivolge a tutte le categorie interessate all’insieme di questi fenomeni: agli operatori di Polizia, ai decisori nell’ambito della sicurezza, ai politici e infine a medici e psicologi che affrontano in prima linea questo delicato fenomeno.

cod. 1420.211

Franca Porciani

Traffico d'organi.

Nuovi cannibali, vecchie miserie

Il traffico degli organi, liquidato per anni dalla comunità medica come una “leggenda metropolitana”, è una storia negata quanto antica. Finalmente un libro racconta questa storia, ricostruendo i fatti di cronaca e gli scandali e tenendo conto di tutti gli attori in gioco: società scientifiche, governi, medici, istituzioni sanitarie, organizzazioni dei malati.

cod. 1420.1.125

Fedele Ruggeri

Quale salute per chi.

Sulla dimensione sociale della salute

Il volume, indagando la dimensione sociale della salute, cerca di cogliere il carattere problematico del rapporto di cura e, in esso, la rilevanza strategica del ruolo del paziente, spesso considerato un ruolo minore, dato che l’apparato organizzativo, la competenza professionale, il sistema della ricerca-conoscenza e l’industria del farmaco hanno ben altro peso sotto molteplici punti di vista.

cod. 1350.20

Maurizio Grandi, Simone Castellari

Dal segno al senso, tra salute, cultura e ben-essere

Un percorso che parte dal segno, da quelle che sono le concrete necessità, i nuovi bisogni nel campo della salute, all’interno di un delicato sistema che ha come fine il prendersi cura di una comunità di individui, e persegue l’integrazione dei saperi e della scienza come terreno fertile per la ricerca di un più autentico ben-essere.

cod. 1257.15

Giuseppe Remuzzi, Antonio Maturo

Tra Igea e Panacea.

Riflessioni su medicina e società

cod. 1341.2.15

Pietro Auconi

La salute di domani

Sopravviveranno i nostri figli all'azienda sanità?

cod. 1420.1.44

Francesco Carrer, Sergio Garbarino

Lavorare in polizia: stress e burnout

La stretta collaborazione fra un medico-ricercatore e un criminologo ha prodotto la rilettura originale del vissuto dei poliziotti, dello stress correlato al loro lavoro e dell’impatto che questo ha sulla loro vita: stress, burnout, sindrome da stress post-traumatico, ansia, insonnia fino alla depressione e, nei casi più estremi, suicidio.

cod. 287.44

Mariarosa Dalla Costa

Isterectomia

Il problema sociale di un abuso contro le donne

cod. 1420.1.11