RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 280 titoli

Laura Nota

La passione per la verità

Come contrastare fake news e manipolazioni e costruire un sapere inclusivo

Contrastare le fake news, i cognitive, i populismi e gli hate speech, spesso presenti in rete, tesi a manipolare l’opinione pubblica, significa costruire contesti, pratiche e linguaggi inclusivi. Questo libro vuole lanciare una sfida al disordine informativo, linguistico, e quindi anche concettuale e mentale, che connota il nostro tempo.

cod. 1420.1.204

Vittoria Quondamatteo

Argonauti del futuro.

Gli adolescenti e i media digitali: quali interventi possibili?

Che tipo di relazione instaurano i ragazzi con i nuovi strumenti digitali? Quali sono le conseguenze di tale rapporto? Qual è la reale causa dei disturbi comunemente attribuiti alla rete e alle odierne tecnologie? E quali sono le più opportune tipologie di trattamento di tali disagi? Nel tentativo di rispondere a questi e altri quesiti, gli autori si rivolgono ai ragazzi stessi, ai genitori, ai professionisti coinvolti nello sviluppo e nell’educazione degli adolescenti, nonché a chiunque voglia approfondire la tematica trattata.

cod. 1250.1.3

Giuseppe Crea

Elementi di psicologia interculturale

Attraversare i confini del pregiudizio con un’ottica psicoeducativa

Un utile strumento per imparare a riconoscere nei rapporti tra culture diverse un processo di crescita che permette di sviluppare nuove opportunità di interscambio e di progettare nuove esperienze di convivenza. Lo scopo è quello di acquisire una visione delle differenze aperta a prospettive innovative di comprensione e di accoglienza reciproca, che aiutino a varcare i confini delle diffidenze per sperimentare una nuova identità. Un’identità arricchita da mondi diversi che si incontrano.

cod. 1240.1.77

Roberto Beneduce

Frontiere dell'identità e della memoria.

Etnopsichiatria e migrazioni in un mondo creolo

Questo volume propone il progetto di un’etnopsichiatria della memoria, del conflitto e della cura. I suoi destinatari sono quanti s’interrogano sui profili individuali e sociali della migrazione e sulle dimensioni simboliche e politiche della salute. Con la sua etnografia clinica e l’analisi delle forme di violenza e di arbitrio che scandiscono oggi l’incontro con le popolazioni immigrate (spesso persino all’ombra delle istituzioni della cura), quella qui proposta è un’etnopsichiatria critica e dinamica.

cod. 1370.5

Psicologia dell'abbigliamento è considerato un testo fondamentale per almeno tre motivi: è il libro più originale e profondo sugli aspetti psicologici della moda; costituisce la prima applicazione sistematica della teoria psicoanalitica al fenomeno del vestire; prevede esattamente l'evoluzione della moda.

cod. 1240.11

Luisa Brunori

La città ideale.

Tra psicologia, neuroscienze ed economia, alla ricerca di una formula win-win della convivenza

Come valorizzare il bisogno di reciprocità? Come fare a conciliare un modello economico che ci organizza relazioni di inimicizia con una necessità fondativa dell’essere umano di scambio collaborativo? È questa la sfida che lancia il volume: cercare di trasformare un profondo desiderio di umana convivenza in una speranza che qualcosa si possa realizzare.

cod. 1400.9

Calogero Iacolino, Brenda Cervellione

Gli operatori dell'emergenza

Fattori di rischio e di protezione

Il volume ha come protagonisti gli operatori dell’emergenza, ovvero tutti coloro che intervengono in situazioni ad alta criticità. Il manuale è in grado di soddisfare la sete di conoscenza dei lettori – a partire da chi opera in contesti ad alta criticità, ai clinici, agli studenti –, permettendo di determinare cosa è fattore di rischio e cosa è fattore di protezione, proponendo delle linee guida di intervento, necessarie per tutelare il benessere psicologico e la qualità della vita dell’operatore.

cod. 321.1.3

Matteo Balestrieri

Psicologia delle relazioni umane.

Teoria, clinica e narrazioni cinematografiche

Il volume affronta il tema dello sviluppo normale e patologico delle relazioni umane, rivolgendosi agli studenti dei corsi di psicologia delle relazioni, ma anche agli studenti di psicologia, ai medici in formazione psichiatrica e agli studenti dei corsi di comunicazione multimediale o di cinematografia. La presenza di esemplificazioni pratiche di casi e i rimandi cinematografici possono, inoltre, essere di interesse per un pubblico non addetto ai lavori ma incuriosito e interessato a comprendere come si sviluppano le relazioni umane.

cod. 1240.428

Rita Di Iorio, Daniele Biondo

Terrorismo e giovani.

La prevenzione della seduzione fondamentalista in una prospettiva psicosociale

Cosa occorre per contrastare il terrorismo? E quali fragilità psicosociali rendono i giovani prede dell’estremismo? Il libro contiene indicazioni concrete per gli operatori (educatori, insegnanti, psicologi, genitori, formatori degli operatori del soccorso psicosanitario dell’ordine pubblico e della security) per sostenere le loro attività di prevenzione, comunicazione, formazione e gestione dell’emergenza fondamentalista.

cod. 1422.45

Gabriella Ferraro Bologna, Maria Grazia Gualtieri

Costruire resilienza insieme.

Un modello formativo per promuovere il cambiamento in un gruppo di lavoro

Questo libro mostra come la sinergia tra approcci differenti e la costruzione di una particolare metodologia possano dare origine a un modello formativo in grado di promuovere il cambiamento in un gruppo di lavoro. La descrizione degli strumenti usati consente al lettore di riprodurre lo stesso percorso verso la resilienza, le cui linee guida sono state tratte dalle macro aree della teoria sistemica, dall’approccio narrativo e dal concetto di resilienza.

cod. 1130.344

Fabio Sbattella

Persone scomparse.

Aspetti psicologici dell'attesa e della ricerca

Come è possibile che le persone a cui si è strettamente connessi siano sottratte senza lasciare traccia, spezzino improvvisamente i legami, scompaiano dalla rete degli affetti più cari? Cosa accade nella mente di chi deliberatamente si allontana senza salutare? Come ragiona chi decide di rapire una persona vulnerabile? E come è possibile, per chi rimane, reggere l’angoscia e il silenzio dell’attesa incerta? Il volume raccoglie, per la prima volta in Italia, una serie di riflessioni psicologiche sul tema.

cod. 1240.406

Paride Braibanti, Valentina Strappa

Psicologia sociale e promozione della salute

Volume I: Fondamenti psicologici e riflessioni critiche

La psicologia della salute ha spostato lo sguardo dal versante della diagnosi e della terapia alle dinamiche dello sviluppo della persona e della convivenza sociale, guardando con attenzione alle recenti elaborazioni della psicologia sociale critica, da cui trae alcuni tra i più significativi contributi recenti. Il testo è un manuale di riferimento sia per gli studenti di psicologia della salute e psicologia sociale, sia per i professionisti della salute come supporto e confronto.

cod. 1240.1.28

Carmen Belacchi, Massimo Giuseppe Eusebio

Cyberbullismo e traiettorie contemporanee della violenza

L'identità psicosociale tra realtà e virtualità

Il volume propone alcuni saggi sui fenomeni della violenza sociale e del bullismo online con riflessioni che integrano approcci della psicologia dello sviluppo e psicodinamica, della sociologia, della giurisprudenza, della psicoanalisi, della filosofia, delle teorie dei media e delle scienze della comunicazione.

cod. 8.52

Chiara Mortari

Fare e pensare le relazioni.

Prospettive educative con i Laboratori di counseling

Davanti ai cambiamenti radicali dettati dalle innovazioni sociali, che ci fanno sentire spesso impreparati e confusi nelle interazioni quotidiane, come rigenerare i nostri rapporti insteriliti? Questo volume propone elementi di orientamento, presi dalle scienze psicologiche e dalla pratica professionale del counseling di gruppo, per imparare a costruire relazioni positive, produttive di comportamenti empatici e sensibilità etica.

cod. 1240.2.23

Paola Nicolini, Sebastiano Porcu

Una mente sociale.

Contributi in ricordo di Barbara Pojaghi

Grazie ai suoi contributi teorici e alla sua testimonianza di vita, Barbara Pojaghi è un esempio luminoso di una mente sociale attiva e pro-attiva, motivo per cui il testo si rivolge non solo a quanti l’hanno conosciuta e frequentata, ma anche a quanti si interessano alla comprensione di processi intra-psichici e inter-psichici in una cornice sociale.

cod. 2000.1488

Alessandra Salerno, Sebastiana Giuliano

La violenza indicibile

L'aggressività femminile nelle relazioni interpersonali

Il tema dell’aggressività femminile viene qui affrontato attraverso contributi teorico-empirici riferiti alle sue svariate manifestazioni e ai relativi contesti interpersonali; in particolare, il testo approfondisce i temi della violenza della donna nella relazione di coppia (eterosessuale e omosessuale), l’abuso sull’infanzia a opera della madre, lo stalking, il mobbing e il bullismo al femminile, la rappresentazione della donna violenta nel cinema e nella letteratura.

cod. 1244.5

Paride Braibanti

Ripensare la salute

Per un riposizionamento critico nella psicologia della salute

Un manuale di riferimento sia per gli studenti di psicologia della salute e psicologia sociale, sia per i professionisti della salute come supporto e confronto. Questo secondo volume vuole fornire un quadro metodologico e presenta i principali approcci qualitativi di ricerca e di intervento della psicologia sociale della salute.

cod. 1240.1.30

La convivenza tra persone di culture diverse è una questione di notevole rilevanza sociale, come testimoniano le ostilità tra israeliani e palestinesi, le rivalità tra i popoli della ex Iugoslavia, ma anche le violenze nelle banlieu parigine o gli attentati terroristici a Londra ad opera di immigrati di seconda generazione. Il volume indica strategie utili al fine di costruire rapporti armoniosi tra i gruppi nelle moderne società.

cod. 1240.303