RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 172 titoli

Angelo Malinconico, Alessandro Prezioso

Comunità terapeutiche per la salute mentale.

Intersezioni

Nel volume vengono proposte riflessioni ed esperienze da realtà pubbliche, private, cooperativistiche, miste, con l’accento principalmente su quell’accadere terapeutico/riabilitativo che si ripropone di rendere quei luoghi autentici spazi capaci di operare le trasformazioni possibili.

cod. 1250.252

Il volume presenta in modo sintetico i disturbi neurologici e psichici del bambino e si offre come testo di studio per i numerosi corsi di Neuropsichiatria Infantile, da diversi anni parte dell’offerta formativa di facoltà universitarie extramediche come psicologia, scienze della formazione, scienze motorie, pedagogia.

cod. 1240.1.43

Tullio Scrimali

Neuroscienze e psicologia clinica.

Dal laboratorio di ricerca al setting con i pazienti

La psicologia clinica ha subìto, negli anni recenti, un notevole processo di sviluppo grazie all’apporto di scienze nuove quali cibernetica, cognitivismo, costruttivismo, teorie dei sistemi complessi e soprattutto le neuroscienze. Questo manuale è il primo che mostra come le teorie e le metodologie delle neuroscienze possano fornire un contributo applicativo concreto alla psicologia clinica.

cod. 1240.1.29

Letizia Sabbadini, Giorgio Sabbadini

Guida alla riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva

Esemplificazioni cliniche ed esperienze

Un vero e proprio manuale professionale e uno strumento indispensabile per tutti quegli operatori – terapisti, logopedisti, ortottisti, psicologi, neurologi, pediatri – che hanno a che fare con il problema della riabilitazione delle funzioni corticali o complesse, specificatamente nell’età evolutiva.

cod. 1305.6

Piero Benassi

Mezzo secolo di psichiatria italiana.

1960-2010

Un viaggio nella psichiatria italiana che parte dalla Società Freniatrica Italiana, fondata nel 1873 da Andrea Verga. Le tappe del viaggio sono valutate con attenzione storica, arricchita dalla passione che non è mai mancata all’Autore nel corso della sua lunga carriera scientifica e professionale.

cod. 2001.113

Paolo Marchetti

L'inconscio in tribunale

Azioni incoscienti e diritto penale. Da Charcot alle neuroscienze

Se gli studi lombrosiani conducevano a separare il normale dall’anormale, il sano dal malato, il delinquente dall’uomo onesto, la scoperta di una dimensione inconscia presente in ogni individuo ha portato a confondere questo confine, ponendo problemi di indubbio spessore sul piano della riflessione giuridica. Questioni la cui soluzione, a giudicare dall’attuale dibattito innescato dalle neuroscienze sul piano del diritto, non sembra ancora oggi a portata di mano.

cod. 287.43

Diana Olivieri

Le radici neurocognitive dell'apprendimento scolastico.

Le materie scolastiche nell'ottica delle neuroscienze

Il volume propone diversi esempi di iniziative trans- e cross-disciplinari emergenti nelle discipline scolastiche che tipicamente definiscono un terreno educativo comune e imprescindibile per gli studenti di tutto il mondo.

cod. 1361.5

Questo libro studia il sogno analizzando le complesse strutture formate dai legami tra le sorgenti di memoria, strutture che sono nello stesso tempo logiche ed emotive. L’approccio è interdisciplinare: riguarda direttamente la psicologia, la psicoterapia, la linguistica, l’informatica, la matematica (teoria dei grafi), la storia della psicologia, la letteratura e il cinema.

cod. 1250.234

Paolo Cozzaglio

Psichiatria intersoggettiva.

Dalla cura del soggetto al soggetto della cura

Un percorso per avvicinarci alla malattia mentale e riscoprire che nella follia si può riconoscere il proprio essere Soggetto, se si comprende che la malattia è esperienza comune legata al vissuto di passività che si sperimenta nella vita. I luoghi, i percorsi, i pensieri della psichiatria vengono riconsiderati dall’autore per ricondurre il Soggetto al centro del processo di cura, quale centro epistemico che indirizza alla guarigione.

cod. 1226.20

George Devereux, Alfredo Ancora

Etnopsicoanalisi complementarista

Considerato uno dei pionieri della etnopsichiatria, Devereux è stato fra i maggiori rappresentanti di quel filone di pensatori che, sulla scia del Freud “antropologico”, ha cercato di sviluppare i rapporti fra psicoanalisi e le altre scienze. Questo è un testo “classico” in cui l’autore assurge al ruolo di vero e proprio maestro guida che aiuta i terapeuti a osservarsi e interrogarsi.

cod. 1370.2.5

Nardo Nardocci, Emilio Fernandez-Alvarez

La diagnosi e il trattamento dei disordini del movimento in età pediatrica

Distonia, corea, mioclono, parkinsonismo e tic

Un testo per medici specialisti in ambito neurologico, neuropsichiatrico infantile, neurofisiologico e riabilitativo, perché possano conoscere i dati più recenti riguardo agli aspetti neurobiologici dei principali Disordini del Movimento in età pediatrica, descrivere i fenotipi delle principali condizioni patologiche a espressività distonica, coreica e mioclonica, elaborare il processo diagnostico razionale nelle sue varie fasi.

cod. 531.14

Giuseppe A. Micheli

Il vento in faccia.

Storie passate e sfide presenti di una psichiatria senza manicomio

Questo libro intende ricostruire la grande stagione riformatrice della psichiatria – che ha strappato la gestione dei malati di mente ai manicomi – per arrivare a una mappa della situazione attuale e dei suoi principali problemi.

cod. 1370.1.30

Pietro A. Cavaleri

Psicoterapia della Gestalt e neuroscienze.

Dall'isomorfismo alla simulazione incarnata

Esiste un qualche nesso fra salute psichica e la capacità di “integrare”, di creare “forme” compiute? In questo volume un interessante quanto inedito confronto fra psicoterapia della Gestalt e neuroscienze.

cod. 1252.11

Stefano Iacone, Ludovico Verde

Mente darwiniana e addiction.

Evoluzionismo, neuroscienze e psicoterapia

Il libro sottolinea le grandi potenzialità del paradigma evoluzionistico applicato alla psicologia e alla psicoterapia, approfondendo in particolare la sua ricaduta in uno degli ambiti di maggiore complessità della clinica: le dipendenze patologiche, sia le classiche tossicodipendenze, sia le nuovissime new addiction, dall’internet-addiction alla dipendenza affettiva.

cod. 1240.382

Emilia Musumeci

Cesare Lombroso e le neuroscienze: un parricidio mancato.

Devianza, libero arbitrio, imputabilità tra antiche chimere ed inediti scenari

In un’epoca in cui le neuroscienze hanno fatto il loro ingresso trionfale nei tribunali, influenzando il giudizio sulla capacità di intendere e di volere degli imputati, questa rilettura dell’opera di Lombroso intende capire se i neuroscienziati che rigettano le sue tesi su crimine e devianza, ritenute un’anticaglia ottocentesca, stiano in realtà compiendo un parricidio mancato, riproponendo lo stesso paradigma che cercano, in tutti i modi, di negare.

cod. 287.37

Giuliano Avanzini, Tito Longo

Filogenesi e ontogenesi della musica

La musica nell'evoluzione delle specie animali e nello sviluppo umano

Occasione di incontro tra neurologi, neuroscienziati, etologi, musicologi e musicisti, il volume costituisce un’occasione rara di confronto tra le differenti discipline impegnate nell’approfondimento della ricerca e diffusione della scienza del suono e della cultura musicale.

cod. 531.13

Bruno Dallapiccola, Stefano Vicari

La sindrome di Williams.

Genetica, clinica e riabilitazione

Il volume presenta i risultati delle ricerche relative agli aspetti medici e genetici della Sindrome di Williams, e affronta i problemi relativi allo sviluppo cognitivo e linguistico, riportando alcune esperienze nell’ambito della riabilitazione e dell’intervento precoce.

cod. 1305.166