LIBRI DI CRISTINA BON

La ricerca ha estratto dal catalogo 32 titoli

Cristina Bonucci

Il trauma muto e la comunità. Génie la matta di Ines Cagnati

INTERAZIONI

Fascicolo: 1 / 2022

Génie la matta è un romanzo lucido e tagliente, poetico ed evocativo. È la storia di Marie, una bambina nata dallo stupro subito dalla madre, e che soffrirà lei stessa. Un’amara storia di trasmissione transgenerazionale maligna. Respinta, insieme alla madre, da tutta, o quasi, la co-munità in cui vive, Marie racconta il muro di silenzio che si innalza tra l’individuo e gli altri, dove l’assenza di parola e la sordità si incontrano.

Cristina Bon

Alla ricerca di una più perfetta Unione

Convenzioni e Costituzioni negli Stati Uniti della prima metà dell'800

L’esperienza costituzionale statunitense, che ha aperto la strada ai modelli liberali del vecchio continente, affonda le sue radici nelle costituzioni dei primi governi statuali, ai quali si deve anche l’importante strumento della revisione costituzionale. Il testo analizza le dinamiche procedurali e le tematiche affrontate dalla revisione costituzionale statuale nel cosiddetto antebellum period allo scopo di ricostruire il contributo statuale al miglioramento dell’Unione federale.

cod. 1573.407

Cristina Bonucci

Conscio latente e inconscio manifesto. Ian Mc Ewan: Il giardino di cemento

INTERAZIONI

Fascicolo: 2 / 2021

Attraverso lo sguardo di quattro ragazzi, improvvisamente orfani di entrambi i genitori, Io scritto traccia e ritesse la mappa dei difficili rapporti di famiglia e delle difficoltà della crescita, laddove il sotteso si impone, e prende il sopravvento, a scapito delle difese.

Cristina Bonucci

L’estraneo dentro: il lapsus come segnale del Sé emergente

INTERAZIONI

Fascicolo: 1 / 2021

Alla luce delle teorie contemporanee sullo sviluppo del Sé e degli studi sulla ricerca sul bambino, l’autore propone una reinterpretazione del fenomeno lapsus. Il fenomeno lapsus è stato concepito da Freud come un disturbo dovuto all’emergere di contenuti psichici che sono stati repressi perché inaccettabili a livello di coscienza. L’attuale interpretazione concepisce il lapsus come un segnale di espressione del Sé nascente intenzionalmente orientato. Queste idee saranno prese in considerazione attraverso la lente di un caso clinico che evidenzi e spieghi questo fenomeno.

Un divorzio tardivo - Nel corso di poche giornate, prima della Pasqua Ebraica, Yehudà Kaminka torna dagli Stati Uniti d’America in Israele, per divorziare, tardivamente, dalla moglie Na’omi che, anni prima, aveva tentato di ucciderlo con una coltellata al petto. Scindere il lega-me che li univa comporterà un prezzo molto alto.

Cristina Bonucci, Francesca Enuncio

Editoriale

INTERAZIONI

Fascicolo: 2 / 2020

Leggere Lolita a Teheran è un romanzo autobiografico. L’autrice, Azar Nafisi, professo-ressa di letteratura anglo-americana a Teheran, ogni giovedì mattina riunisce, per due anni (1979-1981), le sue allieve, sette giovani donne, solo donne, nel soggiorno di casa sua, per leggere romanzieri proibiti: Nabokov, James, Austen, Fitzgerald. Gli incontri sono clandestini perché, sotto il regime dell’Ayatollah Komeini, quei libri sono considerati lo specchio della blasfema cultura occidentale.

Cristina Bonucci

La nostalgia dell’impossibile. E.-E. Schmitt Piccoli crimini coniugali

INTERAZIONI

Fascicolo: 2 / 2019

Piccoli crimini coniugali è una commedia nera composta di un unico atto attraverso la qua-le E.E. Schmitt racconta la vulnerabilità, l’indifferenza, le menzogne e i crimini, ma anche la passione e l’inestricabilità di una coppia che tenta di dare ragione della propria persistenza.

Cristina Bonucci

Il senso di noi e la lettura

INTERAZIONI

Fascicolo: 2 / 2018

Extraterrestre alla pari è un libro per ragazzi scritto da Bianca Pitzorno. Narra la storia del soggiorno sul pianeta terra di una creatura, venuta dallo spazio, per farci riflettere sulla differenza di genere e sulla libertà di scelta di cui ogni individuo dovrebbe godere, a pre-scindere dal gruppo di appartenenza.

Cristina Bonucci

Leggere le emozioni

INTERAZIONI. Clinica e ricerca psicoanalitica su individuo-coppia-famiglia

Fascicolo: 1 / 2017

L’autore, partendo dalla propria esperienza di nonna, affronta la questione del ruolo e delle funzioni dei nonni alla luce della lettura del libro di Domenico Starnone, Scherzetto.

Rosetta Castellano, Cristina Bonucci

Una poltrona per tre.

Pazienti e analista nella terapia di coppia

Quali sono le difficoltà che portano una coppia a chiedere l’aiuto di una terapia? Quali le competenze con cui condurre l’incontro con i partner? In quali e quanti modi la soggettività del terapeuta entra in contatto con i mondi soggettivi dei partner e con il loro modo di organizzare l’esperienza di essere coppia? Nel testo, alcuni tra i più influenti autori internazionali mettono la propria esperienza clinica e affettiva a disposizione del lettore.

cod. 1215.3.13

Cristina Bon, Valentina Villa

Lavoro e passione.

Milano e l'artigianato del boom economico

Un primo passo verso la ricostruzione del ruolo svolto da Milano nel decisivo momento del boom economico. Il testo pone l’accento su uno dei soggetti più trascurati non solo dell’universo meneghino in particolare ma anche di quello italiano in generale: la miriade di modesti artigiani che, caricandosi sulle spalle le pesantissime conseguenze di una guerra mondiale, avviarono o rilanciarono le proprie attività nella Milano degli anni Cinquanta.

cod. 1501.123