Se lo avessi saputo prima mi sarei fatto dare un due di picche - Taccuino di viaggio attraverso la depressione

Titolo Rivista: RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA
Autori/Curatori: Maurizio Fajeti
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 7 P. 125-131 Dimensione file: 639 KB
DOI: 10.3280/RSF2017-003009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’autore ripercorre la propria storia di vita per cercare di individuare quei passaggi significativi che lo hanno portato in età adulta a sviluppare una depressione maggiore. Cerca le parole per dare un nome alla sofferenza, alla solitudine e al tipico senso di smarrimento di una persona, in fase depressiva, e prova a delineare canali di approccio alla malattia, rispettosi del paziente, del medico e della malattia stessa nella ricerca di una guarigione. Il coraggio e la fiducia sono la punta di diamante in questo percorso, ma è l’amalgama di tanti ingredienti (la rete) a fare la differenza tra la guarigione e la perdita dell’anima.

  1. “Le scienze”, edizione italiana di “Scientific American”, 26 luglio 2011.

Maurizio Fajeti, Se lo avessi saputo prima mi sarei fatto dare un due di picche - Taccuino di viaggio attraverso la depressione in "RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA" 3/2017, pp 125-131, DOI: 10.3280/RSF2017-003009