Valorizzare le competenze genitoriali pagina dopo pagina
Titolo Rivista: EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY 
Autori/Curatori: Fiorella Paone 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 2 Pedagogia dell'oggi: le sfide del presente. Percorsi di ricerca. Ricchezza e pluralità dell'indagine contemporanea Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 40-64 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/ess2-2020oa9373
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

Articolo Open Access
Clicca qui per vederlo.

I processi formativi di sostegno alla genitorialità in carcere sono una fondamentale azione di tutela del diritto a mantenere una relazione significativa fra figli/e e padri e madri detenuti/e. Attraverso la narrazione dell’esperienza di "Abbracciami con un libro. Percorso progettuale, di valorizzazione delle competenze genitoriali, rivolto ai papà-detenuti nella Casa Circondariale di Lanciano", promosso dalla sezione abruzzese dell’Associazione Italiana Biblioteche in ambito del programma nazionale Nati per Leggere nell’anno 2019/20, si vogliono definire scientificamente alcuni dei nodi concettuali più significativi in relazione alla genitorialità in ambito carcerario. Si vuole, inoltre, far emergere le principali caratteristiche pedagogico-didattiche di un processo di formativo finalizzato all’acquisizione di buone prassi genitoriali attraverso la strategia comunicazionale della lettura condivisa. Quest’ultima può, infatti, contribuire, seppur tenendo conto dei vincoli dell’istituzione carceraria, ad aiutare padri e madri detenuti/e a svolgere in modo qualitativamente positivo il proprio ruolo, sostenendo funzioni e competenze alla base della genitorialità responsabile ed efficace


Keywords: Genitorialità, carcere, pratiche comunicazionali, lettura condivisa, educazione

Fiorella Paone, in "EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY" 2/2020, pp. 40-64, DOI:10.3280/ess2-2020oa9373

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche