Scienze e tecniche psico-sociali per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

Direzione: Nicola A. De Carlo
Comitato scientifico: Grazia Attili, Paula Benevene, Dora Capozza, Cesare Kaneklin, Orazio Licciardello, Marcello Nonnis, Gian Piero Quaglino, Giuseppe Santisi

La collana prevede, per ciascun testo, la valutazione anticipata di due referee anonimi, esperti nel settore di afferenza del volume.

In una prospettiva interdisciplinare e avvalendosi di una costante combinazione di metodi, ci si propone con questa collana di fornire contributi teorici e applicativi caratterizzati dall'efficacia e nel contempo dal rigore metodologico.
Gli obiettivi consistono nel promuovere sia la valorizzazione della persona e l'ottimizzazione dei sistemi organizzativi, sia la formazione, l'orientamento, la valutazione e lo sviluppo delle competenze nel campo delle risorse umane, della ricerca psico-sociale e di mercato, della comunicazione interna ed esterna alle strutture, del marketing sociale, del benessere organizzativo nella prospettiva dell'efficienza/efficacia e della qualità, della prevenzione dello stress lavoro-correlato, della valutazione della performance ai diversi livelli dell'organizzazione e in relazione alle attese degli utenti.
Destinatari dei volumi sono i ricercatori e gli studiosi, così come coloro che operano professionalmente ai diversi livelli di responsabilità.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 15 titoli

Nicola Alberto De Carlo, Alessandra Falco

Stress, benessere organizzativo e performance

Valutazione & Intervento per l'Azienda Positiva

Il volume fa il punto a livello internazionale e italiano sugli aspetti teoretici e su quelli applicativi di un tema di grande attualità, il benessere organizzativo e stress lavoro-correlato, ponendosi come vero manuale di riferimento per i vari specialisti delle risorse umane: medici del lavoro, responsabili dei servizi di prevenzione e sicurezza, psicologi, formatori, consulenti del lavoro, studenti delle diverse professioni psico/socio/sanitarie.

cod. 1375.10

Javier Fiz Pérez, Flavia Maria Margaritelli

Stress, lavoro e benessere nell'era dei social network.

Linee di pensiero e d'azione

Pensato per dirigenti, studiosi di HR management, di prevenzione e protezione, professionisti e studiosi di psicologia applicata ai contesti organizzativi, questo volume indaga cosa significhi work life balance nell’era dei social media. Attraverso una ricerca sperimentale sulla percezione di tempo, stress e lavoro sondata su Twitter mediante listenig platform, si prospettano nuovi strumenti per le imprese e lo studio delle rappresentazioni sociali tramite l’analisi dei social networks.

cod. 1375.13

Gli unici lavori ammessi per gli adolescenti sono quelli leggeri, non retribuiti, come la partecipazione nelle faccende domestiche o nelle attività economiche della famiglia. Ciò elimina per loro la possibilità di svolgere un’attività formativa e di vivere un’occasione di socializzazione economica. Il libro propone invece una serie di casi in cui ciò avviene.

cod. 1375.12

Nicola A. De Carlo, Roberta Senatore Pilleri

Le malattie croniche nel ciclo della vita.

Aspetti psicologici, comunicativi e di organizzazione sanitaria

Un vademecum teoretico, conoscitivo e pratico per le professioni psicologiche, mediche e infermieristiche, e in generale per tutti gli operatori sanitari. Il volume si rivolge, sul piano didattico, agli studenti dei diversi corsi di laurea, caratterizzandosi per semplicità di esposizione ed efficacia educativa. Ampio spazio ha il tema della comunicazione, soprattutto relativa ai pazienti e ai familiari nelle situazioni di crisi.

cod. 1375.11

Pietro Rutelli

A misura di bambino.

Organizzazione, persona e ambiente

L’umanizzazione sanitaria è un ambito multidisciplinare e questo libro intende fornire al lettore vari spunti di riflessione teorica e applicativa in un contesto sanitario particolarmente importante e delicato, quello rivolto ai pazienti in età evolutiva. Il volume propone alcuni contributi declinati attraverso le diverse sensibilità che alcuni settori scientifico disciplinari della psicologia possono offrire.

cod. 1375.9