Educazione per tutta la vita

Direzione: Liliana Dozza

Comitato scientifico:
Luciano Bellini, UPS –Ecuador, Quito – Cuenca - Guayachill
Kieran Egan, Simon Fraser University
Elisa Frauenfelder, Università Suor Orsola di Benincasa, Napoli
Hans U. Fuchs, Zurich University
Rosa Gallelli, Università di Bari
Isabella Loiodice, Università di Foggia
Racheal Lotan, Stanford University
Franca Pinto Minerva, Università degli Studi di Foggia
Monica Parricchi, Libera Università di Bolzano
Simonetta Ulivieri, Università degli Studi di Firenze
Paul Vermette, Niagara University
Werner Wiater, Universität Augsburg
Miguel Zabalza, Università de Santiago de Compostela
Xu di Hongzohu, Zhejiang University

Comitato di redazione: Monica Parricchi e Maria Teresa Trisciuzzi

La presente Collana intende portare un contributo di studio e di ricerca ai temi relativi all’educazione e alla formazione per tutta la vita, in differenti contesti ed in maniera profonda (Lifelong, Lifewide, Lifedeep Learning). Data la ricchezza, complessità e problematicità di tali ambiti, la Collana si avvale dei contributi teorico-metodologici di differenti prospettive disciplinari.
Particolare attenzione viene rivolta ai campi di studio e di ricerca della comunicazione e formazione, pedagogia dei gruppi e di comunità, orientamento e pratiche valutative.

Metodi e criteri di valutazione
La collana adotta un sistema di valutazione dei testi basato sulla revisione paritaria e anonima (peer review). I criteri di valutazione adottati riguardano: l’interesse e l’originalità dell’argomento proposto, la qualità dell’esposizione, l’assetto metodologico e il rigore scientifico degli strumenti utilizzati, l’innovatività dei risultati, la pertinenza della bibliografia indicata.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

Proponi un Libro Open Access

La ricerca ha estratto dal catalogo 32 titoli

Gina Chianese

L'educazione permanente.

Sfide e innovazioni per un sistema di rete territoriale

Nella prima parte del libro è illustrato il concetto di Educazione Permanente con particolari focus sull’apprendimento trasformativo, sul lifedeep learning e sulla pratica del work based learning. La seconda parte del volume si apre con un’analisi del concetto di Educazione Permanente nel territorio dell’Alto Adige-Südtirol attraverso la descrizione degli operatori, enti, attività e opportunità, aspetti normativi e attuativi. E con una indagine realizzata appositamente.

cod. 10431.1

Fabrizio d'Aniello

Il lavoro (che) educa.

I percorsi di istruzione e formazione professionale

Un testo per studenti di Scienze della formazione o dell’educazione, ma anche per decisori politici che vogliano recepire le istanze educative volte al potenziamento dei percorsi triennali e quadriennali di istruzione e formazione professionale (Iefp), per imprese e organizzazioni invitate a cooperare attivamente per l’ottimizzazione dell’offerta formativa e, naturalmente, con la speranza di contribuire all’avanzamento della ricerca in questo settore, per la comunità scientifica.

cod. 431.2.6

Isabella Loiodice

Formazione di genere.

Racconti, immagini, relazioni di persone e di famiglie

Il volume approfondisce la molteplicità complessa delle differenti identità – bambini, adulti e anziani, genitori e figli/e, uomini e donne – leggendola alla luce delle trasformazioni radicali permanentemente in corso nella contemporaneità. Ciò al fine di individuare e proporre possibili linee di intervento che, a partire da una prospettiva storico-letteraria, sociologica e psicologica, si avvalgano in particolare del sapere pedagogico.

cod. 431.2.7

Maria Ermelinda De Carlo

Competenze e biografie in azione.

Proposte operativo-didattiche di Lifelong Learning nelle organizzazioni complesse

Negli ultimi anni la ricerca nazionale e internazionale ha sviluppato dispositivi e buone pratiche nell’ambito delle metodologie biografico-progettuali. Il volume offre una panoramica di esperienze attraverso percorsi operativo-didattici redatti da studiosi e ricercatori che operano sul campo.

cod. 431.1.1

Paolo Raviolo

Adult education e social media.

Strategie di apprendimento per le comunità professionali

Il volume approfondisce il ruolo e la funzione dei social media quali dispositivi per l’apprendimento degli adulti nei contesti professionali, studiando come i social media costituiscano, anche per le persone adulte, una delle modalità abituali di relazione interpersonale e di costruzione e condivisione dell’esperienza nel contesto professionale e nella vita privata.

cod. 431.2.3

Liliana Dozza, Gina Chianese

Una società a misura di apprendimento.

Educazione permanente tra teoria e pratiche

Apprendimento e comunicazione richiedono la continua messa a punto di nuovi contesti e metodologie, ambienti e strumenti per l’educazione, affinché tutti siano coinvolti nel processo di educazione. Per riflettere sulle potenzialità di una formazione per tutta la vita.

cod. 431.3.4

Hans Karl Peterlini

Capire l'altro.

Piccoli racconti per fare memoria sociale

Il volume propone casi studio basati su interviste approfondite con giovani tiratori scelti (gli Schützen) nel 1997 e dodici anni dopo. Il testo rilegge così il concetto di Heimat, ossia la percezione di appartenenza a un microcosmo culturale che trae fascino e compattezza dalla diversità propria dei tirolesi dell’Alto Adige.

cod. 431.3.3

Liliana Dozza, Franco Frabboni

Lo sguardo dei nonni.

Ritratti generazionali

Il volume si propone come strumento di supporto e di stimolo per quanti vogliono conoscere e riflettere sulle valenze educative e pedagogiche dell’essere nonni, sottolineando l’importanza di queste figure come ponti fra le generazioni e custodi e radici dell’identità.

cod. 431.3.2

Piergiuseppe Ellerani, Monica Parricchi

Ambienti per lo sviluppo professionale degli insegnanti.

Web 2.0, gruppo, comunità di apprendimento

I risultati di una ricerca sull’uso didattico delle tecnologie per sviluppare ambienti di apprendimento nella realtà scolastica della Provincia di Bolzano di lingua italiana. L’enfasi è stata posta sulla possibilità di sviluppare negli insegnanti competenze di progettazione relative all’integrazione delle tecnologie nella vita della classe. Il testo presenta quindi un’attività di formazione, svolta da un gruppo di insegnanti, intesa a utilizzare le forme innovative offerte dagli strumenti del web 2.0.

cod. 431.3.1

Piergiuseppe Ellerani

Successo formativo e lifelong learning.

Un sistema interdipendente come rete di opportunità

Gli esiti di una ricerca-azione triennale condotta nella provincia di Bolzano, che ha inteso definire un modello di progettazione formativa territoriale in grado di declinare i significati di lifelong e lifewide learning, attraverso un’esperienza partecipata per lo sviluppo di competenze.

cod. 431.3.6