Adozione internazionale: scenari e sfide

Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA
Autori/Curatori: Marina Raymondi
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 4 Lingua: Italiano
Numero pagine: 8 P. 171-178 Dimensione file: 79 KB
DOI: 10.3280/MG2017-004018
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’articolo riporta dati che pongono interrogativi sulla attualità di questo strumento di protezione dell’infanzia alla luce delle recenti trasformazioni sociali. Fornisce notizie sull’età e le condizioni dei bambini stranieri adottati, sui Paesi di origine, sulle caratteristiche delle coppie adottive. Rileva la mancanza di un’indagine nazionale sull’impatto delle adozioni su figli e genitori. Riferisce le trascorse criticità nel funzionamento della Commissione Adozioni Internazionali che auspica siano superate anche quanto a un migliore controllo sulla gestione degli enti autorizzati. Dà conto del dibattito internazionale e interno sull’adozione e delle proposte formulate nel documento approvato il 7 marzo 2017 dalla Commissione giustizia della Camera a conclusione dell’indagine conoscitiva sull’attuazione della legge n. 184/1983, anche in vista di una sua riforma.

Marina Raymondi, Adozione internazionale: scenari e sfide in "MINORIGIUSTIZIA" 4/2017, pp 171-178, DOI: 10.3280/MG2017-004018